Condividi tramite


Microsoft Security Bulletin MS14-045 - Importante

Le vulnerabilità nei driver in modalità kernel potrebbero consentire l'elevazione dei privilegi (2984615)

Pubblicato: 12 agosto 2014 | Aggiornamento: 27 agosto 2014

Versione: 3.0

Informazioni generali

Schema riepilogativo

Questo aggiornamento della sicurezza risolve tre vulnerabilità segnalate privatamente in Microsoft Windows. La più grave di queste vulnerabilità potrebbe consentire l'elevazione dei privilegi se un utente malintenzionato accede al sistema ed esegue un'applicazione appositamente creata. Un utente malintenzionato deve avere credenziali di accesso valide e poter accedere localmente per sfruttare queste vulnerabilità.

Questo aggiornamento della sicurezza è valutato Importante per tutte le edizioni supportate di Microsoft Windows. Per altre informazioni, vedere la sezione Software interessato e non interessato .

L'aggiornamento della sicurezza risolve le vulnerabilità correggendo il modo in cui Windows gestisce gli oggetti di proprietà del thread, correggendo il modo in cui i file di carattere appositamente creati vengono gestiti in memoria da Windows e correggendo il modo in cui viene allocata la memoria. Per altre informazioni sulle vulnerabilità, vedere la sottosezione Domande frequenti per la vulnerabilità specifica più avanti in questo bollettino.

Elemento consigliato. La maggior parte dei clienti ha abilitato l'aggiornamento automatico e non dovrà eseguire alcuna azione perché questo aggiornamento della sicurezza verrà scaricato e installato automaticamente. Per informazioni sulle opzioni di configurazione specifiche nell'aggiornamento automatico, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 294871. Per i clienti che non hanno abilitato l'aggiornamento automatico, è possibile usare i passaggi descritti in Attivare o disattivare l'aggiornamento automatico per abilitare l'aggiornamento automatico.

Per gli amministratori e le installazioni aziendali o per gli utenti finali che vogliono installare manualmente questo aggiornamento della sicurezza (inclusi i clienti che non hanno abilitato l'aggiornamento automatico), Microsoft consiglia ai clienti di applicare l'aggiornamento alla prima opportunità usando il software di gestione degli aggiornamenti o controllando la disponibilità di aggiornamenti tramite il servizio Microsoft Update . Gli aggiornamenti sono disponibili anche tramite i collegamenti di download nella tabella Software interessato più avanti in questo bollettino.

Vedere anche la sezione Strumenti di rilevamento e distribuzione e indicazioni, più avanti in questo bollettino.

Articolo della Knowledge Base

  • Articolo della Knowledge Base: 2984615
  • Informazioni file: Sì
  • Hash SHA1/SHA2: Sì
  • Problemi noti: Sì

 

Software interessato e non interessato

Il software seguente è stato testato per determinare quali versioni o edizioni sono interessate. Altre versioni o edizioni superano il ciclo di vita del supporto o non sono interessate. Per determinare il ciclo di vita del supporto per la versione o l'edizione del software, vedere supporto tecnico Microsoft Ciclo di vita.

