Guida utente: Rimuovere etichette e protezione da file e messaggi di posta elettronica etichettati da Azure Information Protection

Nota

Stai cercando Microsoft Purview Information Protection, in precedenza Microsoft Information Protection (MIP)?

Il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection è ora in modalità di manutenzione. È consigliabile usare etichette predefinite per le app e i servizi Office 365. Ulteriori informazioni

Quando il client unificato di Azure Information Protection è installato nel computer, è possibile rimuovere etichette di riservatezza e protezione da file e messaggi di posta elettronica.

Quando l'etichetta di riservatezza rimossa è configurata per applicare la protezione, questa azione rimuove anche la protezione dal file. Potrebbe essere richiesto di registrare il motivo della rimozione dell'etichetta.

Importante

Per rimuovere la protezione, è necessario essere il proprietario del file oppure aver ricevuto le autorizzazioni per la rimozione della protezione (autorizzazione Esporta o Controllo completo di Rights Management).

Se si vuole scegliere un'altra etichetta o un set diverso di impostazioni di protezione, non è necessario rimuovere l'etichetta o la protezione. Scegliere invece una nuova etichetta e, se necessario, è possibile definire autorizzazioni personalizzate usando Esplora file.

È possibile rimuovere etichette e protezione da documenti e messaggi di posta elettronica di Office quando questi vengono ricreati o modificati nelle app desktop di Office, come Word, Excel, PowerPoint e Outlook.

È anche possibile rimuovere etichette e protezione tramite Esplora file, che supporta altri tipi di file ed è un pratico strumento per rimuovere etichette e protezione da più file contemporaneamente.

Uso delle app di Office per rimuovere etichette e protezione da documenti e messaggi di posta elettronica

Nella scheda Home selezionare il pulsante Riservatezza sulla barra multifunzione e deselezionare l'etichetta attualmente selezionata.

In alternativa, se è stata selezionata Mostra barra dal pulsante Riservatezza, è possibile selezionare l'icona Elimina etichetta dalla barra di Information Protection di Azure:

Barra di Azure Information Protection - Elimina l'etichetta

Se l'icona Elimina etichetta non è immediatamente disponibile, selezionare prima l'icona Modifica etichetta :

Barra di Azure Information Protection - Modifica l'etichetta

Se non viene ancora visualizzata l'icona Elimina etichetta , l'amministratore non consente di usare questa opzione perché tutti i documenti e i messaggi di posta elettronica devono avere un'etichetta.

Uso di Esplora file per rimuovere etichette e protezione dai file

Quando si usa Esplora file, è possibile rimuovere rapidamente etichette e protezione da un singolo file, più file o una cartella. Quando si seleziona una cartella, vengono selezionati automaticamente tutti i file e tutte le sottocartelle al suo interno.

  1. In Esplora File selezionare un file, più file o una cartella. Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Classifica e proteggi.

  2. Per rimuovere un'etichetta: nella finestra di dialogo Classifica e proteggi - Azure Information Protection fare clic su Elimina l'etichetta. Se l'etichetta è stata configurata per l'applicazione della protezione, la protezione viene automaticamente rimossa.

  3. Per rimuovere protezione personalizzata da un singolo file: nella finestra di dialogo Classifica e proteggi - Azure Information Protection deselezionare l'opzione Proteggi con autorizzazioni personalizzate.

  4. Per rimuovere protezione personalizzata da più file: nella finestra di dialogo Classifica e proteggi - Azure Information Protection fare clic su Rimuovi le autorizzazioni personalizzate.

  5. Fare clic su Applica e attendere la visualizzazione del messaggio Operazione completata per vedere i risultati. e quindi fare clic su Chiudi.

Altre istruzioni

Ulteriori procedure nella Guida per l'utente di Azure Information Protection:

Informazioni aggiuntive per gli amministratori

Vedere Informazioni sulle etichette di riservatezza.