Come avviare TI Manager

È possibile avviare la gestione di TI (Transaction Integrator) in molti modi diversi:

  • Usare il menu Start

  • Avviare Microsoft Management Console (MMC) e quindi aggiungere le console snap-in appropriate

  • Fare doppio clic su un file di configurazione MMC salvato (file con estensione msc)

  • Immettere una riga di comando al prompt dei comandi

  • Usare il comando Esegui nel menu Start

    È anche possibile avviare TI Manager da MMC. È quindi possibile salvare la configurazione di MMC come file con estensione msc, in modo che in un secondo momento sia sufficiente fare doppio clic sul file con estensione msc per avviarlo. Questa tecnica può essere utile quando si aggiungono altri snap-in a MMC oltre agli snap-in di gestione TI.

Per avviare TI Manager dal menu Start

  • Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Host Integration Server, Integrazione applicazioni, quindi fare clic su TI Manager.

Per avviare TI Manager da MMC

  1. Avviare MMC effettuando una delle operazioni seguenti:

    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare mmc e quindi fare clic su OK.

    2. Digitare mmc al prompt dei comandi e quindi premere INVIO.

  2. Scegliere Aggiungi/Rimuovi snap-in dal menu Console.

  3. Nella finestra di dialogo Aggiungi/Rimuovi snap-in fare clic su Aggiungi.

  4. Nella finestra di dialogo Aggiungi snap-in autonomo fare doppio clic su Gestione TI.

  5. Nella finestra di dialogo Specificare il computer da amministrare fare clic su Computer locale.

  6. Fare clic su Fine.

  7. Nella finestra di dialogo Aggiungi snap-in autonomo fare doppio clic su Servizi componenti (o Microsoft Transaction Server).

  8. Nella finestra di dialogo Aggiungi/Rimuovi snap-in, fare clic su Chiudi.

  9. Nella finestra di dialogo Aggiungi/Rimuovi snap-in fare clic su OK.

    Se si salva la configurazione come, ad esempio, MyCOMTI.msc, è possibile eseguirla di nuovo in un secondo momento facendo doppio clic sul nome del file.

Per avviare TI Manager dal comando

  1. Fare clic sul pulsante Starte quindi scegliere Esegui.

  2. Digitare quanto segue:

    MMC "c:\Program Files\Host Integration Server\System\ComtiComPlus.msc"

  3. Fare clic su OK.

    Assicurarsi di includere le virgolette perché il percorso contiene spazi.

Avvio di TI Manager dalla riga di comando

È anche possibile avviare TI Manager dalla riga di comando. Includere il percorso e il nome del file con estensione msc quando si usa il comando Esegui o da un prompt dei comandi. Microsoft ha incluso due file con estensione msc (ComtiComPlus.msc e ComtiMTS.msc) nella cartella Host Integration Server\System. La procedura seguente è un esempio.

Se ti Manager è stato aggiunto in precedenza a un computer remoto, è possibile usare la riga di comando per avviare TI Manager per il computer remoto se si conosce il nome del computer. È tuttavia necessario aver abilitato l'opzione seguente al momento dell'aggiunta della console per il computer remoto: Consenti la modifica del computer selezionato all'avvio dalla riga di comando. Ad esempio, se è stato creato un file denominato MyOtherCOMTI.msc in un altro computer in una rete Windows, è possibile eseguirlo nel computer locale usando la procedura seguente.

Per avviare un'istanza remota di TI Manager dalla riga di comando

  1. Fare clic sul pulsante Starte quindi scegliere Esegui.

  2. Digitare quanto segue:

    MMC "C:\Program Files\Host Integration Server\System\MyOtherCOMTI.msc" /computer=computername

  3. Fare clic su OK.

    L'aggiunta dell'opzione /computer=computername consente di configurare e gestire in altro modo tutti gli ambienti TI da un singolo computer.

Vedere anche

Creazione e gestione di ambienti remoti con TI Manager
Creazione e gestione di componenti TI