Metodo Reset (Servizi Desktop remoto)

Esegue l'ordinamento o il filtro su un oggetto Recordset sul lato client in base alle proprietà di ordinamento e filtro specificate.

Importante

A partire da Windows 8 e Windows Server 2012, i componenti del server Servizi Desktop remoto non sono più inclusi nel sistema operativo Windows (vedere Windows 8 e Windows Server 2012 Guida di riferimento per la compatibilità per altri dettagli). I componenti client di Servizi Desktop remoto verranno rimossi in una versione futura di Windows. Evitare di usare questa funzionalità in un nuovo progetto di sviluppo e prevedere interventi di modifica nelle applicazioni in cui è attualmente implementata. Le applicazioni che usano Servizi Desktop remoto devono eseguire la migrazione a WCF Data Service.

Sintassi

  
DataControl.Reset(value)  

Parametri

DataControl
Variabile oggetto che rappresenta un'istanza di Servizi Desktop remoto. Oggetto DataControl .

value
facoltativo. Valore booleanotrue (impostazione predefinita) se si desidera filtrare il set di righe "filtrato" corrente. False indica che il filtro viene applicato al set di righe originale, rimuovendo le opzioni di filtro precedenti.

Commenti

Le proprietà SortColumn, SortDirection, FilterValue, FilterCriterion e FilterColumn forniscono funzionalità di ordinamento e filtro nella cache lato client. La funzionalità di ordinamento ordina i record in base ai valori di una colonna. La funzionalità di filtro visualizza un subset di record in base a criteri di ricerca, mentre l'oggetto Recordset completo viene mantenuto nella cache. Il metodo Reset eseguirà i criteri e sostituirà l'oggetto Recordset corrente con un oggetto Recordset aggiornabile.

Se sono state apportate modifiche ai dati originali che non sono stati inviati, il metodo Reset avrà esito negativo. Utilizzare innanzitutto il metodo SubmitChanges per salvare le modifiche in un oggetto Recordset di lettura/scrittura e quindi utilizzare il metodo Reset per ordinare o filtrare i record.

Se si desidera eseguire più filtri nel set di righe, è possibile utilizzare l'argomento booleano facoltativo con il metodo Reset . L'esempio seguente illustra come farlo:

ADC.SQL = "Select au_lname from authors"  
ADC.Refresh    ' Get the new rowset.  
  
ADC.FilterColumn = "au_lname"  
ADC.FilterCriterion = "<"  
ADC.FilterValue = "'M'"  
ADC.Reset         ' Rowset now has all Last Names < "M".  
  
ADC.FilterCriterion = ">"  
ADC.FilterValue = "'F'"  
' Passing True is not necessary, because it is the   
' default filter on the current "filtered" rowset.  
ADC.Reset(TRUE)     ' Rowset now has all Last   
                    ' Names < "M" and > "F".  
  
ADC.FilterCriterion = ">"  
ADC.FilterValue = "'T'"  
' Filter on the original rowset, throwing out the  
' previous filter options.  
ADC.Reset(FALSE)   ' Rowset now has all Last Names > "T".  

Si applica a

Oggetto DataControl (Servizi Desktop remoto)

Vedere anche

Esempio di metodo FilterColumn, FilterCriterion, FilterValue, SortColumn e SortDirection e metodo Reset (VBScript)
Metodo SubmitChanges (Servizi Desktop remoto)