Software interessato 

Sistema operativo Impatto massimo sulla sicurezza Valutazione della gravità aggregata Aggiornamenti sostituito
Windows Server 2003
Windows Server 2003 Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2003 x64 Edition Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2003 con SP2 per sistemi basati su Itanium (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Vista
Windows Vista Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Vista Service Pack 2 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Vista x64 Edition Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Vista x64 Edition Service Pack 2 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008
Windows Server 2008 per sistemi a 32 bit Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 per sistemi a 32 bit Service Pack 2 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008 per sistemi basati su x64 Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 per sistemi basati su x64 Service Pack 2 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008 per sistemi basati su Itanium Service Pack 2 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2973201 in MS14-039
Windows Server 2008 per sistemi basati su Itanium Service Pack 2 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows 7
Windows 7 per sistemi a 32 bit Service Pack 1 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows 7 per sistemi a 32 bit Service Pack 1 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows 7 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows 7 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008 R2
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su Itanium Service Pack 1 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su Itanium Service Pack 1 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows 8 e Windows 8.1
Windows 8 per sistemi a 32 bit (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows 8 per sistemi a 32 bit (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2830290 in MS13-046
Windows 8 per sistemi basati su x64 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows 8 per sistemi basati su x64 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2830290 in MS13-046
Windows 8.1 per sistemi a 32 bit[1] (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows 8.1 per sistemi a 32 bit[1] (2976897) Diffusione di informazioni Importante None
Windows 8.1 per sistemi basati su x64[1] (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows 8.1 per sistemi basati su x64[1] (2976897) Diffusione di informazioni Importante None
Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2
Windows Server 2012 (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows Server 2012 (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2830290 in MS13-046
Windows Server 2012 R2[1] (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows Server 2012 R2[1] (2976897) Diffusione di informazioni Importante None
Windows RT e Windows RT 8.1
Windows RT[2] (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows RT[2] (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2830290 in MS13-046
Windows RT 8.1[1][2] (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows RT 8.1[1][2] (2976897) Diffusione di informazioni Importante None
Opzione di installazione dei componenti di base del server
Windows Server 2008 per sistemi a 32 bit Service Pack 2 (installazione Server Core) (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 per sistemi a 32 bit Service Pack 2 (installazione Server Core) (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008 per sistemi basati su x64 Service Pack 2 (installazione Server Core) (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 per sistemi basati su x64 Service Pack 2 (installazione Server Core) (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (installazione server Core) (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (installazione server Core) (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2876284 in MS13-081
Windows Server 2012 (installazione server Core) (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows Server 2012 (installazione server Core) (2976897) Diffusione di informazioni Importante 2830290 in MS13-046
Windows Server 2012 R2[1] (installazione Server Core) (2993651) Elevazione dei privilegi Importante 2930275 in MS14-015 e 2964736 in MS14-036
Windows Server 2012 R2[1] (installazione Server Core) (2976897) Diffusione di informazioni Importante None

[1]Questo aggiornamento riguarda i sistemi in cui è installato l'aggiornamento 2919355. Per altre informazioni, vedere Le domande frequenti sull'aggiornamento.

[2]Questo aggiornamento è disponibile tramite Windows Update.

 

Domande frequenti su Aggiornamento

Perché questo bollettino è stato rivisto il 27 agosto 2014? Cosa è successo all'aggiornamento di sicurezza 2982791 originale?
Per risolvere i problemi noti relativi all'aggiornamento della sicurezza 2982791, Microsoft ha rilasciato ms14-045 per sostituire l'aggiornamento 2982791 con l'aggiornamento 2993651 per tutte le versioni supportate di Microsoft Windows. Aggiornamento scaduto di Microsoft 2982791 il 15 agosto 2014. Tutti i clienti devono applicare l'aggiornamento 2993651, che sostituisce l'aggiornamento 2982791 scaduto. Microsoft consiglia vivamente ai clienti che non hanno disinstallato l'aggiornamento 2982791 prima di applicare l'aggiornamento 2993651.

Ho già installato l'aggiornamento originale 2982791 sicurezza e non si verificano problemi. È necessario applicare l'aggiornamento sostitutivo (2993651) rilasciato il 27 agosto 2014?
Sì. Tutti i clienti devono applicare l'aggiornamento 2993651, che sostituisce l'aggiornamento 2982791 scaduto. I clienti non devono disinstallare l'aggiornamento 2982791 scaduto prima di applicare l'aggiornamento 2993651; Tuttavia, Microsoft consiglia vivamente di farlo. I clienti che non rimuovono l'aggiornamento scaduto manterranno un elenco per 2982791 in aggiornamenti installati in Pannello di controllo.

Ho disinstallato l'aggiornamento originale 2982791 sicurezza. È consigliabile applicare l'aggiornamento rilasciato nuovamente (2993651) di agosto 2014?
Sì. Per essere protetti da CVE-2014-0318 e CVE-2014-1819, tutti i clienti devono applicare l'aggiornamento rilasciato (2993651), che sostituisce l'aggiornamento 2982791 scaduto.

Cosa accade se si riscontrano problemi durante il riavvio del sistema dopo l'installazione dell'aggiornamento della sicurezza 2982791?
I clienti che hanno riscontrato difficoltà a riavviare i sistemi dopo l'installazione dell'aggiornamento della sicurezza 2982791 non dovrebbero più riscontrare questo problema dopo l'installazione dell'aggiornamento sostitutivo (2993651). Per altre informazioni sul problema relativo all'aggiornamento 2982791, vedere la sezione Problemi noti dell'articolo della Microsoft Knowledge Base 2982791.

