Invio di messaggi (SNADIS)

SNALink deve compilare un messaggio in un buffer e quindi chiamare base per inviarlo. Il messaggio contiene gli LPI di origine e di destinazione, che vengono impostati all'apertura della connessione. Per altre informazioni, vedere Connessioni LPI.

SNALink può ottenere un nuovo buffer per contenere il messaggio da inviare ( tramite SNAGetBuffer) o riutilizzarne uno in cui ha ricevuto in precedenza un messaggio. L'applicazione è responsabile di qualsiasi buffer ottenuto o in cui ha ricevuto un messaggio. Deve usare (o riutilizzare) il buffer per inviare un messaggio o rilasciarlo ( usando SNAReleaseBuffer). Se un buffer da riutilizzare non contiene il numero corretto di elementi per il messaggio da inviare, l'applicazione può ottenere elementi aggiuntivi (usando SNAGetElement) o rilasciare quelli esistenti ( usando SNAReleaseElement). È responsabilità delle applicazioni gestire il campo numelts nell'intestazione del messaggio.

La funzione usata per inviare un messaggio al nodo è SNASendMessage.