Finestra di dialogo Proprietà del trasporto WCF-NetNamedPipe, Ricezione, scheda Binding

 

Utilizzare la scheda Binding per definire le proprietà di associazione specifiche per l'adapter di ricezione WCF-NetNamedPipe. L'adapter WCF-NetNamedPipe consente comunicazioni efficienti tra più processi in un ambiente .NET-to-.NET. L'adapter utilizza il trasporto named pipe e i messaggi con codifica binaria. Non è tuttavia possibile utilizzare l'adapter in comunicazioni tra più computer.

Nota

La versione corrente dell'adapter WCF-NetNamedPipe non supporta WS-Reliable Messaging.

Usare Per
Timeout di apertura (hh:mm:ss) Specificare un valore indicante l'intervallo di tempo consentito per il completamento di un'operazione di apertura di un canale. Questo valore deve essere maggiore o uguale a System.TimeSpan.Zero.

Valore predefinito: 00:01:00

Valore massimo: 23:59:59
Timeout di invio (hh:mm:ss) Specificare un valore indicante l'intervallo di tempo consentito per il completamento di un'operazione di invio. Questo valore deve essere maggiore o uguale a System.TimeSpan.Zero. Se si utilizza una porta di ricezione richiesta-risposta, tale valore specificherà l'intervallo di tempo consentito per il completamento dell'intera interazione, anche se il client restituisce un messaggio di grandi dimensioni.

Valore predefinito: 00:01:00

Valore massimo: 23:59:59
Timeout di chiusura (hh:mm:ss) Specificare un valore indicante l'intervallo di tempo consentito per il completamento di un'operazione di chiusura di un canale. Questo valore deve essere maggiore o uguale a System.TimeSpan.Zero.

Valore predefinito: 00:01:00

Valore massimo: 23:59:59
Dimensioni massime messaggi ricevuti (byte) Specificare le dimensioni massime in byte di un messaggio, intestazioni comprese, che è possibile ricevere in transito. Le dimensioni dei messaggi sono limitate dalla quantità di memoria allocata per ogni messaggio. È possibile utilizzare questa proprietà per limitare l'esposizione ad attacchi di tipo Denial of Service (DoS).

Valore predefinito: 65536

Valore massimo: 2147483647
Attiva transazioni Specificare se un messaggio verrà inviato al database MessageBox mediante la transazione propagata dai client. Se questa proprietà è impostata, i client devono inviare messaggi usando il protocollo di transazione specificato nella proprietà Protocollo transazionale . Se i client inviano messaggi all’esterno dell'ambito transazionale, dall'indirizzo di ricezione verrà restituita un'eccezione ai client e nessun messaggio verrà sospeso.

L’opzione è disponibile solo per gli indirizzi di ricezione unidirezionali. Se i client inviano messaggi all'interno di un contesto transazionale per indirizzi di ricezione richiesta-risposta, verrà restituita un'eccezione ai client e nessun messaggio verrà sospeso.

Per impostazione predefinita, l'opzione è deselezionata.
Protocollo transazione Specificare il protocollo di transazione da utilizzare con questo binding. I valori validi sono i seguenti:

- OleTransaction
- WS-AtomicTransaction

Il valore predefinito è OleTransaction.
Numero massimo di chiamate simultanee Specifica il numero di chiamate simultanee a una singola istanza del servizio. Le chiamate oltre il limite vengono accodate. L'impostazione di questo valore su 0 equivale a impostarlo su Int32.MaxValue.

Valore predefinito: 200

Semantica delle transazioni per gli errori dei messaggi

Nella tabella seguente viene descritta la semantica di invio di messaggi transazionali per gli errori dei messaggi durante l’elaborazione in ingresso:

Risultato dell’invio di un messaggio Il messaggio viene sospeso in caso di errore? Voto sul risultato della transazione Risultato restituito
Operazioni non riuscite Commit Errore
Operazioni non riuscite No Interruzione Errore
Operazione riuscita Commit Operazione completata
Operazione completata No Commit Operazione riuscita

Vedere anche

Come configurare un indirizzo di ricezione WCF-NetNamedPipe