Perché questo bollettino è stato rivisto il 15 agosto 2014?
Microsoft ha rivisto questo bollettino per risolvere i problemi noti associati all'installazione dell'aggiornamento della sicurezza 2982791. Microsoft sta esaminando il comportamento associato all'installazione di questo aggiornamento e aggiornerà questo bollettino quando diventano disponibili ulteriori informazioni. Microsoft consiglia ai clienti di disinstallare questo aggiornamento. Come ulteriore precauzione, Microsoft ha rimosso i collegamenti di download all'aggiornamento della sicurezza 2982791. Per istruzioni su come disinstallare questo aggiornamento, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2982791.

Sono in esecuzione Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 o Windows RT 8.1. Perché non vengono offerti gli aggiornamenti di 2993651 o di 2976897?
Per offrire eventuali aggiornamenti della sicurezza in Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 o Windows RT 8.1, è necessario installare l'aggiornamento 2919355 nel sistema. Per altre informazioni, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2919355.

Per Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 e Windows RT 8.1 esistono prerequisiti per l'2993651 o gli aggiornamenti 2976897?
Sì. I clienti che eseguono Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 o Windows RT 8.1 devono prima installare l'aggiornamento 2919355 rilasciato ad aprile 2014 prima di installare il 2993651 o gli aggiornamenti 2976897. Per altre informazioni sull'aggiornamento dei prerequisiti, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2919355.

Sono disponibili più pacchetti di aggiornamento per Windows Vista, Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows RT, Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 e Windows RT 8.1. È necessario installare tutti gli aggiornamenti elencati nella tabella Software interessato per il software?
Sì. I clienti devono applicare tutti gli aggiornamenti offerti per il software installato nei propri sistemi.

È necessario installare questi aggiornamenti della sicurezza in una sequenza specifica?
No. È possibile applicare più aggiornamenti per una versione del software Microsoft Windows in qualsiasi sequenza.

Uso una versione precedente del software discussa in questo bollettino sulla sicurezza. Cosa devo fare?
Il software interessato elencato in questo bollettino è stato testato per determinare quali versioni sono interessate. Altre versioni hanno superato il ciclo di vita del supporto. Per altre informazioni sul ciclo di vita del prodotto, vedere il sito Web supporto tecnico Microsoft Lifecycle.For more information about the product lifecycle, see the supporto tecnico Microsoft Lifecycle website.

Deve essere una priorità per i clienti che dispongono di versioni precedenti del software per eseguire la migrazione alle versioni supportate per evitare potenziali esposizione alle vulnerabilità. Per determinare il ciclo di vita del supporto per la versione software, vedere Selezionare un prodotto per informazioni sul ciclo di vita. Per altre informazioni sui Service Pack per queste versioni software, vedere Service Pack Lifecycle Support Policy.

I clienti che richiedono supporto personalizzato per il software precedente devono contattare il rappresentante del team dell'account Microsoft, il responsabile dell'account tecnico o il rappresentante partner Microsoft appropriato per le opzioni di supporto personalizzate. I clienti senza contratto Alliance, Premier o Authorized possono contattare l'ufficio vendite Microsoft locale. Per informazioni di contatto, vedere il sito Web Microsoft Worldwide Information , selezionare il paese nell'elenco Informazioni di contatto e quindi fare clic su Vai per visualizzare un elenco di numeri di telefono. Quando chiami, chiedi di parlare con il responsabile vendite premier support locale. Per altre informazioni, vedere domande frequenti sui criteri relativi al ciclo di vita di supporto tecnico Microsoft.

Classificazioni di gravità e identificatori di vulnerabilità

Le classificazioni di gravità seguenti presuppongono il potenziale impatto massimo della vulnerabilità. Per informazioni sulla probabilità, entro 30 giorni dal rilascio del bollettino sulla sicurezza, della sfruttabilità della vulnerabilità in relazione alla valutazione della gravità e all'impatto sulla sicurezza, vedere l'indice di exploit nel riepilogo del bollettino di agosto. Per altre informazioni, vedere Microsoft Exploitability Index.

