Aggiungere, bloccare o rimuovere utenti di Yammer

In qualità di amministratore verificato o di rete, è possibile aggiungere, bloccare o rimuovere gli utenti di Yammer e definire i campi da includere nei profili.

Per accedere all'interfaccia di amministrazione di Yammer per gestire gli utenti:

  • In Office 365 andare a Amministrazione>Yammer.

  • In alternativa, in Yammer selezionare l'icona delle impostazioni di Yammer Icona delle impostazioni di Yammer e quindi selezionare Rete Amministrazione.

Invitare utenti a Yammer

Se si applica Office 365'identità nella rete, tutti gli utenti Office 365 che dispongono di una licenza di Yammer vengono creati come utenti in sospeso in Yammer. Se non si applica Office 365'identità, gli utenti non fanno parte della rete Yammer fino a quando non hanno selezionato il riquadro di Yammer da Office 365 o hanno eseguito l'accesso una sola volta a Yammer.

Nota

Se la rete Yammer è in modalità nativa, questa azione può essere eseguita solo nel portale di gestione utenti di Azure Active Directory (Azure AD) e non all'interno del portale di Amministrazione di Yammer.

Solo i dipendenti con un indirizzo di posta elettronica aziendale possono essere invitati da questa schermata.

  • Se si invita un utente a un gruppo senza licenza per l'uso di Yammer, l'utente verrà sospeso in Yammer e rimosso dall'elenco dei membri del gruppo. Non riceveranno messaggi di posta elettronica per gli annunci.

Invita alcuni utenti alla volta

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>invita utenti.

  2. Immettere i singoli indirizzi di posta elettronica e quindi selezionare Invita.

Invitare gli utenti in blocco specificando semplicemente il proprio indirizzo di posta elettronica

Nota

Questa opzione è supportata solo in Yammer classico. Se la rete Yammer è in modalità nativa, vedere Aggiornare in blocco gli utenti importando un file .CSV.

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>invita utenti.

  2. Selezionare Importa una rubrica e importare un file .CSV esportato da un'applicazione di posta elettronica file, ad esempio Outlook o Apple Mail. Il file .CSV deve includere un indirizzo di posta elettronica in ogni riga.

Invitare utenti in blocco specificando altri campi

  • Se si desidera includere altri campi, ad esempio Titolo processo e Nome completo, è possibile usare l'aggiornamento in blocco. Per istruzioni sulla formattazione di un file .CSV per l'aggiornamento bulk, vedere Aggiornare in blocco gli utenti importando un file .CSV.

    Nota

    Se l'organizzazione usa più di un dominio Internet per gli indirizzi di posta elettronica e si vuole aggiungere utenti da altri domini alla rete, valutare la possibilità di eseguire un consolidamento della rete Yammer. Per altre informazioni, vedere Migrazione di rete: Consolidare più reti Yammer.

Gestire gli utenti in sospeso

Un "utente in sospeso" è un utente che è stato invitato a una rete Yammer ma non ha mai eseguito l'accesso. Gli utenti in sospeso possono essere aggiunti ai gruppi anche prima di usare Yammer per la prima volta.

Gli utenti in sospeso ricevono messaggi di posta elettronica di notifica degli annunci dagli amministratori del gruppo. Se gli utenti non vogliono ricevere annunci da un determinato gruppo, possono accedere al proprio account Yammer e lasciare il gruppo o seguire il collegamento di annullamento della sottoscrizione nel messaggio di posta elettronica per annullare la sottoscrizione a tutti i messaggi di posta elettronica di Yammer.

Come in tutti i prodotti Office, gli utenti in sospeso saranno visibili nell'elenco dei membri del gruppo anche se non hanno mai eseguito l'accesso.

Invitare gli utenti guest

Invitare contatti esterni con indirizzi di posta elettronica esterni al dominio ,ad esempio consulenti, terzisti o partner. I domini di posta elettronica guest non vengono aggiunti all'elenco dei domini autorizzati per la rete.

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>invita guest.

  2. Immettere i singoli indirizzi di posta elettronica. Gli utenti guest, inclusi quelli attivi e in sospeso (quelli che non hanno ancora risposto all'invito), sono elencati in questa pagina.

    Elenco guest in sospeso.

Come per altri utenti, i nomi e i profili degli utenti guest rimangono vuoti fino a quando non accettano gli inviti e completano la registrazione. Gli account utente guest possono essere eliminati in qualsiasi momento, ma i relativi contributi alla rete rimangono.

Per altre informazioni sui guest, vedere Domande frequenti sulla messaggistica esterna.

Rimuovere utenti

È possibile disattivare o rimuovere definitivamente gli utenti, inclusi gli utenti, inclusi utenti attivi e in sospeso e guest.

Nota

Se la rete Yammer è in modalità nativa, l'unico motivo per usare la pagina Rimuovi utenti nel portale di Yammer Amministrazione consiste nell'elaborare una richiesta dell'interessato per il GDPR. Se si vuole semplicemente rimuovere un utente dalla rete Yammer, questa azione deve essere eseguita direttamente all'interno del portale di gestione utenti di Azure AD.

