Programmi di transazione richiamabili e configurazione del servizio SNA (CPI-C)

Perché un servizio SNA riceva richieste di allocazione da un programma di transazione chiamata (TP) in un altro sistema e instradare tali richieste a un TP invokable, alcuni parametri devono essere configurati correttamente:

  • Il servizio SNA deve avere una connessione al sistema da cui viene inviata la richiesta del provider di servizi di chiamata.

  • Il servizio SNA deve avere un'unità logica remota (LU) in grado di ricevere la richiesta in ingresso. Questa LU remota può essere configurata in modo esplicito o implicito.

    Se configurata in modo esplicito, esiste una corrispondenza esplicita tra un alias lu remoto nel servizio SNA e l'alias della LU che comunica la richiesta del provider di servizi di chiamata.

    Se configurata in modo implicito, viene usata una LU remota in ingresso implicita (con la modalità in ingresso implicita). Ciò significa che diversi elementi devono funzionare insieme. In primo luogo, l'alias LU specificato nella richiesta in ingresso (l'alias LU richiesto per il TP invokable) deve corrispondere a un alias LU locale nel servizio SNA che riceve la richiesta. In secondo piano, alla lu locale nel server deve essere assegnata una LU remota in ingresso implicita. Le proprietà della LU remota in ingresso implicita verranno usate per la sessione LU-LU.

  • Le unità locali appropriate devono essere definite nella configurazione del servizio SNA. Per descrizioni di diversi modi per configurare queste UNITÀ locali, vedere Disposizione dei TP all'interno di una rete SNA.