Valutazione della gravità della vulnerabilità e Impatto massimo sulla sicurezza da parte del software interessato
Software interessato Vulnerabilità di elevazione dei privilegi Win32k - CVE-2014-0318 Vulnerabilità double-fetch del tipo di carattere - CVE-2014-1819 Vulnerabilità di allocazione del pool di kernel di Windows - CVE-2014-4064 Valutazione della gravità aggregata
Windows Server 2003
Windows Server 2003 Service Pack 2 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Non applicabile Importante
Windows Server 2003 x64 Edition Service Pack 2 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Non applicabile Importante
Windows Server 2003 con SP2 per sistemi basati su Itanium Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Non applicabile Importante
Windows Vista
Windows Vista Service Pack 2 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Vista x64 Edition Service Pack 2 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008
Windows Server 2008 per sistemi a 32 bit Service Pack 2 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008 per sistemi basati su x64 Service Pack Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008 per Sistemi basati su Itanium Service Pack Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows 7
Windows 7 per sistemi a 32 bit Service Pack 1 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows 7 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008 R2
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su Itanium Service Pack 1 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows 8 e Windows 8.1
Windows 8 per sistemi a 32 bit Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows 8 per sistemi basati su x64 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows 8.1 per sistemi a 32 bit Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows 8.1 per sistemi basati su x64 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2
Windows Server 2012 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2012 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows RT e Windows RT 8.1
Windows RT Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows RT 8.1 Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Opzione di installazione dei componenti di base del server
Windows Server 2008 per sistemi a 32 bit Service Pack 2 (installazione server core) Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008 per sistemi basati su x64 Service Pack 2 (installazione server core) Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su x64 Service Pack 1 (installazione server core) Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2012 (installazione server core) Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante
Windows Server 2012 R2 (installazione di Server Core) Elevazione dei privilegi importante Elevazione dei privilegi importante Divulgazione di informazioni importanti Importante

 

Vulnerabilità di elevazione dei privilegi Win32k - CVE-2014-0318

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando il driver in modalità kernel di Windows gestisce in modo non corretto gli oggetti di proprietà del thread. Un utente malintenzionato che ha sfruttato correttamente questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice arbitrario in modalità kernel. Un utente malintenzionato potrebbe quindi installare programmi; visualizzare, modificare o eliminare i dati; o creare nuovi account con diritti amministrativi completi.

Per visualizzare questa vulnerabilità come voce standard nell'elenco Vulnerabilità ed esposizioni comuni, vedere CVE-2014-0318.

Fattori di mitigazione

La mitigazione si riferisce a un'impostazione, a una configurazione comune o a una procedura consigliata generale, esistente in uno stato predefinito, che potrebbe ridurre la gravità dello sfruttamento di una vulnerabilità. I fattori di mitigazione seguenti possono essere utili nella situazione:

  • Per sfruttare questa vulnerabilità, un utente malintenzionato dovrà prima accedere al sistema.

Soluzioni alternative

Microsoft non ha identificato soluzioni alternative per questa vulnerabilità.

Domande frequenti

Qual è l'ambito della vulnerabilità?
Si tratta di una vulnerabilità di elevazione dei privilegi.

Che cosa causa la vulnerabilità?
La vulnerabilità è causata quando il driver in modalità kernel di Windows usa in modo non corretto gli oggetti di proprietà del thread.

Che cos'è il driver in modalità kernel di Windows (win32k.sys)?
Win32k.sys è un driver di dispositivo in modalità kernel ed è la parte kernel del sottosistema Windows. Contiene il gestore finestre, visualizzato nella finestra dei controlli; gestisce l'output dello schermo; raccoglie l'input dalla tastiera, dal mouse e da altri dispositivi; e passa i messaggi utente alle applicazioni. Contiene anche l'interfaccia GDI (Graphics Device Interface), che è una libreria di funzioni per i dispositivi di output della grafica. Infine, funge da wrapper per il supporto DirectX implementato in un altro driver (dxgkrnl.sys).

Che cos'è il kernel di Windows?
Il kernel di Windows è il nucleo del sistema operativo. Fornisce servizi a livello di sistema, ad esempio la gestione dei dispositivi e la gestione della memoria, alloca il tempo del processore ai processi e gestisce la gestione degli errori.

Cosa può fare un utente malintenzionato che usa la vulnerabilità?
Un utente malintenzionato che ha sfruttato correttamente questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice arbitrario in modalità kernel. Un utente malintenzionato potrebbe quindi installare programmi; visualizzare, modificare o eliminare i dati; o creare nuovi account con diritti amministrativi completi.

In che modo un utente malintenzionato potrebbe sfruttare la vulnerabilità?
Per sfruttare questa vulnerabilità, un utente malintenzionato dovrà prima accedere al sistema. Un utente malintenzionato potrebbe quindi eseguire un'applicazione appositamente progettata per aumentare i privilegi.

Quali sistemi sono principalmente a rischio dalla vulnerabilità?
Le workstation e i server terminal sono principalmente a rischio. I server potrebbero essere più a rischio se gli amministratori consentono agli utenti di accedere ai server e di eseguire programmi. Tuttavia, le procedure consigliate sconsigliano vivamente di consentire questo problema.

