Finestra di dialogo delle proprietà di Dettagli messaggio

Utilizzare la finestra Proprietà dettagli messaggio per visualizzare i dettagli dei messaggi nella finestra di messaggio. Non è possibile modificare i messaggi o le relative proprietà, ma è possibile attivarne il rilevamento e salvarli in un altro percorso. La dimensione massima della parte del messaggio che può essere visualizzata nella finestra Proprietà dettagli messaggio è di un megabyte (MB). il messaggio completo può essere maggiore di 1 MB, ma non può essere presente una singola parte. Se una parte di messaggio è di dimensioni troppo grandi per essere visualizzata nel visualizzatore messaggi, è necessario aprirla utilizzando un programma di terze parti. La stessa finestra viene usata per i report degli errori di routing dei messaggi. In questo caso, il titolo della finestra sarà "Segnalazione errori di routing per <GUID messaggio>".

Scheda Generale

Nella tabella seguente sono elencati gli uiElement nella scheda Generale e per cosa vengono usati.

Usare Per
Tipo di messaggio Questa proprietà specifica il tipo di messaggio BizTalk. Il tipo di messaggio viene definito come un concatenamento dello spazio dei nomi di schema e del nodo principale del documento. La proprietà viene impostata dal disassembler o dall'orchestrazione. Questa proprietà deve essere impostata perché il messaggio possa essere ricevuto da una porta fortemente tipizzata nell'orchestrazione.
ID messaggio Visualizza l'ID univoco del messaggio.
ID entità creatore Visualizzare l'ID univoco dell'entità mittente del messaggio. Se nessuna parte corrisponde al mittente, viene usato l'ID di sicurezza guest s-1-5-7 .
ID protezione creatore Visualizzare l'ID di protezione del mittente del messaggio.
Numero parti Visualizza il numero di parti del messaggio.
Nome parte del corpo Visualizza il nome della parte del corpo.
Crea ora Visualizzare l'ora di creazione del messaggio.
Host Visualizzare il nome dell'host al quale è associato il messaggio.
Adapter Visualizzare il tipo di adapter utilizzato per ricevere il messaggio o da utilizzare per l'invio del messaggio.
URI Visualizzare l'indirizzo dal quale è stato ricevuto il messaggio (per i messaggi in ingresso) o al quale verrà inviato il messaggio (per i messaggi in uscita).
Nome servizio Visualizzare il nome del servizio, ad esempio il nome di un'orchestrazione o di una porta.
Classe di servizio Visualizzare il tipo di messaggio selezionato. I valori possibili sono Messaggistica, Orchestrazione e Errore di routing.
ID istanza del servizio Visualizzare il GUID (Global User Identification ) che identifica l'istanza del servizio.

Scheda Contesto

Utilizzare questa scheda per visualizzare proprietà specifiche del sistema e del componente, quali proprietà di componenti come adapter e pipeline, per il messaggio selezionato. Le proprietà visualizzate dipendono principalmente dal componente che ha elaborato il messaggio. Per visualizzare le proprietà di un messaggio, fare clic sul collegamento associato all'adapter dal quale il messaggio è stato elaborato.

Proprietà adapter

adapter per file

Proprietà e schema delle proprietà dell'adattatore file

Adapter FTP

Proprietà e schema proprietà dell'adapter FTP

Adapter HTTP

Proprietà e schema proprietà dell'adapter HTTP

Adapter MQSeries

Proprietà di contesto di MQSeries

Adapter MSMQ

Proprietà e schema proprietà dell'adapter MSMQ

Adapter POP3

Proprietà e schema proprietà dell'adapter POP3

Adapter SMTP

Proprietà e schema delle proprietà dell'adapter SMTP

Adapter SOAP

Proprietà e schema proprietà dell'adapter SOAP

Adapter WSS

Informazioni di riferimento sulle proprietà dell'adapter Windows SharePoint Services

Proprietà di sistema

Le proprietà del sistema vengono utilizzate internamente dal motore di messaggistica di BizTalk Server e dai relativi componenti.

