Convert_Outgoing (CPI-C)

La Convert_Outgoing chiamata (nome funzione cmcnvo) converte una stringa di caratteri ASCII in EBCDIC. Si noti che la conversione restituita può essere eseguita usando Convert_Incoming.

Sintassi

  
CM_ENTRY Convert_Outgoing(  
    unsigned char FAR *string,    
    CM_INT32 FAR *string_length,  
    CM_INT32 FAR *return_code   
);  

Parametri

string
Parametro fornito. Specifica la stringa ASCII da convertire. La stringa può contenere uno dei caratteri seguenti:

  • Lettere maiuscole A-Z

  • Lettere minuscole a-z

  • Numeri da 0 a 9

  • Punto (.)

  • Spazi

  • I caratteri speciali <> + - ( ) & * ; : , ' ? / _= ".

    string_length caratteri di questa stringa verranno sostituiti dagli equivalenti EBCDIC.

    string_length
    Parametro fornito. Specifica il numero di caratteri da convertire (1-32767).

    return_code
    Codice restituito da questa chiamata. I codici restituiti validi sono elencati più avanti in questo argomento.

Codici restituiti

CM_OK
Codice restituito primario; la chiamata viene eseguita correttamente e il parametro stringa contiene ora la stringa EBCDIC convertita.

CM_OPERATION_NOT_ACCEPTED
Codice restituito primario; Il string_length specificato un valore non valido.

CM_PRODUCT_SPECIFIC_ERROR
Codice restituito primario; si è verificato un errore specifico del prodotto ed è stato registrato nel log degli errori dei prodotti.

Modifiche di stato

La conversazione può essere in qualsiasi stato.

Non è presente alcuna modifica dello stato.

Commenti

Quando i dati vengono ricevuti in formato buffer in una conversazione di base, il buffer di dati può contenere più record logici, ognuno costituito da un campo di lunghezza di due byte (NN) seguito dai dati. L'applicazione deve estrarre e convertire separatamente ogni stringa di dati (escluso il valore del campo length). Le applicazioni non devono tentare di convertire l'intero buffer in un'unica operazione, perché in questo modo i valori dei campi di lunghezza non saranno validi.