Gestire le credenziali di archiviazione di Unity Catalog in Esplora dati

È possibile usare Esplora dati per creare e visualizzare le credenziali di archiviazione nelle aree di lavoro di Azure Databricks abilitate per Unity. .. nota:: nella Esplora dati SQL di Databricks è possibile creare credenziali di archiviazione e visualizzarne i dettagli, ma non è possibile modificarli, ruotarli o eliminarli. Per queste operazioni, è possibile usare l'editor SQL di Databricks o un notebook.

Creare credenziali di archiviazione

  1. Nella parte inferiore della schermata fare clic su Credenziali di archiviazione.
  2. Fare clic su Crea credenziali.
  3. Immettere un nome per le credenziali.
  4. Immettere l'ID directory, l'ID applicazione e il segreto client di un'entità servizio a cui è stato concesso il ruolo Collaboratore BLOB di Azure nel contenitore di archiviazione pertinente.
  5. Facoltativamente, immettere un commento per le credenziali di archiviazione.
  6. Fare clic su Salva.

Gestire i privilegi per le credenziali di archiviazione

È possibile concedere le autorizzazioni direttamente alle credenziali di archiviazione, ma Databricks consiglia di farvi riferimento in una posizione esterna e concedere le autorizzazioni a tale credenziale. Una posizione esterna combina una credenziale di archiviazione con un percorso specifico e autorizza l'accesso solo a tale percorso e al relativo contenuto.

  1. Nella parte inferiore della schermata fare clic su Credenziali di archiviazione.
  2. Fare clic sul nome di una credenziale di archiviazione per aprire le relative proprietà.
  3. Fare clic su Autorizzazioni.
  4. Per concedere l'autorizzazione agli utenti o ai gruppi, selezionare ogni identità e quindi fare clic su Concedi.
  5. Per revocare le autorizzazioni da utenti o gruppi, selezionare ogni identità e quindi fare clic su Revoca.