Configurare un server dei nomi secondario in Windows Server 2003

Questo articolo dettagliato descrive come configurare un server DNS secondario.

Si applica a: Windows Server 2003
Numero KB originale: 816518

Identificare il server dei nomi secondario

Nel server DNS primario identificare un server dei nomi aggiuntivo. A tal fine, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi DNS.

  2. Nell'albero della console espandere Nome host (dove Nome host è il nome host del server DNS).

  3. Nell'albero della console espandere Zone di ricerca diretta.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona desiderata, ad esempio , example.comquindi scegliere Proprietà.

  5. Fare clic sulla scheda Server dei nomi e quindi su Aggiungi.

  6. Nella casella Nome di dominio completo (FQDN) del server digitare il nome host del server da aggiungere.

    Ad esempio, digitare namesvr2.example.com.

  7. Nella casella Indirizzo IP digitare l'indirizzo IP del server dei nomi da aggiungere, ad esempio 192.168.0.22, e quindi fare clic su Aggiungi.

  8. Fare clic su OK e quindi nuovamente su OK.

  9. Nell'albero della console fare clic su Zone di ricerca inversa, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona desiderata e quindi scegliere Proprietà.

  10. Fare clic sulla scheda Server dei nomi e quindi su Aggiungi.

  11. Nella casella Nome server digitare il nome host del server da aggiungere.

    Ad esempio, namesvr2.example.com.

  12. Nella casella Indirizzo IP digitare l'indirizzo IP del server dei nomi da aggiungere, ad esempio 192.168.0.22, e quindi fare clic su Aggiungi.

  13. Fare due volte clic su OK.

Installare DNS nel server dei nomi secondario

Per installare il servizio DNS, seguire questa procedura:

  1. Accedere al computer come amministratore.

  2. Fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo e quindi fare clic su Installazione applicazioni.

  3. Fare clic su Aggiungi\Rimuovi componenti di Windows.

  4. Nell'elenco Componenti fare clic su Servizi di rete (non fare clic per selezionare o fare clic per deselezionare la casella di controllo) e quindi fare clic su Dettagli.

  5. Fare clic per selezionare la casella di controllo DNS (Domain Name System) e quindi fare clic su OK.

  6. Nella pagina Componenti di Windows fare clic su Avanti.

  7. Inserire il CD di Windows 2003 Server quando richiesto e quindi fare clic su OK.

  8. Nella pagina Completamento della Procedura guidata componenti di Windows fare clic su Fine.

  9. Scegliere Chiudi.

    DNS è ora installato. Per avviare lo snap-in DNS, fare clic su Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su DNS.

Configurare la zona di ricerca diretta

Per configurare la zona di ricerca diretta nel server dei nomi secondario, seguire questa procedura:

  1. Accedere al server dei nomi secondario come amministratore.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi DNS.
  3. Nell'albero della console, in DNS, fare clic su Nome host (dove Nome host è il nome host del server DNS).
  4. Nell'albero della console fare clic su Zone di ricerca diretta.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Zone di ricerca diretta e quindi scegliere Nuova zona.
  6. All'avvio della Creazione guidata nuova zona, fare clic su Avanti per continuare.
  7. Fare clic su Zona secondaria e quindi su Avanti.
  8. Nella casella Nome digitare il nome della zona , ad esempio , example.come quindi fare clic su Avanti.
  9. Nella pagina Server DNS master digitare l'indirizzo IP del server dei nomi primario per questa zona, fare clic su Aggiungi, fare clic su Avanti e quindi su Fine.

Configurare la zona di ricerca inversa

Per configurare la zona di ricerca inversa nel server dei nomi secondario, seguire questa procedura:

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi DNS.

  2. Nell'albero della console fare clic su Nome host (dove Nome host è il nome host del server DNS).

  3. Nell'albero della console fare clic su Zone di ricerca inversa.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Zone di ricerca inversa e quindi scegliere Nuova zona.

  5. All'avvio della Creazione guidata nuova zona, fare clic su Avanti per continuare.

  6. Fare clic su Zona secondaria e quindi su Avanti.

  7. Nella casella ID di rete digitare l'ID di rete ( ad esempio, digitare 192.168.0) e quindi fare clic su Avanti.

    Nota

    L'ID di rete è la parte dell'indirizzo TCP/IP relativa alla rete.

    Per altre informazioni sulle reti TCP/IP, vedere Informazioni sulle nozioni di base sull'indirizzamento TCP/IP e la subnet.

  8. Nella pagina File di zona fare clic su Avanti e quindi su Fine.

Risolvere un errore: la zona non viene caricata dal server DNS

Quando si seleziona una zona nel server dei nomi secondario, è possibile che venga visualizzato il messaggio di errore seguente nel riquadro destro della finestra DNS:

Zona non caricata dal server DNS

Si è verificato un errore nel server DNS durante il tentativo di caricare la zona.
Il trasferimento dei dati di zona dal server principale non è riuscito.

Questo problema può verificarsi se i trasferimenti di zona sono disabilitati. Per risolvere il problema, seguire questa procedura:

  1. Accedere al computer del server dei nomi primario come amministratore.

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi DNS.

  3. Nell'albero della console fare clic su Nome host (dove Nome host è il nome host del server DNS).

  4. Nell'albero della console fare clic su Zone di ricerca diretta.

  5. In Zone di ricerca diretta fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona desiderata, ad esempio example.com, e quindi scegliere Proprietà.

  6. Fare clic sulla scheda Trasferimenti di zona .

  7. Fare clic per selezionare la casella di controllo Consenti trasferimenti di zona e quindi fare clic su una delle opzioni seguenti:

    • A qualsiasi server
    • Solo per i server elencati nella scheda Server dei nomi
    • Solo per i server seguenti.

    Nota

    Se si fa clic su Solo nei server seguenti, digitare l'indirizzo IP del server dei nomi secondario nella casella Indirizzo IP e quindi fare clic su Aggiungi.

  8. Fare clic su Applica e quindi su OK.

  9. Chiudere lo snap-in DNS.

Risolvere i problemi relativi a DNS

Per risolvere i problemi e ottenere informazioni sulla configurazione DNS, usare l'utilità Nslookup .

Per altre informazioni su come installare e configurare DNS, vedere Come installare e configurare il server DNS in Windows Server 2003.