System.Reflection Spazio dei nomi

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

Classi

AmbiguousMatchException

Eccezione generata quando durante l'associazione a un membro vengono individuati più membri corrispondenti ai criteri di associazione specificati. La classe non può essere ereditata.

Assembly

Rappresenta un assembly, ovvero un blocco predefinito di un'applicazione Common Language Runtime riutilizzabile, autodescrittivo e di cui è possibile eseguire il controllo delle versioni.

AssemblyAlgorithmIdAttribute

Specifica un algoritmo con il quale generare un hash per tutti i file in un assembly. La classe non può essere ereditata.

AssemblyCompanyAttribute

Definisce un attributo personalizzato del nome della società per un manifesto dell'assembly.

AssemblyConfigurationAttribute

Specifica la configurazione della build, ad esempio finale o di debug, per un assembly.

AssemblyCopyrightAttribute

Definisce un attributo personalizzato del copyright per un manifesto dell'assembly.

AssemblyCultureAttribute

Specifica le impostazioni cultura supportate dall'assembly.

AssemblyDefaultAliasAttribute

Definisce un alias predefinito descrittivo per un manifesto dell'assembly.

AssemblyDelaySignAttribute

Specifica che l'assembly non è completamente firmato quando viene creato.

AssemblyDescriptionAttribute

Fornisce la descrizione testuale di un assembly.

AssemblyExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

AssemblyFileVersionAttribute

Indica a un compilatore di usare un numero di versione specifico per la risorsa della versione del file Win32. La versione del file Win32 non deve necessariamente corrispondere al numero di versione dell'assembly.

AssemblyFlagsAttribute

Specifica una combinazione bit per bit di flag AssemblyNameFlags per un assembly, indicando le opzioni del compilatore JIT (Just-In-Time), se è possibile assegnare una nuova destinazione all'assembly e se questo dispone di una chiave pubblica completa o in formato token. La classe non può essere ereditata.

AssemblyInformationalVersionAttribute

Definisce informazioni aggiuntive sulla versione per un manifesto dell'assembly.

AssemblyKeyFileAttribute

Specifica il nome di un file che contiene la coppia di chiavi usata per generare un nome sicuro.

AssemblyKeyNameAttribute

Specifica il nome di un contenitore di chiavi all'interno del CSP che contiene la coppia di chiavi usata per generare un nome sicuro.

AssemblyMetadataAttribute

Definisce una coppia di metadati chiave/valore per l'assembly decorato.

AssemblyName

Descrive in modo completo l'identità univoca di un assembly.

AssemblyNameProxy

Fornisce una versione remota dell'oggetto AssemblyName.

AssemblyProductAttribute

Definisce un attributo personalizzato del nome del prodotto per un manifesto dell'assembly.

AssemblySignatureKeyAttribute

Fornisce la migrazione da una precedente chiave con nome sicuro più semplice a una chiave più grande con un algoritmo hash più complesso.

AssemblyTitleAttribute

Specifica una descrizione per un assembly.

AssemblyTrademarkAttribute

Definisce un attributo personalizzato del marchio per un manifesto dell'assembly.

AssemblyVersionAttribute

Specifica la versione dell'assembly di cui definire l'attributo.

Binder

Seleziona un membro da un elenco di candidati ed esegue la conversione dal tipo di argomento effettivo al tipo di argomento formale.

ConstructorInfo

Individua gli attributi di un costruttore di classe e fornisce l'accesso ai metadati del costruttore.

CustomAttributeData

Fornisce l'accesso ai dati degli attributi personalizzati per gli assembly, i moduli, i tipi, i membri e i parametri che vengono caricati nel contesto ReflectionOnly.

CustomAttributeExtensions

Contiene metodi statici per recuperare gli attributi personalizzati.

CustomAttributeFormatException

L'eccezione generata quando il formato binario di un attributo personalizzato non è valido.

DefaultMemberAttribute

Definisce il membro di un tipo che è il membro predefinito utilizzato dal metodo InvokeMember(String, BindingFlags, Binder, Object, Object[], ParameterModifier[], CultureInfo, String[]).

