Come gestire i gruppi di risorse di Azure con l'interfaccia della riga di comando di Azure

Un gruppo di risorse di Azure è un contenitore con risorse correlate per una soluzione di Azure. Un gruppo di risorse può contenere archiviazione, macchine virtuali, app, dashboard, servizi o quasi tutto ciò che si gestisce in Azure.

L'interfaccia Command-Line di Azure consente di creare, rendere persistenti e impostare gruppi di risorse di Azure predefiniti. L'interfaccia della riga di comando consentirà anche di pulire le risorse dopo averle create.

Creare un gruppo di risorse

Per creare un gruppo di risorse, usare il comando az group create:

az group create --name MyResourceGroup --location eastus

Un gruppo di risorse appartiene a una singola posizione. Per visualizzare tutti i percorsi supportati nella sottoscrizione corrente, eseguire il comando az account list-locations :

az account list-locations

Per visualizzare tutti i gruppi di risorse per la sottoscrizione corrente, usare il comando az group list :

az group list --output table

Suggerimento

Il --output parametro è un parametro globale, disponibile per tutti i comandi. Il valore della tabella presenta l'output in un formato descrittivo. Per altre informazioni, vedere Formati di output per i comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure.

Quando si crea una risorsa, viene creata in un gruppo di risorse. L'esempio seguente illustra un account di archiviazione creato usando il comando az storage account create :

az storage account create --resource-group MyResourceGroup --name storage134 --location eastus --sku Standard_LRS

Per rimuovere un gruppo di risorse, eseguire il comando az group delete :

az group delete --name MyResourceGroup

Quando si rimuove un gruppo di risorse, si eliminano tutte le risorse che lo appartengono. Non è possibile annullare l'eliminazione delle risorse. Se si prova uno dei comandi in questo articolo, eliminando i gruppi di risorse creati si pulisce l'account.

Rendere persistente un gruppo di risorse

La persistenza dei parametri consente di riutilizzare i valori per determinati parametri, inclusi i gruppi di risorse.

Per prima cosa, attivare la funzionalità di persistenza usando il comando az config param-persist on :

az config param-persist on

Dopo aver attivato la persistenza, creare un altro gruppo di risorse:

az group create --name OtherResourceGroup --location eastus

Finché la persistenza è attiva, è possibile lasciare il --resource-group parametro fuori dai comandi futuri. Il comando seguente crea un account di archiviazione nel gruppo OtherResourceGroup :

az storage account create --name storage135 --location eastus --sku Standard_LRS

Se si specifica un gruppo di risorse nel comando , ha la precedenza. Il comando seguente crea un gruppo di archiviazione in un gruppo di risorse denominato StorageGroups:

az storage account create --resource-group StorageGroups --name storage136 --location eastus --sku Standard_LRS

Dopo aver specificato un altro gruppo di risorse come valore, l'interfaccia della riga di comando di Azure reimposta il valore persistente. I nuovi comandi usano StorageGroups come gruppo di risorse. È possibile visualizzare i valori persistenti usando il comando az config param-persist show :

az config param-persist show

Questo comando mostra i valori persistenti correnti. Questi valori vengono archiviati in un file denominato local_context_<username> in una directory nascosta denominata .azure. L'interfaccia della riga di comando di Azure crea la directory nella posizione corrente quando si crea per la prima volta un valore permanente.

Al termine dell'uso di parametri persistenti, eseguire il comando az config param-persist off :

az config param-persist off

L'interfaccia della riga di comando di Azure salva i valori persistenti. È possibile visualizzarli nel file di contesto locale. Se si attiva nuovamente la persistenza dei parametri, tali valori sono già impostati.

Per altre informazioni sull'uso dei comandi az config param-persist , vedere Usare parametri persistenti per semplificare i comandi sequenziali dell'interfaccia della riga di comando di Azure.

Impostare un gruppo di risorse predefinito

È possibile impostare un gruppo di risorse predefinito per tutti i comandi eseguiti dall'interfaccia della riga di comando di Azure locale o da Azure Cloud Shell. L'interfaccia della riga di comando di Azure archivia questa configurazione in locale in un file di configurazione . Per visualizzare la configurazione corrente, eseguire il comando az config get :

az config get

Il risultato mostra i gruppi di risorse predefiniti e altri valori predefiniti. Se si usa l'interfaccia della riga di comando di Azure per la prima volta, i risultati potrebbero essere vuoti.

Per impostare un gruppo di risorse predefinito per l'installazione dell'interfaccia della riga di comando di Azure, eseguire il comando az config set :

az config set defaults.group=MyResourceGroup

Il comando imposta un valore per una chiave specificata, in questo caso defaults.group. Per le opzioni di configurazione disponibili, vedere Configurazione dell'interfaccia della riga di comando di Azure.

Nota

Il comando az config set non convalida l'esistenza del gruppo di risorse immesso. Il comando archivia semplicemente la coppia chiave-valore.

Dopo aver eseguito il comando, i due comandi seguenti offrono lo stesso risultato:

az storage account create --resource-group MyResourceGroup --name storage01  --location eastus --sku Standard_LRS
az storage account create --name storage01 --location eastus --sku Standard_LRS

Un gruppo di risorse appartiene a una sottoscrizione. Se l'organizzazione ha più sottoscrizioni, è necessario impostare tale sottoscrizione prima di usare un gruppo di risorse nella sottoscrizione. Se il valore predefinito di un gruppo di risorse non appartiene alla sottoscrizione corrente, viene restituito un errore. Per altre informazioni su più sottoscrizioni, vedere Usare più sottoscrizioni di Azure.

Non è necessario reimpostare l'impostazione predefinita per usare altri gruppi di risorse. Specificare invece il gruppo di risorse:

az group create --name OtherResourceGroup --location eastus
az storage account create --resource-group StorageGroups --name storage03  --location westus --sku Standard_LRS

Il valore predefinito è solo per te. Non influirà su altri utenti o modifiche apportate tramite il portale di Azure.

Se si usano valori di parametro persistenti, come descritto in questo articolo, tali valori hanno la precedenza sui valori predefiniti impostati nel file di configurazione .

Pulire le risorse

Se si è tentato uno dei comandi in questo articolo, è possibile rimuovere tutte le risorse create usando il comando az group delete :

az group delete --name MyResourceGroup
az group delete --name OtherResourceGroup
az group delete --name StorageGroups

Questo comando rimuove il gruppo e tutte le risorse che contiene contemporaneamente.

È possibile rimuovere i parametri persistenti eseguendo il comando az config param-persist delete :

az config param-persist delete --all

Vedi anche