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>Rimuovi utenti.

  2. Immettere il nome di un utente esistente.

  3. Selezionare un'azione da eseguire:

    • Disattivare l'utente:

      • Se l'utente non usa le credenziali di Azure AD, ciò impedisce all'utente di accedere fino a quando non verifica di nuovo l'indirizzo di posta elettronica. Senza l'accesso all'account di posta elettronica verificato, non è possibile accedere di nuovo a Yammer. Le informazioni sul profilo utente, i messaggi e i caricamenti di file rimangono. Questa può essere un'opzione utile per i dipendenti a contratto che hanno completato il progetto, ma possono essere rinnovati di nuovo in un secondo momento. Gli utenti disattivati possono riattivare il proprio account entro 90 giorni abilitando l'account di posta elettronica e accedendo a Yammer, dove riceveranno un messaggio di posta elettronica con collegamenti per riattivare. Dopo 90 giorni, l'account viene eliminato definitivamente.

      • Se l'utente usa le credenziali di Azure AD, usare prima di tutto questa azione per disattivare l'utente e quindi seguire anche le istruzioni in Blocca utenti.

    • Rimuovere definitivamente l'utente e mantenere i messaggi: In questo modo è possibile rimuovere l'utente e conservare i messaggi e il contenuto pubblicati.

    • Rimuovere definitivamente l'utente e i messaggi seguenti: In questo modo è possibile rimuovere l'utente e tutti i messaggi che ha pubblicato. Questo non può essere invertito.

    • Cancellare l'utente. Cancellare il nome e le informazioni personali, ma lasciare i messaggi. (Non può essere annullato dopo 14 giorni): disattiva l'utente per 14 giorni in modo che l'amministratore possa valutare file e messaggi prima che l'utente venga eliminato definitivamente.

      Nota

      Questa opzione viene in genere usata per l'esecuzione di una richiesta dell'interessato del GDPR. Prima di usare questa opzione, leggere Gestire le richieste degli interessati gdpr in Yammer Enterprise. Per informazioni sul GDPR per tutti i Office 365, vedere Office 365 richieste degli interessati per il GDPR.

    Tutte le opzioni di eliminazione eliminano i dati seguenti:

    • Chi sta seguendo la persona, quali conversazioni e argomenti sta seguendo e chi li sta seguendo

    • Segnalibri, preferenze relative alla lingua, impostazioni di notifica e attività dell'account

    • Profilo dell'utente

    • Appartenenze a gruppi

    • Organigramma

    • L'elenco delle reti di cui l'utente era membro

    Le prime tre opzioni di eliminazione lasciano il nome dell'utente nei dati di Yammer archiviati. L'unico modo per rimuovere il nome dell'utente consiste nell'usare l'opzione Cancella questo utente .

  4. Selezionare Invia.

    Se sono presenti utenti disattivati, sono elencati nella pagina Rimuovi utenti . È possibile riattivare o eliminare un utente da questo elenco.

    Elenco utenti disattivati.

Monitorare l'attività dell'account e l'utilizzo del dispositivo per un singolo utente

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare aAttività accountutenti>.

  2. Digitare il nome di un utente. Verranno visualizzati i dispositivi a cui sono attualmente connessi, l'ultima volta che hanno eseguito l'accesso in ogni dispositivo e l'indirizzo IP usato.

    È anche possibile disconnettere l'utente dal dispositivo da questo elenco.

Per monitorare l'attività e l'utilizzo dei dispositivi per l'intera rete Yammer, vedere Report Office 365 nel report attività centro Amministrazione - Yammer e Report di Office 365 nel report sull'utilizzo dei dispositivi Amministrazione Center - Yammer.

Bloccare gli utenti

Gli utenti con indirizzi di posta elettronica bloccati non possono accedere alla rete Yammer a meno che l'utente o un altro amministratore non blocchi tali indirizzi.

Nota

Se la rete Yammer è in modalità nativa, questa azione può essere eseguita solo nel portale di gestione utenti di Azure AD e non all'interno del portale di Amministrazione di Yammer.

Esistono due modi per bloccare gli utenti da Yammer:

  • Bloccare l'utente usando l'interfaccia di amministrazione di Yammer:

    Gli utenti bloccati visualizzeranno comunque un riquadro di Yammer in Office 365.

    1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>blocca gli utenti.

    2. Immettere l'indirizzo di posta elettronica dell'utente da bloccare.

      È possibile separare più indirizzi di posta elettronica con virgole o interruzioni di riga.

      Se l'utente selezionato si trova in uno stato sospeso in Yammer, il blocco di tale indirizzo di posta elettronica comporta l'eliminazione dello stato dell'utente.

      Consiglio

      Yammer è più efficace quando ogni post proviene da un singolo utente. È quindi possibile bloccare gli indirizzi di posta elettronica del gruppo.

