Condividi tramite


Errore di GooglePermanentWebException in una migrazione di Google Workspace

Sintomi

Si tenta di eseguire la migrazione di un batch di cassette postali da Google Workspace a Microsoft Exchange Online. Tuttavia, quando si visualizza lo stato della migrazione nell'interfaccia di amministrazione di Exchange o si esegue il cmdlet Get-MigrationBatch PowerShell per ottenere lo stato, viene visualizzato il messaggio di errore seguente:

Errore: GooglePermanentWebException: la chiamata API a Google è terminata con l'errore uri=https://www.googleapis.com/calendar/v3/users/<user>/calendarList?maxResults=250 response={"error":{"code":403,"message":"Google Calendar API has not been used in project <ID> before or it is disabled. Abilitarlo visitando https://console.developers.google.com/apis/api/calendar-json.googleapis.com/overview?project=<project ID> e riprovando. Se questa API è stata abilitata di recente, attendere alcuni minuti prima che l'azione venga propagata ai sistemi e riprovare"... (403) Non consentito.

Causa

L'API Google Calendar è disabilitata nell'account Google Workspace che ospita le cassette postali.

Risoluzione

  1. Abilitare l'API Google Calendar nell'account Google Workspace che ospita le cassette postali.

  2. Attendere 5-10 minuti affinché l'API diventi completamente abilitata e quindi riprendere la migrazione in batch.