RECEIVE_ALLOCATE_EX_END

Il RECEIVE_ALLOCATE_EX_END verbo consente a un'applicazione di annullare la registrazione come gestore di collegamento per un'unità lu appc locale (lu_alias). Questo verbo deve essere chiamato per ogni lu_alias passato in precedenza alla RECEIVE_ALLOCATE_EX richiesta.

Sintassi

  
typedef struct receive_allocate_ex_end {  
       unsigned short opcode;  
       unsigned char reserv2[2];  
       unsigned short primary_rc;  
       unsigned long secondary_rc;  
       unsigned char tp_name[64];  
       unsigned char lu_alias[8];  
       unsigned char reserved3[20];  
 };  

Members

Opcode
Parametro fornito. Specifica il codice dell'operazione del verbo, RECEIVE_ALLOCATE_EX_END.

reserv2
Campo riservato.

primary_rc
Se il lu_alias non è stato registrato in precedenza dall'applicazione, viene restituito l'errore seguente:

AP_STATE_CHECK (0x0002)

secondary_rc
Se il lu_alias non è stato registrato in precedenza dall'applicazione, viene restituito l'errore seguente:

AP_ATTACH_MANAGER_INACTIVE (0x00000508)

tp_name
Deve essere tutti spazi EBCDIC (X'40')

lu_alias
Deve essere specificato e deve corrispondere alla lu_alias specificata in una richiesta RECEIVE_ALLOCATE_EX precedente dallo stesso processo

reserved3
Campo riservato.

Commenti

Se l'applicazione fornisce il supporto del punto di sincronizzazione, l'applicazione deve sapere quando i limiti di sessione LU-LU sono scesi a zero. A tale scopo, è possibile eseguire il polling dell GET_LU_STATUS API.

Dopo aver RECEIVE_ALLOCATE_EX_END per annullare la registrazione di un gestore di collegamento, Host Integration Server le sessioni LU6.2 esistenti non vengono disconnesse. Per eseguire la rimozione di una sessione esistente, chiamare la funzione DEACTIVATE_SESSION , fornendo i valori lu_alias e plu_alias. Se si usa il livello di sincronizzazione 2, la disattivazione delle sessioni LU6.2 notifica alla LU remota che il gestore dei punti di sincronizzazione è stato disattivato e pertanto è necessario un nuovo ExchangeLogNames per la connessione successiva.