Definizione delle impostazioni sessione (5250)

Prima di potersi connettere a un sistema AS/400, è necessario definire le impostazioni necessarie per la sessione 5250, ad esempio l'alias LU locale, l'alias LU APPC remoto, la tabella codici host e le dimensioni di visualizzazione. È anche possibile modificare il nome del dispositivo, anche se in genere non è necessario.

Per definire le impostazioni di sessione di base per il client 5250 per un Host Integration Server

  1. Scegliere Configurazione sessione dal menu Sessione. Verrà visualizzata la finestra di dialogo 5250 Session Information (Informazioni sessione 5250).

  2. Selezionare Il tipo di server: Host Integration Server.

  3. Nella casella Alias LU APPC locale digitare l'alias LU locale fornito dall'amministratore di sistema. In alcuni casi, l'alias LU locale fornito dall'amministratore di sistema può essere uguale al nome utente. In altri casi, l'amministratore di sistema può indicare di lasciare vuota la casella. Ciò consente al Host Integration Server di usare l'unità di ricerca locale predefinita configurata per il nome utente.

  4. Nella casella Remote APPC LU Alias (Alias LU APPC remoto) selezionare il nome di sistema di AS/400 fornito dall'amministratore di sistema. L'amministratore di sistema può indicare di lasciare vuota la casella. Ciò consente al Host Integration Server di usare il nome di sistema predefinito (denominato anche LU remoto) configurato per il nome utente.

  5. Nella casella Tabella codici host selezionare la tabella codici host corretta. Il valore predefinito è English-US.

  6. In Dimensioni schermo selezionare il pulsante di opzione per le dimensioni di visualizzazione corrette. Il valore predefinito è 24 x 80.

  7. Per specificare un nome di dispositivo diverso da quello predefinito, nella casella Nome dispositivo digitare il nome del dispositivo corretto.

  8. Selezionare la casella di controllo System 36 Compatibility (Compatibilità sistema 36) per connettersi a un computer System 36.

  9. Selezionare la casella di controllo Accesso automatico per usare la funzionalità Single Sign-On. È necessario installare la funzionalità Enterprise Single Sign-On per abilitare l'accesso Single Sign-On.

  10. Fare clic su OK.

    Per definire le impostazioni di sessione di base per il client 5250 per un server TN 5250

  11. Scegliere Configurazione sessione dal menu Sessione. Verrà visualizzata la finestra di dialogo 5250 Session Information (Informazioni sessione 5250).

  12. Selezionare il Tipo di server: TN 5250.

  13. Immettere il nome del server o l'indirizzo IP per il server in Host Integration Server installato. In caso di dubbi, contattare l'amministratore di sistema.

  14. Selezionare un Tipo di terminale dalla casella di riepilogo per consentire al servizio TN5250 di accettare le richieste client dai client TN5250 che emulano tali tipi di terminali. Cancellare un nome per fare in modo che il servizio TN5250 rifiuti le richieste dai client che emulano il tipo di terminale. Tutti i nomi dei terminali sono selezionati per impostazione predefinita.

  15. Selezionare Usa predefinito per usare il numero di porta configurato con il servizio (nella pagina Host Integration Server proprietà del servizio.

  16. È possibile eseguire l'override del valore predefinito per una determinata sessione selezionando Usa e digitando un altro numero di porta.

    Si noti che i servizi TN sono in ascolto su più porte contemporaneamente. È possibile impostare un numero di porta predefinito per il servizio TN (assegnare il numero di porta al server) ed eseguire l'override di questo numero per sessione (assegnare il numero di porta alla sessione LU), consentendo a un singolo client di connettersi a più computer host. Per altre informazioni, Host Integration Server la Guida.

  17. Nella casella Tabella codici host selezionare la tabella codici host corretta. Il valore predefinito è English-US.

  18. Fare clic su OK.

Vedere anche

Client 5250