  • Bloccare un utente e rimuovere il riquadro di Yammer da Office 365:

    1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>blocca gli utenti e immettere gli indirizzi di posta elettronica degli utenti da bloccare.

    2. Nel interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 rimuovere la licenza di Yammer per l'utente. Per la procedura, vedere Disattivare l'accesso a Yammer per gli utenti Office 365 e vedere Gestire le licenze di Yammer in Office 365.

Messaggi di posta elettronica rimbalzati

Yammer invia occasionalmente aggiornamenti tramite posta elettronica agli utenti. Quando l'indirizzo di posta elettronica di un dipendente è disabilitato, i messaggi di posta elettronica inviati vengono restituiti.

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>messaggi di posta elettronica non recapitati.

  2. Se l'utente non è più un dipendente, selezionare l'utente dall'elenco e selezionare Disattiva.

Aggiornare in blocco gli utenti importando un file di .CSV

Nota

Se la rete Yammer è in modalità nativa, questa azione può essere eseguita solo nel portale di gestione utenti di Azure AD e non all'interno del portale di Amministrazione di Yammer.

Le modifiche tramite modifica in blocco possono richiedere fino a 24 ore per essere applicate in tutta la rete.

* Solo Amministrazione verificati

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>per l'aggiornamento bulk degli utenti.

  2. Formattare il .CSV come tabella e includere una prima riga che definisce i campi nell'ordine seguente da sinistra a destra: Azione, indirizzo Email, Nome completo, Titolo processo, Password e Nuovo Email.

    Il valore nella colonna Azione indica le operazioni eseguite da Yammer:

    • Nuovo Se si lascia vuoto il campo della password, l'utente viene creato come "in sospeso". Se si specifica una password, l'utente viene creato come attivo e viene visualizzato immediatamente nella directory Membro .

    • Aggiornamento L'account Yammer esistente rimane invariato. Tuttavia, gli altri campi (nome, titolo, password, indirizzo di posta elettronica) verranno modificati in modo che corrispondano a quelli del .CSV. Aggiornamenti agli indirizzi di posta elettronica possono verificarsi solo nei domini che fanno parte della rete Yammer.

    • Sospendere L'account utente viene sospeso fino a quando l'utente non verifica il proprio stato tramite una richiesta di posta elettronica.

    • Elimina L'account utente viene eliminato, ma i messaggi e gli allegati dell'utente rimangono in rete.

Excel non codifica correttamente i caratteri non inglesi nei file CSV. Se questi caratteri sono presenti nei nomi degli utenti, è possibile creare un file CSV con codifica UTF-8 nel Blocco note da usare per gli aggiornamenti in blocco.

Usare il Blocco note per creare un file di .CSV UTF-8 da un foglio di calcolo di Excel

  1. Aprire il file in Excel e quindi scegliere Salva file>con nome. Nella casella Salva con nome scegliere Testo Unicode (*.txt).

  2. Aprire il file nel Blocco note.

  3. Assicurarsi che i campi nel file siano delimitati da virgole.

  4. Cercare e sostituire tutte le schede con una virgola ",".

  5. Copiare il carattere di TAB dal testo e quindi scegliere Modifica>sostituisci.

  6. Nella casella Trova. incollare il carattere della scheda e nella casella Sostituisci quale . immettere una virgola e scegliere Sostituisci tutto.

  7. Scegliere Salva file>con nome.

  8. Nella casella Codifica scegliere UTF-8.

  9. Nella casella Nome file modificare l'estensione del file in .csv anziché .txt.

Esportare utenti

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare a Utenti>Esporta utenti.

  2. Consente di scegliere se esportare tutti gli utenti o solo gli utenti aggiunti durante un intervallo di date specificato.

  3. Selezionare Esporta.

    In questo modo viene fornito un file .ZIP contenente tre file .CSV, per amministratori, utenti e reti.

    File ZIP che mostra i file amministratore, utente e di rete.

    I campi utente includono: ID utente, indirizzo Email, nome, titolo processo, posizione e aggiunta (data in cui sono stati aggiunti alla rete).

Selezionare i campi del profilo da includere

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Yammer passare aCampi profiloutenti>.

  2. Selezionare le opzioni da includere. I campi del profilo sono ricercabili per consentire agli utenti di trovarsi quando cercano informazioni, background o competenze specifiche.

Consiglio

Ogni utente può personalizzare le proprie preferenze di notifica tramite posta elettronica selezionando i tre puntini nella barra di spostamento superiore e passando a Modificanotificheprofilo>. Possono anche passare a Modificapreferenzeprofilo> per modificare le impostazioni del proprio messaggio e fuso orario.

Gestire gli utenti di Yammer per l'intero ciclo di vita da Office 365

Gestire un gruppo in Yammer

È possibile annullare la sottoscrizione da Yammer?

Rimuovere un utente da un gruppo