Cosa fa l'aggiornamento?
L'aggiornamento risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui Windows gestisce gli oggetti di proprietà del thread.

Quando è stato pubblicato questo bollettino sulla sicurezza, questa vulnerabilità è stata divulgata pubblicamente?
No. Microsoft ha ricevuto informazioni su questa vulnerabilità tramite la divulgazione coordinata delle vulnerabilità.

Quando è stato emesso questo bollettino sulla sicurezza, Microsoft ha ricevuto eventuali segnalazioni che questa vulnerabilità è stata sfruttata?
No. Microsoft non ha ricevuto informazioni per indicare che questa vulnerabilità era stata usata pubblicamente per attaccare i clienti quando questo bollettino sulla sicurezza è stato originariamente rilasciato.

Vulnerabilità double-fetch del tipo di carattere - CVE-2014-1819

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi nel modo in cui il componente interessato gestisce gli oggetti da file di tipo di carattere appositamente creati. Un utente malintenzionato che ha sfruttato correttamente questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice arbitrario con privilegi elevati.

Per visualizzare questa vulnerabilità come voce standard nell'elenco Vulnerabilità ed esposizioni comuni, vedere CVE-2014-1819.

Fattori di mitigazione

La mitigazione si riferisce a un'impostazione, a una configurazione comune o a una procedura consigliata generale, esistente in uno stato predefinito, che potrebbe ridurre la gravità dello sfruttamento di una vulnerabilità. I fattori di mitigazione seguenti possono essere utili nella situazione:

  • Un utente malintenzionato deve avere credenziali di accesso valide e poter accedere localmente per sfruttare questa vulnerabilità.

Soluzioni alternative

Microsoft non ha identificato soluzioni alternative per questa vulnerabilità.

Domande frequenti

Qual è l'ambito della vulnerabilità?
Si tratta di una vulnerabilità di elevazione dei privilegi.

Che cosa causa la vulnerabilità?
La vulnerabilità è causata quando il driver in modalità kernel di Windows gestisce in modo non corretto gli oggetti in memoria.

Che cos'è il driver in modalità kernel di Windows (win32k.sys)?
Win32k.sys è un driver di dispositivo in modalità kernel ed è la parte kernel del sottosistema Windows. Contiene il gestore finestre, visualizzato nella finestra dei controlli; gestisce l'output dello schermo; raccoglie l'input dalla tastiera, dal mouse e da altri dispositivi; e passa i messaggi utente alle applicazioni. Contiene anche l'interfaccia GDI (Graphics Device Interface), che è una libreria di funzioni per i dispositivi di output della grafica. Infine, funge da wrapper per il supporto DirectX implementato in un altro driver (dxgkrnl.sys).

Che cos'è il kernel di Windows?
Il kernel di Windows è il nucleo del sistema operativo. Fornisce servizi a livello di sistema, ad esempio la gestione dei dispositivi e la gestione della memoria, alloca il tempo del processore ai processi e gestisce la gestione degli errori.

Cosa può fare un utente malintenzionato che usa la vulnerabilità?
Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire processi in un contesto con privilegi elevati.

In che modo un utente malintenzionato potrebbe sfruttare la vulnerabilità?
In uno scenario di attacco locale, un utente malintenzionato potrebbe sfruttare questa vulnerabilità eseguendo un'applicazione appositamente creata per assumere il controllo completo sul sistema interessato. Tuttavia, l'utente malintenzionato deve avere credenziali di accesso valide e poter accedere localmente per sfruttare questa vulnerabilità in questo scenario.

Quali sistemi sono principalmente a rischio dalla vulnerabilità?
Le workstation e i server terminal sono principalmente a rischio.

Cosa fa l'aggiornamento?
L'aggiornamento risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui i file di carattere appositamente creati vengono gestiti in memoria da Windows.

Quando è stato pubblicato questo bollettino sulla sicurezza, questa vulnerabilità è stata divulgata pubblicamente?
No. Microsoft ha ricevuto informazioni su questa vulnerabilità tramite la divulgazione coordinata delle vulnerabilità.

Quando è stato emesso questo bollettino sulla sicurezza, Microsoft ha ricevuto eventuali segnalazioni che questa vulnerabilità è stata sfruttata?
No. Microsoft non ha ricevuto informazioni per indicare che questa vulnerabilità era stata usata pubblicamente per attaccare i clienti quando questo bollettino sulla sicurezza è stato originariamente rilasciato.

