System.Data.OracleClient Spazio dei nomi

Lo spazio dei nomi System.Data.OracleClient è il provider di dati .NET Framework di Oracle.

Classi

OracleBFile

Rappresenta un oggetto OracleBFile gestito progettato per l'utilizzo con il tipo di dati BFILE Oracle. La classe non può essere ereditata.

OracleClientFactory

Rappresenta un insieme di metodi per creare istanze dell'implementazione delle classi di origine dati del provider Oracle.

OracleCommand

Rappresenta un'istruzione SQL o una stored procedure da eseguire in relazione a un database. La classe non può essere ereditata.

OracleCommandBuilder

Genera automaticamente comandi di tabella singola per risolvere le modifiche apportate a un oggetto DataSet con il database associato. La classe non può essere ereditata.

OracleConnection

Rappresenta una connessione aperta a un database. La classe non può essere ereditata.

OracleConnectionStringBuilder

Fornisce un mezzo per creare e gestire facilmente il contenuto delle stringhe di connessione utilizzate dalla classe OracleConnection.

OracleDataAdapter

Rappresenta un set di comandi di dati e una connessione a un database usati per riempire l'oggetto DataSet e aggiornare il database. La classe non può essere ereditata.

OracleDataReader

Fornisce un modo per leggere un flusso di righe di dati forward-only da un'origine dati. La classe non può essere ereditata.

OracleException

Eccezione generata quando viene restituito un avviso o un errore da un database Oracle o dal provider di dati .NET Framework di Oracle. La classe non può essere ereditata.

OracleInfoMessageEventArgs

Fornisce dati per l'evento InfoMessage. La classe non può essere ereditata.

OracleLob

Rappresenta un tipo di dati Large Object Binary (LOB) memorizzato su un server Oracle. La classe non può essere ereditata.

OracleParameter

Rappresenta un parametro di un oggetto OracleCommand e, facoltativamente, il relativo mapping a un oggetto DataColumn. La classe non può essere ereditata.

OracleParameterCollection

Rappresenta una raccolta di parametri relativi a un oggetto OracleCommand, nonché i rispettivi mapping alle colonne in un oggetto DataSet. La classe non può essere ereditata.

OraclePermission

Consente al provider di dati .NET Framework di Oracle di assicurare che un utente disponga di un livello di sicurezza adeguato per l'accesso a un database Oracle.

OraclePermissionAttribute

Associa un'azione di sicurezza a un attributo di sicurezza personalizzato.

OracleRowUpdatedEventArgs

Fornisce dati per l'evento RowUpdated. La classe non può essere ereditata.

OracleRowUpdatingEventArgs

Fornisce dati per l'evento RowUpdating.

OracleTransaction

Rappresenta una transazione da eseguire nel database.

Struct

OracleBinary

Rappresenta un flusso di dati binari a lunghezza variabile da memorizzare in un database o recuperare da esso.

OracleBoolean

Rappresenta il valore restituito da un'operazione di confronto di database tra tipi di dati Oracle ed espone i metodi utilizzati per eseguire conversioni di tipi di dati.

OracleDateTime

Rappresenta data e ora comprese tra i valori dal 1° gennaio 4712 a.C. e il 31 dicembre 4712 d.C.

OracleMonthSpan

Rappresenta un intervallo di tempo e corrisponde al tipo di dati Oracle 9i INTERVAL YEAR TO MONTH.

OracleNumber

Rappresenta un valore numerico a precisione e scala fisse tra -10 27 -1 e 10 27 -1 da archiviare o recuperare in un database.

OracleString

Rappresenta un flusso di caratteri a lunghezza variabile da memorizzare o da recuperare dal database.

OracleTimeSpan

Rappresenta un intervallo di tempo e corrisponde al tipo di dati Oracle 9i INTERVAL DAY TO SECOND.

Enumerazioni

OracleLobOpenMode

Specifica se un oggetto OracleLob deve essere aperto in modalità di sola lettura o di lettura e scrittura.

OracleType

Specifica il tipo di dati di un campo o di una proprietà da utilizzare in un oggetto OracleParameter.

Delegati

OracleInfoMessageEventHandler

Rappresenta il metodo che gestirà l'evento InfoMessage di un oggetto OracleConnection.

OracleRowUpdatedEventHandler

Rappresenta il metodo che gestirà l'evento RowUpdated di un oggetto OracleDataAdapter.

OracleRowUpdatingEventHandler

Rappresenta il metodo che gestirà l'evento RowUpdating di un oggetto OracleDataAdapter.

Commenti

Questi tipi in System.Data.OracleClient sono deprecati e verranno rimossi in una versione futura del .NET Framework. Per altre informazioni, vedere Oracle e ADO.NET.

L.NET Framework provider di dati per Oracle descrive una raccolta di classi per l'accesso a un'origine dati Oracle nello spazio gestito. Usando la classe , è possibile riempire un oggetto residente in memoria, eseguire query e OracleDataAdapter DataSet usarlo per aggiornare l'origine dati.

Per altre informazioni su come usare questo spazio dei nomi, vedere le OracleDataReader classi OracleCommand , e OracleConnection .

Nota

Per informazioni concettuali sull'uso di questo spazio dei nomi durante la .NET Framework, vedere Oracle e ADO.NET.

Il .NET Framework provider di dati oracle supporta diversi tipi di dati Oracle, inclusi i tipi di dati BFILE LOB , e REF CURSOR . Per informazioni sull'uso dei tipi di dati Oracle nei parametri, vedere OracleType .