DispatchProxy

Specifica un meccanismo per creare un'istanza di oggetti proxy e gestirne l'invio del metodo.

EventInfo

Individua gli attributi di un evento e consente di accedere ai relativi metadati.

EventInfoExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

ExceptionHandlingClause

Rappresenta una clausola in un blocco strutturato di gestione delle eccezioni.

FieldInfo

Individua gli attributi di un campo e consente di accedere ai relativi metadati.

IntrospectionExtensions

Contiene metodi per convertire gli oggetti Type .

InvalidFilterCriteriaException

Eccezione generata nel metodo FindMembers(MemberTypes, BindingFlags, MemberFilter, Object) quando i criteri del filtro non sono validi per il tipo di filtro in uso.

LocalVariableInfo

Individua gli attributi di una variabile locale e consente di accedere ai relativi metadati.

ManifestResourceInfo

Fornisce l'accesso alle risorse manifesto, ovvero i file XML che descrivono le dipendenze dell'applicazione.

MemberInfo

Ottiene informazioni sugli attributi di un membro e fornisce l'accesso ai metadati del membro.

MemberInfoExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

MetadataAssemblyResolver

Fornisce la classe di base per gli algoritmi di binding usati da MetadataLoadContext.

MetadataLoadContext

Rappresenta un universo chiuso di oggetti Type caricati solo per motivi di ispezione. Ogni oggetto MetadataLoadContext può avere regole di associazione proprie ed essere isolato da tutti gli altri oggetti MetadataLoadContexts.

MethodBase

Fornisce informazioni su metodi e costruttori.

MethodBody

Fornisce l'accesso ai metadati e al linguaggio MSIL (Microsoft Intermediate Language) relativi al corpo di un metodo.

MethodInfo

Individua gli attributi di un metodo e consente di accedere ai relativi metadati.

MethodInfoExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

Missing

Rappresenta un oggetto Object mancante. La classe non può essere ereditata.

Module

Esegue la reflection su un modulo.

ModuleExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

NullabilityInfo

Rappresenta informazioni sul supporto dei valori Null.

NullabilityInfoContext

Fornisce API per popolare informazioni sul supporto dei valori Null e il contesto dai membri di reflection: ParameterInfo, FieldInfo, PropertyInfoe EventInfo.

ObfuscateAssemblyAttribute

Indica agli strumenti di offuscamento di utilizzare le regole di offuscamento standard per il tipo di assembly appropriato.

ObfuscationAttribute

Indica agli strumenti di offuscamento di accettare le azioni specificate per un assembly, un tipo o un membro.

ParameterInfo

Individua gli attributi di un parametro e fornisce l'accesso ai metadati del parametro.

PathAssemblyResolver

Rappresenta un resolver dell'assembly dei metadati che usa i percorsi di ogni assembly caricabile.

Pointer

Fornisce una classe wrapper per i puntatori.

PropertyInfo

Individua gli attributi di una proprietà e consente di accedere ai relativi metadati.

PropertyInfoExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

ReflectionContext

Rappresenta un contesto in grado di fornire oggetti di tipo reflection.

ReflectionTypeLoadException

Eccezione generata dal metodo GetTypes() quando non è possibile caricare una qualsiasi delle classi in un modulo. La classe non può essere ereditata.

RuntimeReflectionExtensions

Fornisce metodi che consentono di recuperare informazioni sui tipi in fase di esecuzione.

StrongNameKeyPair

Include l'accesso a una coppia di chiavi pubbliche o private utilizzate per firmare assembly con nome sicuro.

TargetException

Rappresenta l'eccezione generata quando viene eseguito un tentativo di richiamare una destinazione non valida.

TargetInvocationException

L'eccezione generata dai metodi richiamati tramite la funzionalità di reflection. La classe non può essere ereditata.

TargetParameterCountException

Eccezione generata quando il numero di parametri per una chiamata non corrisponde al numero previsto. La classe non può essere ereditata.

TypeDelegator

Esegue il wrapping di un oggetto Type e delega i metodi a tale oggetto Type.

TypeExtensions

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

TypeInfo

Rappresenta dichiarazioni di tipo per tipi di classe, tipi di interfaccia, tipi di matrice, tipi di valore, tipi di enumerazione, parametri di tipo, definizioni di tipo generico e tipi generici costruiti chiusi o aperti.

