Scaricare e installare Azure Data Studio

Azure Data Studio è uno strumento di database multipiattaforma concepito per i professionisti della gestione dati che usano piattaforme dati locali e nel cloud in ambienti Windows, macOS e Linux.

Azure Data Studio offre un'esperienza di modifica moderna per la gestione dei dati tra più origini con funzionalità IntelliSense, frammenti di codice, integrazione del controllo del codice sorgente e un terminale integrato. È stato progettato tenendo presenti le esigenze degli utenti della piattaforma dati e include grafici predefiniti dei set di risultati delle query e dashboard personalizzabili.

È possibile usare Azure Data Studio per eseguire query, progettare e gestire database e data warehouse in qualsiasi posizione, nel computer locale o nel cloud.

Per altre informazioni su Azure Data Studio, vedere Che cos'è Azure Data Studio.

Scaricare Azure Data Studio

Azure Data Studio 1.40.1 è la versione disponibile a livello generale più recente.

  • Numero di versione: 1.40.1
  • Data di rilascio: 23 novembre 2022
Piattaforma Tipo Download
Windows Programma di installazione utente 64 bit
Programma di installazione di sistema 64 bit
zip 64 bit
Linux .tar.gz 64 bit
.deb 64 bit
.Rpm 64 bit
Mac zip UniversalIntel ChipApple Silicon

Per fornire commenti o suggerimenti o per segnalare un problema in relazione al download di Azure Data Studio, contattare il team tramite la pagina dei commenti e suggerimenti di Azure Data Studio.

Installare Azure Data Studio

Installazione in Windows

Importante

A partire da SQL Server Management Studio (SSMS) 18.7, Azure Data Studio viene installato automaticamente insieme a SSMS. Gli utenti di SQL Server Management Studio possono ora sfruttare le innovazioni e le funzionalità di Azure Data Studio. Azure Data Studio è uno strumento desktop multipiattaforma e open source per vari ambienti, sia nel cloud, che locali o ibridi.

Per altre informazioni su Azure Data Studio, vedere Informazioni su Azure Data Studio o le domande frequenti.

Questa versione di Azure Data Studio prevede l'utilizzo del programma di installazione di Windows standard e di un file ZIP.

È consigliabile usare il programma di installazione utente, che semplifica le installazioni e gli aggiornamenti e non richiede privilegi di amministratore. Per il programma di installazione utente, non sono necessari privilegi di amministratore perché il percorso si trova nella cartella AppData locale (LOCALAPPDATA) dell'utente. Il programma di installazione utente fornisce anche un'esperienza di aggiornamento in background più fluida. Per altre informazioni, vedere l'articolo sulla Configurazione utente per Windows.

Programma di installazione utente (scelta consigliata)

  1. Scaricare ed eseguire il programma di installazione utente di Azure Data Studio per Windows.

  2. Avviare l'app Azure Data Studio.

Programma di installazione di sistema

  1. Scaricare ed eseguire il programma di installazione di sistema di Azure Data Studio per Windows.

  2. Avviare l'app Azure Data Studio.

.zip file

  1. Scaricare il file ZIP di Azure Data Studio per Windows.

  2. Accedere al file scaricato ed estrarlo.

  3. Eseguire \azuredatastudio-windows\azuredatastudio.exe.

Installazione automatica per Windows

È possibile installare Azure Data Studio anche usando uno script del prompt dei comandi.

Per Windows, installare Azure Data Studio in background senza prompt seguendo questa procedura:

  1. Aprire la finestra del prompt dei comandi con autorizzazioni elevate.

  2. Eseguire il comando seguente:

    <path where the azuredatastudio-windows-user-setup-x.xx.x.exe file is located> /VERYSILENT /MERGETASKS=!runcode>
    

    Esempio:

    %systemdrive%\azuredatastudio-windows-user-setup-1.24.0.exe /VERYSILENT /MERGETASKS=!runcode
    

    Nota

    L'esempio seguente funziona anche con il file del programma di installazione di sistema.

    <path where the azuredatastudio-windows-setup-x.xx.x.exe file is located> /VERYSILENT /MERGETASKS=!runcode>
    

    Nel codice precedente è inoltre possibile passare /SILENT anziché /VERYSILENT per visualizzare l'interfaccia utente di configurazione.

  3. Se i comandi sono stati eseguiti correttamente, Azure Data Studio risulterà installato.

Installazione in macOS

  1. Scaricare Azure Data Studio per macOS.

  2. Fare doppio clic sul file ZIP per espanderne il contenuto.

  3. Affinché Azure Data Studio sia disponibile nel launchpad, trascinare il file Azure Data Studio.app nella cartella Applicazioni.

