Consenti lo spostamento del tenant di Planner dell'organizzazione

Se sei un amministratore del tenant che ha fatto una richiesta di supporto perché la tenancy di Planner dell’organizzazione sia spostata in una nuova area geografica, è necessario innanzitutto che autorizzi lo spostamento con PowerShell.

Nota

Lo spostamento di una tenancy di Planner in una nuova area geografica provocherà la perdita di tutti i dati di Planner.

Prerequisiti per apportare modifiche a Planner in Windows PowerShell

Seguire la procedura descritta in Prerequisiti per apportare modifiche a Planner in Windows PowerShell per apportare modifiche a Planner in Windows PowerShell.

Autorizza lo spostamento del tenant con PowerShell

  1. Apri PowerShell ed esegui il comando seguente per autorizzare lo spostamento del tenant:

    Set-PlannerConfiguration -AllowTenantMoveWithDataLoss $true
    

    Se hai cambiato idea e vuoi impedire lo spostamento del tenant, esegui il comando seguente. Gli spostamenti del tenant sono definitivi una volta avviati dal team di Planner.

    Set-PlannerConfiguration -AllowTenantMoveWithDataLoss $false
    

    Nota

    È necessario eseguire l'accesso con le credenziali Active Directory Azure e usare una finestra di PowerShell locale (non Azure Cloud Shell).

  2. Per verificare le impostazioni, eseguire:

    Get-PlannerConfiguration
    
    • Il valore AllowTenantMoveWithDataLoss restituito da questo comando indica se uno spostamento del tenant è attualmente autorizzato.