Proprietà dei componenti MIME

Le proprietà dei componenti MIME vengono utilizzate per l'impostazione del messaggio e del contesto della parte per la codifica MIME.

Proprietà dei componenti BTF

Le proprietà BTF (BizTalk Framework) vengono utilizzate per l'impostazione del messaggio e del contesto della parte per il componente della pipeline del disassembler BizTalk Framework.

Proprietà dei componenti di normalizzazione XML

La normalizzazione XML consiste nella conversione di messaggi da formati personalizzati alla rappresentazione XML. Le proprietà di normalizzazione XML vengono impostate e utilizzate da assembler e disassembler file flat e XML.

Proprietà dei report errori

In ogni punto del percorso seguito dal messaggio nel sottosistema di messaggistica BizTalk Server possono verificarsi errori nell'infrastruttura di BizTalk Server e nei componenti della pipeline personalizzati, oltre che nelle orchestrazioni e così via. Se è stato specificato di segnalare gli errori per la porta di ingresso o di uscita del messaggio, in BizTalk Server verrà pubblicato un messaggio di segnalazione quando si verifica un errore del messaggio. Il messaggio di segnalazione errori viene instradato alla destinazione di routing della sottoscrizione, quale ad esempio una porta d'invio o orchestrazione, e tutte le proprietà in precedenza innalzate o abbassate di livello e le proprietà selezionate correlate all'errore di messaggistica specifico vengono innalzate di livello al contesto del messaggio. Per altre informazioni, vedere Uso del routing dei messaggi non riusciti.

Proprietà di rilevamento messaggi

Il motore di BizTalk Server utilizza internamente le proprietà di rilevamento messaggi per conservare informazioni di rilevamento specifiche.

Scheda Parti messaggio

Nella tabella seguente sono elencati gli uiElement nella scheda Parti messaggio e per cosa vengono usati.

Usare Per
Nome Visualizza il nome della parte del messaggio.
Set di caratteri Visualizzare la codifica del messaggio. Il set di caratteri più utilizzato è UTF-8.
Tipo di contenuto Visualizzare il formato utilizzato per il contenuto. I tipi di contenuto più diffusi sono testo/XML, testo/normale e testo/HTML.
Size Visualizza la dimensione del messaggio in byte.
ID Parte Visualizza l'identificatore univoco per la parte del messaggio.

Scheda Corpo

Usare la scheda Corpo per visualizzare i messaggi in formato testo o binario. La capacità di visualizzare il corpo del messaggio è controllata dall'accesso basato sui ruoli. Se l'utente non dispone dei privilegi necessari per visualizzare il messaggio, verrà visualizzato un messaggio a tale proposito. La scheda Corpo include due schede subordinate, che è possibile selezionare sul lato destro della finestra. si tratta della scheda Testo e della scheda Binario .

Scheda Testo

Fare clic sulla scheda Testo per visualizzare il messaggio in caratteri ASCII, se il messaggio è decodificabile.

Scheda Binario

Fare clic sulla scheda Binario per visualizzare il messaggio in formato binario.

Menu File

Usare il menu File per tenere traccia o salvare i messaggi o uscire dalla finestra Dettagli messaggio. Nel menu File vengono visualizzate le opzioni seguenti:

  • Salva messaggio. Fare clic per visualizzare la finestra di dialogo Salva messaggio .

  • Tenere traccia del messaggio. Fare clic per attivare il rilevamento messaggi per il messaggio visualizzato. Verrà visualizzata una finestra per confermare la richiesta di rilevamento. Se il messaggio non è più contenuto nel MessageBox (ovvero è stato terminato o completato), verrà visualizzato un errore che indica che il messaggio non è più disponibile.

  • Uscire. Fare clic per chiudere la finestra Proprietà dettagli messaggio.

Vedere anche

Visualizzazione dei dati delle istanze e dei messaggi rilevati