Non è possibile accedere agli elementi di un'applicazione Java

Questo articolo fornisce soluzioni per il problema che non è possibile accedere agli elementi di un'applicazione desktop Java in Microsoft Power Automate per desktop.

Si applica a: Power Automate
Numero KB originale: 5014922

Sintomi

Microsoft Power Automate per desktop non può accedere agli elementi di un'applicazione desktop Java.

Problema di verifica

Assicurati di non essere in grado di acquisire un elemento dell'applicazione usando l'azione Registratore o "Aggiungi elemento dell'interfaccia utente" nella finestra di progettazione.

Causa 1: Java non è installato nel computer

Risoluzione

Per risolvere questo problema, assicurarsi di avere installato Java. È possibile controllare questa operazione:

  • Aprire una finestra di comando o un terminale e immettere: > java –version.

  • Se Java non è installato nel computer, verrà visualizzato un messaggio di errore:

    'java' non è riconosciuto come un comando interno o esterno, un programma operabile o un file batch.

Causa 2: Java Access Bridge è abilitato

Risoluzione

Per risolvere questo problema, assicurarsi di aver disabilitato Java Access Bridge in Pannello di controllo.

Passare a Pannello di controllo>Ease of Access>Optimize visual display>Java Access Bridge from Oracle, Inc. Providing Assistive Technology access to Java applications (Abilita Java Access Bridge) e quindi disabilitare (deselezionare) l'opzione Abilita java Access Bridge.

Causa 3: alcuni file non sono disponibili nelle cartelle Java del computer dopo l'installazione di Power Automate per desktop

Risoluzione

Dopo l'installazione del Power Automate per desktop devono essere presenti file specifici nelle cartelle Java del computer.

Seguire la procedura seguente per controllare la versione e il percorso di installazione di Java installati nel computer:

  1. Digitare Configura Java nella barra di ricerca di Windows.
  2. Aprire il pannello di controllo Java e passare alla scheda Java .
  3. Selezionare Visualizza.
  4. Controllare i valori nella colonna Percorso . La riga con architettura uguale a x86 fa riferimento all'installazione Java a 32 bit, mentre la riga con valore x64 fa riferimento all'installazione Java a 64 bit.

È possibile controllare i file seguenti:

  • Per l'installazione di Java a 64 bit:

    • I Microsoft.Flow.RPA.Desktop.UIAutomation.Java.Bridge.Native.dll di file devono essere stati sostituiti nella cartella C:\Programmi\Java\jre1.8.0_271\bin. È possibile sostituire jre1.8.0_271 con l'installazione Java del computer.
    • Il file accessibility.properties dovrebbe essere stato sostituito nella cartella C:\Programmi\Java\jre1.8.0_271\lib. È possibile sostituire jre1.8.0_271 con l'installazione Java del computer. Se si modifica il file con un blocco note, il valore dovrebbe essere il seguente:
      assistive_technologies=com.sun.java.accessibility.AccessBridge, microsoft.flows.rpa.desktop.uiautomation.JavaBridge
    • L'accesso ai file bridge-64 dovrebbe essere stato inserito nella cartella C:\Programmi\Java\jre1.8.0_271\lib\ext. È possibile sostituire jre1.8.0_271 con l'installazione Java del computer.
  • Per l'installazione di Java a 32 bit:

    Stesse azioni per gli stessi file di cui sopra ma nel percorso della cartella C:\Programmi (x86) \Java....

  • Assicurarsi che non sia presente un file con estensione accessibility.properties nella cartella utente.

  • Controllare C:\Users\user se è presente un file con nome .accessibility.properties . In caso affermativo, rinominarlo.

  • Assicurarsi che siano stati eseguitiVC_redist.x64.exee/o VC_redist.x86.exe .