Nota

Per gli utenti di Apple Silicon, assicurarsi di aver installato Rosetta 2. Alcuni servizi back-end devono ancora essere convertiti in file binari ARM64 nativi. È possibile eseguire il comando seguente in una finestra del terminale per installare Rosetta 2.

/usr/sbin/softwareupdate --install-rosetta --agree-to-license

Installazione in Linux

Eseguire l'installazione tramite un file con estensione deb

  1. Scaricare Azure Data Studio per Linux usando il file con estensione deb.

  2. Per estrarre il file con estensione deb, aprire una nuova finestra del terminale e quindi eseguire questi comandi:

    cd ~
    sudo dpkg -i ./Downloads/azuredatastudio-linux-<version string>.deb
    
  3. Per avviare Azure Data Studio, eseguire questo comando:

    azuredatastudio
    

Nota

È possibile che alcune dipendenze non siano presenti. Per installarle, eseguire questo comando:

sudo apt-get install libunwind8

Eseguire l'installazione tramite un file con estensione rpm

  1. Scaricare Azure Data Studio per Linux usando il file con estensione rpm.

  2. Per estrarre il file, aprire una nuova finestra del terminale e quindi eseguire questi comandi:

    cd ~
    yum install ./Downloads/azuredatastudio-linux-<version string>.rpm
    
  3. Per avviare Azure Data Studio, eseguire questo comando:

    azuredatastudio
    

Nota

È possibile che alcune dipendenze non siano presenti. Per installarle, eseguire questo comando:

yum install libXScrnSaver

Eseguire l'installazione tramite un file con estensione tar.gz

  1. Scaricare Azure Data Studio per Linux usando il file con estensione tar.gz.

  2. Per estrarre il file, aprire una nuova finestra del terminale e quindi eseguire questi comandi:

    cd ~
    cp ~/Downloads/azuredatastudio-linux-<version string>.tar.gz ~ 
    tar -xvf ~/azuredatastudio-linux-<version string>.tar.gz 
    echo 'export PATH="$PATH:~/azuredatastudio-linux-x64"' >> ~/.bashrc
    source ~/.bashrc
    
  3. Per avviare Azure Data Studio, eseguire questo comando:

    azuredatastudio
    

Nota

È possibile che alcune dipendenze non siano presenti. Per installarle, eseguire questo comando:

sudo apt-get install libxss1 libgconf-2-4 libunwind8

Sottosistema Windows per Linux

  1. Installare Azure Data Studio per Windows. Quindi, usare il comando azuredatastudio in un terminale del sottosistema Windows per Linux (WSL) come in un prompt dei comandi standard. Per impostazione predefinita, l'applicazione viene archiviata nella cartella AppData.

  2. Avviare Azure Data Studio dal prompt dei comandi del sottosistema WSL. Se si usa l'installazione di Windows predefinita, avviare l'applicazione eseguendo questo comando:

    '/mnt/c/Users/<your user name>/AppData/Local/Programs/Azure Data Studio/azuredatastudio.exe'
    

Novità di Azure Data Studio

Per informazioni dettagliate sulla versione più recente di Azure Data Studio, vedere Note sulla versione per Azure Data Studio.

Scaricare la versione con disponibilità generale di Azure Data Studio

È consigliabile scaricare la versione con disponibilità generale di Azure Data Studio.

Scaricare la build Insider di Azure Data Studio

In alternativa, se si desidera provare le funzionalità beta e inviare commenti e suggerimenti, è possibile scaricare la build Insider di Azure Data Studio.

Sistemi operativi supportati

Azure Data Studio viene eseguito in Windows, macOS e Linux. Sono supportate le versioni seguenti:

  • Windows: 7 (con SP1), 8, 8.1, 10, 11
  • Windows Server: 2016, 2019, 2022
  • macOS: 10.12+, 11, 12
  • Linux: Debian 9+, RHEL 7+, Ubuntu 18.04+

Nota

È possibile che le versioni incrementali incluse in una versione principale del sistema operativo non siano più supportate dal sistema operativo. Consultare la documentazione relativa al sistema operativo per verificare di aver ricevuto aggiornamenti applicabili.

Versioni di SQL Server supportate

Azure Data Studio supporta le connessioni alle seguenti versioni di SQL Server:

  • Database SQL di Azure
  • Istanza gestita di SQL di Azure
  • SQL Server 2022 (16.x)
  • SQL Server 2019 (15.x)
  • SQL Server 2017 (14.x)
  • SQL Server 2016 (13.x)

Requisiti di sistema

Livello dei requisiti Core CPU Memoria RAM
Consigliato 4 8 GB
Minima 2 4 GB

Verificare gli aggiornamenti

Per accertarsi della disponibilità degli aggiornamenti più recenti, nel riquadro sinistro selezionare Gestisci (icona a forma di ingranaggio) e quindi Controlla Aggiornamenti.