Vulnerabilità di allocazione del pool di kernel di Windows - CVE-2014-4064

Esiste una vulnerabilità di divulgazione di informazioni nel modo in cui viene gestita la memoria kernel di Windows. Un utente malintenzionato che ha sfruttato correttamente questa vulnerabilità potrebbe usarlo per divulgare gli indirizzi di memoria o altre informazioni sensibili del kernel.

Per visualizzare questa vulnerabilità come voce standard nell'elenco Vulnerabilità ed esposizioni comuni, vedere CVE-2014-4064.

Fattori di mitigazione

La mitigazione si riferisce a un'impostazione, a una configurazione comune o a una procedura consigliata generale, esistente in uno stato predefinito, che potrebbe ridurre la gravità dello sfruttamento di una vulnerabilità. I fattori di mitigazione seguenti possono essere utili nella situazione:

  • Un utente malintenzionato deve avere credenziali di accesso valide e poter accedere localmente per sfruttare questa vulnerabilità.

Soluzioni alternative

Microsoft non ha identificato soluzioni alternative per questa vulnerabilità.

Domande frequenti

Qual è l'ambito della vulnerabilità?
Si tratta di una vulnerabilità di divulgazione di informazioni.

Che cosa causa la vulnerabilità?
La vulnerabilità è causata quando viene eseguita un'allocazione del pool di kernel di Windows, ma non inizializzata, sul pool di kernel di paging.

Che cos'è il kernel di Windows?
Il kernel di Windows è il nucleo del sistema operativo. Fornisce servizi a livello di sistema, ad esempio la gestione dei dispositivi e la gestione della memoria, alloca il tempo del processore ai processi e gestisce la gestione degli errori.

Cosa può fare un utente malintenzionato che usa la vulnerabilità?
Un utente malintenzionato che ha sfruttato correttamente questa vulnerabilità potrebbe perdere indirizzi di memoria o altre informazioni sensibili sul kernel che potrebbero essere usate per un ulteriore sfruttamento del sistema.

In che modo un utente malintenzionato potrebbe sfruttare la vulnerabilità?
Un utente malintenzionato potrebbe sfruttare questa vulnerabilità modificando la memoria allocata al kernel.

Quali sistemi sono principalmente a rischio dalla vulnerabilità?
Le workstation e i server terminal sono principalmente a rischio.

Cosa fa l'aggiornamento?
L'aggiornamento risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui viene allocata la memoria.

Quando è stato pubblicato questo bollettino sulla sicurezza, questa vulnerabilità è stata divulgata pubblicamente?
No. Microsoft ha ricevuto informazioni su questa vulnerabilità tramite la divulgazione coordinata delle vulnerabilità.

Quando è stato emesso questo bollettino sulla sicurezza, Microsoft ha ricevuto eventuali segnalazioni che questa vulnerabilità è stata sfruttata?
No. Microsoft non ha ricevuto informazioni per indicare che questa vulnerabilità era stata usata pubblicamente per attaccare i clienti quando questo bollettino sulla sicurezza è stato originariamente rilasciato.

Strumenti e linee guida per il rilevamento e la distribuzione

Sono disponibili diverse risorse per aiutare gli amministratori a distribuire gli aggiornamenti della sicurezza. 

  • Microsoft Baseline Security Analyzer (MBSA) consente agli amministratori di analizzare i sistemi locali e remoti per individuare gli aggiornamenti della sicurezza mancanti e le configurazioni comuni della sicurezza. 
  • Windows Server Update Services (WSUS), Systems Management Server (SMS) e System Center Configuration Manager consentono agli amministratori di distribuire gli aggiornamenti della sicurezza. 
  • I componenti dell'analizzatore di compatibilità degli aggiornamenti inclusi in Application Compatibility Toolkit semplificano il test e la convalida degli aggiornamenti di Windows nelle applicazioni installate. 

Per informazioni su questi e altri strumenti disponibili, vedere Strumenti di sicurezza per professionisti IT. 

