Attributi necessari per il modello di dati dei rifiuti di Cloud for Sustainability (anteprima)

Importante

Alcune o tutte queste funzionalità sono disponibili come parte di una versione di anteprima. Il contenuto e la funzionalità sono soggetti a modifiche.

Questo articolo fornisce note generali sul modello di dati dei rifiuti di Cloud for Sustainability (Anteprima).

Regole generali

  • Il valore Nome deve sempre essere univoco.
  • Il valore ID correlazione origine deve essere univoco se specificato. Tuttavia, in genere non è richiesto.

Notazione

La tabella che segue fornisce un elenco parziale degli attributi in ciascuna entità. Include solo gli attributi obbligatori e gli attributi che influenzano il requisito di altri attributi tramite le regole di dipendenza logica. La seguente notazione viene utilizzata nella colonna Obbligatorio?:

Notazione Significato
Y Obbligatorio
N Facoltativo
<--<attributo> Obbligatorio solo se <attributo> è specificato
Y | <attributo>... Obbligatorio a meno che <attributo> è specificato
Y <--<attributo> == <valore> Obbligatorio se <attributo> contiene <valore>

Regole attributo/entità

Entity Attributo Obbligatorio?
Tipo di rifiuti Categoria di rifiuti N
Flusso di rifiuti Y
Descrizione N
IsHazardous Y
IsRadioactive Y
Name Y
Tipo di caratteristica dei rifiuti Name Y
Descrizione N
Metodo di test dei rifiuti Data di raccolta N
Descrizione N
Nome del laboratorio N
Name Y
ID campione N
Metodo di test Y
Caratteristica della qualità di rifiuti Descrizione N
Name Y
Evidenza intervallo di riferimento N
Limite inferiore intervallo di riferimento N
Unità intervallo di riferimento N
Limite superiore intervallo di riferimento N
Type N
Risultato del test sulla qualità di rifiuti Descrizione N
Evidenza N
Struttura Y
Tipo di processo industriale N
Valore misurato N
Name Y
Unità <--Valore misurato
Unità organizzativa N
Precisione N
Stato risultato Y
Caratteristica della qualità di rifiuti Y
Data del test sulla qualità dei rifiuti Y
Metodo di test dei rifiuti Y
Quantità rifiuti Costo N
Unità di costo <--Costo
Tipo di qualità dei dati N
Descrizione N
Data di fine deviazione Y
Metodo di deviazione Y
Sottotipo del metodo di deviazione Y
Data di inizio deviazione Y
Evidenza N
Tipo di spesa N
Struttura Y
Tipo di processo industriale N
Materiale N
Name Y
Unità organizzativa N
Tipo di rifiuti Y
Volume rifiuti N
Unità volume rifiuti <--Volume rifiuti
Peso rifiuti Y
Unità peso rifiuti Y
Tipo di sito per la deviazione dei rifiuti Y
Partner della catena del valore N

Altri vincoli

Quantità rifiuti. Metodo di deviazione

Il valore deve essere uno dei valori della seguente enumerazione:

  • Rifiuti deviati dallo smaltimento per recupero
  • Rifiuti diretti allo smaltimento
  • Altri

Quantità rifiuti. Sottotipo del metodo di deviazione

Il valore deve essere uno dei valori della seguente enumerazione:

  • Riciclo
  • Riutilizzo
  • Incenerimento (con recupero energia)
  • Incenerimento (senza recupero energia)
  • Discarica
  • Altro

Quantità rifiuti. Tipo di sito per la deviazione dei rifiuti

Il valore deve essere uno dei valori della seguente enumerazione:

  • In loco
  • Sede esterna

Vedi anche

Riferimento dell'entità del modello di dati sui rifiuti (anteprima) di Cloud for Sustainability
Panoramica del modello di dati dei rifiuti (anteprima) di Cloud for Sustainability