Per applicare gli aggiornamenti dell'ambiente in modalità offline, installare la versione più recente direttamente sulla versione installata in precedenza. Non è necessario disinstallare le versioni precedenti di Azure Data Studio. Se è presente una versione precedente, il programma di installazione viene aggiornato automaticamente alla versione più recente.

Spostare le impostazioni utente

Per eseguire l'aggiornamento da SQL Operations Studio ad Azure Data Studio mantenendo le impostazioni, le scelte rapide da tastiera o i frammenti di codice, attenersi alla procedura seguente:

Nota

Se Azure Data Studio è già stato installato oppure se non è stata mai eseguita alcuna installazione o personalizzazione di SQL Operations Studio, è possibile ignorare questa sezione.

  1. Nel riquadro sinistro selezionare Gestisci (icona a forma di ingranaggio) e quindi Impostazioni.

    Screenshot dell'icona “Gestisci” e del comando “Impostazioni” di Azure Data Studio.

  2. Nella parte superiore fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda Impostazioni utente e quindi scegliere Reveal in Explorer (Mostra in Esplora risorse).

    Screenshot del comando

  3. Copiare tutti i file in questa cartella e salvarli in una posizione dell'unità locale di facile individuazione, ad esempio la cartella Documenti.

    Screenshot del file settings.json nella struttura della cartella di Esplora risorse.

  4. Nella versione aggiornata di Azure Data Studio seguire i passaggi 1 e 2, quindi incollare il contenuto salvato nella cartella per procedere con il passaggio 3. È anche possibile copiare manualmente le impostazioni, i tasti di scelta rapida o i frammenti di codice nelle rispettive posizioni.

  5. Se si esegue l'override dell'installazione esistente, eliminare innanzitutto la directory di installazione precedente per evitare errori di connessione all'account Azure per Resource Explorer.

Disinstallare Azure Data Studio da Windows

Se l'installazione di Azure Data Studio è stata eseguita tramite il programma di installazione di Windows, è possibile eseguire la disinstallazione come con qualsiasi applicazione Windows.

Se l'installazione di Azure Data Studio è stata eseguita tramite un file ZIP o un altro archivio, eliminare tale file.

Disinstallare Azure Data Studio da macOS

È possibile disinstallare le app da Internet o dal disco in Mac effettuando le operazioni seguenti:

  1. Selezionare l'icona Finder nel Dock e selezionare Applicazioni nella barra laterale di Finder.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per un'app in una cartella, aprire la cartella per verificare se è presente un programma di disinstallazione. Fare doppio clic su Disinstalla [App] o sul programma di disinstallazione di [App], quindi seguire le istruzioni riportate sullo schermo.

    • Per un'app che non si trova in una cartella o per cui non è disponibile il programma di disinstallazione, trascinare l'app dalla cartella Applicazioni nel Cestino (alla fine del Dock).

Per disinstallare le app scaricate da App Store, usare il launchpad.

Disinstallare Azure Data Studio da Linux

In Ubuntu/Debian

È possibile disinstallare Azure Data Studio in Debian o Ubuntu Linux.

Per un elenco del tipo di software installato, eseguire questi comandi:

dpkg --list
dpkg --list | less
dpkg --list | grep azuredatastudio

Per eliminare il software, eseguire questo comando:

sudo apt-get remove azuredatastudio
sudo apt-get remove apache

In Redhat

Per eliminare Azure Data Studio, usare il comando rpm o yum.

Per un elenco del tipo di software installato, eseguire questi comandi:

rpm -qa | less
rpm -qa azuredatastudio
yum list | less
yum list azuredatastudio

Per ottenere informazioni sul pacchetto azuredatastudio, eseguire questi comandi:

rpm -qa azuredatastudio
yum list azuredatastudio

Per eliminare un pacchetto denominato azuredatastudio, eseguire questi comandi:

rpm -e azuredatastudio
yum remove azuredatastudio

Passaggi successivi

Per altre informazioni su Azure Data Studio, vedere le risorse seguenti:

Ottenere assistenza per gli strumenti SQL

Contribuire alla documentazione di SQL

Il contenuto SQL può essere modificato. L'autore delle modifiche contribuirà a migliorare la documentazione e verrà accreditato come collaboratore alla realizzazione della pagina.

Per altre informazioni, vedere Come contribuire alla documentazione di SQL Server

Informativa Microsoft sul trattamento dei dati personali e Abilitare o disabilitare la raccolta dei dati di utilizzo per Azure Data Studio.