Distribuzione degli aggiornamenti della sicurezza

Windows Server 2003 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nomi dei file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni a 32 bit supportate di Windows Server 2003:\ WindowsServer2003-KB2993651-x86-ENU.exe
\ Per tutte le edizioni basate su x64 supportate di Windows Server 2003:\ WindowsServer2003-KB2993651-x64-ENU.exe
\ Per tutte le edizioni basate su Itanium supportate di Windows Server 2003:\ WindowsServer2003-KB2993651-ia64-ENU.exe
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Aggiornare il file di log KB2993651.log
Richiesta di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione Utilizzare l'elemento Installazione applicazioni in Pannello di controllo o nell'utilità di Spuninst.exe che si trova nella cartella %Windir%$NTUninstallKB 2993651$\Spuninst
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651
Verifica della chiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Aggiornamenti\Windows Server 2003\SP3\KB2993651\Filelist

 

Windows Vista (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nomi dei file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni a 32 bit supportate di Windows Vista:\ Windows6.0-KB2993651-x86.msu\ Windows6.0-KB2976897-x86.msu
\ Per tutte le edizioni x64 supportate di Windows Vista:\ Windows6.0-KB2993651-x64.msu\ Windows6.0-KB2976897-x64.msu
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione WUSA.exe non supporta la disinstallazione degli aggiornamenti. Per disinstallare un aggiornamento installato da WUSA, fare clic su Pannello di controllo e quindi su Sicurezza. In Windows Update fare clic su Visualizza aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651 \ Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2976897
Verifica della chiave del Registro di sistema Nota Una chiave del Registro di sistema non esiste per convalidare la presenza di questo aggiornamento.

 

Windows Server 2008 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nomi dei file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni a 32 bit supportate di Windows Server 2008:\ Windows6.0-KB2993651-x86.msu\ Windows6.0-KB2976897-x86.msu
\ Per tutte le edizioni basate su x64 supportate di Windows Server 2008:\ Windows6.0-KB2993651-x64.msu\ Windows6.0-KB2976897-x64.msu
\ Per tutte le edizioni supportate basate su Itanium di Windows Server 2008:\ Windows6.0-KB2993651-ia64.msu\ Windows6.0-KB2976897-ia64.msu
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione WUSA.exe non supporta la disinstallazione degli aggiornamenti. Per disinstallare un aggiornamento installato da WUSA, fare clic su Pannello di controllo e quindi su Sicurezza. In Windows Update fare clic su Visualizza aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651 \ Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2976897
Verifica della chiave del Registro di sistema Nota Una chiave del Registro di sistema non esiste per convalidare la presenza di questo aggiornamento.

 

Windows 7 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nome file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni a 32 bit supportate di Windows 7:\ Windows6.1-KB2993651-x86.msu\ Windows6.1-KB2976897-x86.msu
\ Per tutte le edizioni basate su x64 supportate di Windows 7:\ Windows6.1-KB2993651-x64.msu\ Windows6.1-KB2976897-x64.msu
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione Per disinstallare un aggiornamento installato da WUSA, usare l'opzione /Uninstall setup oppure fare clic su Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza, quindi in Windows Update fare clic su Visualizza aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651 \ Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2976897
Verifica della chiave del Registro di sistema Nota Una chiave del Registro di sistema non esiste per convalidare la presenza di questo aggiornamento.

 

Windows Server 2008 R2 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nome file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni basate su x64 supportate di Windows Server 2008 R2:\ Windows6.1-KB2993651-x64.msu\ Windows6.1-KB2976897-x64.msu
\ Per tutte le edizioni basate su Itanium supportate di Windows Server 2008 R2:\ Windows6.1-KB2993651-ia64.msu\ Windows6.1-KB2976897-ia64.msu
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione Per disinstallare un aggiornamento installato da WUSA, usare l'opzione /Uninstall setup oppure fare clic su Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza, quindi in Windows Update fare clic su Visualizza aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651 \ Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2976897
Verifica della chiave del Registro di sistema Nota Una chiave del Registro di sistema non esiste per convalidare la presenza di questo aggiornamento.

 

Windows 8 e Windows 8.1 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nome file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni a 32 bit supportate di Windows 8:\ Windows8-RT-KB2993651-x86.msu\ Windows8-RT-KB2976897-x86.msu
\ Per tutte le edizioni basate su x64 supportate di Windows 8:\ Windows8-RT-KB2993651-x64.msu\ Windows8-RT-KB2976897-x64.msu
\ Per tutte le edizioni a 32 bit supportate di Windows 8.1:\ Windows8.1-KB2993651-x86.msu\ Windows8.1-KB2976897-x86.msu
\ Per tutte le edizioni basate su x64 supportate di Windows 8.1:\ Windows8.1-KB2993651-x64.msu\ Windows8.1-KB2976897-x64.msu
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione Per disinstallare un aggiornamento installato da WUSA, usare l'opzione /Uninstall setup oppure fare clic su Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza, fare clic su Windows Update e quindi in Vedi anche fare clic su Aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651 \ Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2976897
Verifica della chiave del Registro di sistema Nota Una chiave del Registro di sistema non esiste per convalidare la presenza di questo aggiornamento.

