Share via


Usare l'accesso guest e l'accesso esterno per collaborare con persone esterne all'organizzazione

Questo articolo descrive due delle opzioni per collaborare con persone esterne all'organizzazione:

  • Accesso esterno : una funzionalità che consente agli utenti di trovare, chiamare e chattare con persone con identità Microsoft, incluse quelle di altre organizzazioni.
  • Accesso guest : una funzionalità che consente di invitare persone esterne all'organizzazione a unirsi a un team. Gli utenti guest possono anche chiamare, chattare e incontrare persone dell'organizzazione e condividere file e cartelle con loro. Le persone invitate ricevono un account guest per la collaborazione B2B Microsoft Entra nella directory.

Per una panoramica completa delle opzioni di collaborazione esterna in Microsoft 365, vedere Panoramica delle opzioni di collaborazione esterna in Microsoft 365.

Accesso esterno

Configurare l'accesso esterno se è necessario trovare, chiamare, chattare e configurare riunioni con persone esterne all'organizzazione che usano Teams, Skype for Business Server o Skype. Per impostazione predefinita, l'accesso esterno è abilitato.

Per configurare l'accesso esterno, vedere Gestire riunioni esterne e chattare con persone e organizzazioni con le identità Microsoft.

Per informazioni sull'accesso esterno tra cloud, ad esempio tra accesso commerciale e GCC, vedere Esperienza di chat di Microsoft Teams durante la comunicazione con persone esterne all'organizzazione.

Team e Skype for Business utenti di organizzazioni esterne

Per l'accesso esterno con altre organizzazioni di Microsoft 365 è possibile consentire tutti i domini (impostazione predefinita) oppure limitare l'accesso esterno consentendo o bloccando domini specifici, bloccando tutti i domini (che disattiva l'accesso esterno) o limitando gli utenti che possono usare l'accesso esterno.

Account di Teams non gestiti da un'organizzazione

È possibile controllare se gli utenti dell'organizzazione possono comunicare con utenti di Teams che non sono gestiti da un'organizzazione attivando o disattivando l'accesso esterno a livello di organizzazione o usando un criterio per controllarlo per singoli utenti e gruppi. È anche possibile controllare se le persone con account di Teams non gestiti possono avviare una conversazione con persone dell'organizzazione.

Utenti Skype

È possibile controllare se gli utenti dell'organizzazione possono comunicare con gli utenti Skype attivando o disattivando l'accesso esterno per gli utenti Skype per l'intera organizzazione o usando un criterio per controllarlo per singoli utenti e gruppi.

Accesso guest

Usare l'accesso guest per aggiungere una persona esterna all'organizzazione a un team, in cui potrà chattare, chiamare, partecipare alle riunioni e collaborare ai file. Un utente guest può usufruire di quasi tutte le stesse funzionalità di Teams di un membro del team nativo. Per altre informazioni, vedere Esperienza guest in Teams.

Se è necessario organizzare riunioni con persone esterne all'organizzazione che non fanno parte di un'altra organizzazione di Microsoft 365, è possibile usare l'accesso guest per consentire loro di accedere all'organizzazione per le riunioni.

I guest vengono aggiunti all'ID Microsoft Entra dell'organizzazione come utenti di collaborazione B2B. Devono accedere a Teams con il proprio account guest. Se normalmente usa Teams con un'altra organizzazione di Microsoft 365, deve cambiare organizzazione in Teams per interagire con l'organizzazione.

L'accesso guest è disponibile tra ambienti cloud Microsoft 365 (ad esempio commerciale e GCC) utilizzando l'accesso guest tra cloud. Per altre informazioni, vedere Collaborare con utenti guest da altri ambienti cloud Di Microsoft 365.

Per configurare l'accesso guest per Teams, vedere Collaborare con gli utenti guest in un team.

Confrontare l'accesso esterno e l'accesso guest

Le tabelle seguenti mostrano le differenze tra l'uso dell'accesso esterno e dei guest.

Operazioni che gli utenti possono eseguire quando comunicano con persone esterne all'organizzazione

Gli utenti possono Utenti con accesso esterno Utenti guest
Chattare con utenti di altre organizzazioni
Chiamare utenti di altre organizzazioni
Vedere se una persona di un'altra organizzazione è disponibile per chiamate o chat 1
Cercare persone in altre organizzazioni 2 No
Condividere file No
Visualizzare il messaggio fuori sede di un utente di un'altra organizzazione No
Bloccare utenti di altre organizzazioni
Utilizzare @mentions 3

Operazioni eseguibili da persone esterne all'organizzazione

Le persone esterne all'organizzazione possono Utenti con accesso esterno Utenti guest
Accedere alle risorse di Teams No
Essere aggiunti a una chat di gruppo
Essere invitati a una riunione
Effettuare chiamate private 5
Visualizzare il numero di telefono dei partecipanti alla riunione con accesso tramite telefono No4
Usare il video IP 5
Usare la condivisione dello schermo 3 5
Usare Riunione immediata No 5
Modificare i messaggi inviati 3 5
Eliminare i messaggi inviati 3 5
Usare Giphy nelle conversazioni 3 5
Usare sticker e meme nelle conversazioni 3 5
La presenza viene visualizzata
Utilizzare @mentions 3

1 A condizione che l'utente sia stato aggiunto come guest e che sia stato eseguito l'accesso con l'account guest.
2Solo tramite posta elettronica o indirizzo SIP (Session Initiation Protocol).
3 Chat 1:1 supportata per utenti Solo Teams a utenti Solo Teams di due organizzazioni diverse.
4 Per impostazione predefinita, i partecipanti esterni non possono vedere i numeri di telefono dei partecipanti che hanno eseguito l'accesso tramite telefono. Se si vuole mantenere la privacy di tali numeri di telefono, selezionare Toni per Tipo di annuncio in entrata/uscita, in modo da evitare che i numeri vengano letti da Teams. Per altre informazioni, vedere Attivare o disattivare i messaggi di entrata e di uscita per le riunioni in Microsoft Teams.
5 Sono consentiti per impostazione predefinita, ma possono essere disattivati dall'amministratore di Teams

Interoperabilità di Teams e Skype

Configurare la condivisione e la collaborazione sicure dei file con Microsoft Teams