Struct

CustomAttributeNamedArgument

Rappresenta un argomento denominato di un attributo personalizzato nel contesto ReflectionOnly.

CustomAttributeTypedArgument

Rappresenta un argomento di un attributo personalizzato nel contesto ReflectionOnly oppure un elemento di un argomento di matrice.

InterfaceMapping

Recupera il mapping di un'interfaccia nei metodi effettivi in una classe che implementa tale interfaccia.

ParameterModifier

Connette un modificatore ai parametri in modo che le associazioni possano usare le firme del parametro in cui sono stati modificati i tipi.

Interfacce

ICustomAttributeProvider

Fornisce attributi personalizzati per gli oggetti di reflection che li supportano.

ICustomTypeProvider

Rappresenta un oggetto che fornisce un tipo personalizzato.

IReflect

Interagisce con l'interfaccia IDispatch.

IReflectableType

Rappresenta un tipo su cui è possibile eseguire la reflection.

Enumerazioni

AssemblyContentType

Fornisce informazioni sul tipo di codice contenuto in un assembly.

AssemblyFlags

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

AssemblyHashAlgorithm

Specifica gli algoritmi hash usati per l'hash dei file di assembly e per generare il nome sicuro.

AssemblyNameFlags

Fornisce informazioni su un riferimento Assembly.

BindingFlags

Specifica i flag che controllano l'associazione e la modalità in cui la ricerca di membri e tipi viene effettuata mediante reflection.

CallingConventions

Definisce le convenzioni di chiamata valide per un metodo.

DeclarativeSecurityAction

Specifica le azioni relative alla sicurezza che possono essere eseguite con la sicurezza dichiarativa.

EventAttributes

Specifica gli attributi di un evento.

ExceptionHandlingClauseOptions

Identifica i tipi di clausola di gestione delle eccezioni.

FieldAttributes

Specifica i flag che descrivono gli attributi di un campo.

GenericParameterAttributes

Descrive i vincoli su un parametro di tipo generico di un metodo o di un tipo generico.

ImageFileMachine

Identifica la piattaforma di destinazione di un file eseguibile.

ManifestResourceAttributes

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

MemberTypes

Contrassegna ogni tipo di membro definito come una classe derivata di MemberInfo.

MethodAttributes

Specifica i flag per gli attributi del metodo. Questi flag sono definiti nel file corhdr.h.

MethodImplAttributes

Specifica i flag per gli attributi di un'implementazione del metodo.

MethodImportAttributes

Specifica i flag per gli attributi di importazione dei metodi non gestiti.

MethodSemanticsAttributes

Contiene tipi che recuperano informazioni su assembly, moduli, membri, parametri e altre entità nel codice gestito esaminandone i metadati. Questi tipi possono essere utilizzati anche per modificare istanze di tipi caricati, ad esempio per associare eventi o richiamare metodi. Per creare tipi in modo dinamico, utilizzare lo spazio dei nomi System.Reflection.Emit.

NullabilityState

Descrive gli stati di nullità.

ParameterAttributes

Definisce gli attributi che è possibile associare a un parametro. Questi attributi sono definiti nel file CorHdr.h.

PortableExecutableKinds

Identifica il tipo di codice in un file eseguibile.

ProcessorArchitecture

Identifica il processore e i bit per parola della piattaforma di destinazione di un file eseguibile.

PropertyAttributes

Definisce gli attributi che è possibile associare a una proprietà. Questi valori di attributo sono definiti nel file corhdr.h.

ResourceAttributes

Specifica gli attributi per una risorsa del manifesto.

ResourceLocation

Specifica il percorso della risorsa.

TypeAttributes

Specifica gli attributi di tipo.

Delegati

MemberFilter

Rappresenta un delegato usato per filtrare un elenco di membri rappresentati in una matrice di oggetti MemberInfo.

ModuleResolveEventHandler

Rappresenta il metodo che gestirà l'evento ModuleResolve di un oggetto Assembly.

TypeFilter

Filtra le classi rappresentate in una matrice di oggetti Type.