 

Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Nome file di aggiornamento della sicurezza Per tutte le edizioni supportate di Windows Server 2012:\ Windows8-RT-KB2993651-x64.msu\ Windows8-RT-KB2976897-x64.msu
\ Per tutte le edizioni supportate di Windows Server 2012 R2:\ Windows8.1-KB2993651-x64.msu\ Windows8.1-KB2976897-x64.msu
Opzioni di installazione Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 934307
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione Per disinstallare un aggiornamento installato da WUSA, usare l'opzione /Uninstall setup oppure fare clic su Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza, fare clic su Windows Update e quindi in Vedi anche fare clic su Aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651 \ Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2976897
Verifica della chiave del Registro di sistema Nota Una chiave del Registro di sistema non esiste per convalidare la presenza di questo aggiornamento.

 

Windows RT e Windows RT 8.1 (tutte le edizioni)

Tabella di riferimento

La tabella seguente contiene le informazioni sull'aggiornamento della sicurezza per questo software.

Distribuzione Questi aggiornamenti sono disponibili solo tramite Windows Update .
Requisito di riavvio Sì, è necessario riavviare il sistema dopo aver applicato questo aggiornamento della sicurezza.
Informazioni sulla rimozione Fare clic su Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza, fare clic su Windows Update e quindi in Visualizza anche fare clic su Aggiornamenti installati e selezionare dall'elenco degli aggiornamenti.
Informazioni sui file Vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base 2993651

 

Riconoscimenti

Microsoft ringrazia quanto segue per collaborare a proteggere i clienti:

  • Wang Yu di Qihoo 360 per la segnalazione della vulnerabilità font double-fetch (CVE-2014-1819)
  • Ilja Van Sprundel per segnalare la vulnerabilità di allocazione del pool di kernel di Windows (CVE-2014-4064)

Altre informazioni

Microsoft Active Protections Program (MAPP)

Per migliorare le protezioni di sicurezza per i clienti, Microsoft fornisce informazioni sulle vulnerabilità ai principali provider di software di sicurezza in anticipo di ogni versione mensile dell'aggiornamento della sicurezza. I provider di software di sicurezza possono quindi usare queste informazioni sulla vulnerabilità per fornire protezioni aggiornate ai clienti tramite il software o i dispositivi di sicurezza, ad esempio antivirus, sistemi di rilevamento delle intrusioni basati sulla rete o sistemi di prevenzione delle intrusioni basati su host. Per determinare se le protezioni attive sono disponibili dai provider di software di sicurezza, visitare i siti Web di protezione attivi forniti dai partner del programma, elencati in Microsoft Active Protections Program (MAPP).

Supporto tecnico

Come ottenere assistenza e supporto per questo aggiornamento della sicurezza

Dichiarazione di non responsabilità

Le informazioni fornite nella Microsoft Knowledge Base vengono fornite "così com'è" senza garanzia di alcun tipo. Microsoft dichiara tutte le garanzie, espresse o implicite, incluse le garanzie di commerciabilità e idoneità per uno scopo specifico. In nessun caso, Microsoft Corporation o i suoi fornitori saranno responsabili di qualsiasi danno, incluso diretto, indiretto, accidentale, consequenziale, perdita di profitti aziendali o danni speciali, anche se Microsoft Corporation o i suoi fornitori sono stati informati della possibilità di tali danni. Alcuni stati non consentono l'esclusione o la limitazione della responsabilità per danni consequenziali o accidentali, pertanto la limitazione precedente potrebbe non essere applicata.

Revisioni

  • V1.0 (12 agosto 2014): Bollettino pubblicato.
  • V2.0 (15 agosto 2014): Bollettino modificato per rimuovere i collegamenti dell'Area download per l'aggiornamento della sicurezza Microsoft 2982791. Microsoft consiglia ai clienti di disinstallare questo aggiornamento. Per informazioni dettagliate, vedere Le domande frequenti sull'aggiornamento.
  • V3.0 (27 agosto 2014): Bollettino rilasciato per annunciare la sostituzione dell'aggiornamento 2982791 con l'aggiornamento 2993651 per tutte le versioni supportate di Microsoft Windows. Per informazioni dettagliate, vedere Le domande frequenti sull'aggiornamento.

Pagina generata 2014-08-27 17:15Z-07:00.