Completamento di una conversazione in un singolo database

Si applica a: Istanza gestita di SQL di Azure SQL Server (tutte le versioni supportate)

Questa esercitazione è destinata agli utenti che non hanno familiarità con Service Broker, ma hanno familiarità con i concetti relativi al database e le istruzioni Transact-SQL. L'esercitazione consente ai nuovi utenti di iniziare a compilare ed eseguire una conversazione semplice in un singolo database.

Contenuto dell'esercitazione

Questa esercitazione illustra come creare gli oggetti di database necessari per supportare una semplice conversazione di Service Broker request-reply. Si avvierà quindi una conversazione, che verrà utilizzata per trasmettere messaggi.

Ogni conversazione di Service Broker ha due estremità: l'iniziatore della conversazione e la destinazione. In questa esercitazione verranno eseguite le attività seguenti:

  • Creazione di un servizio e una coda per la destinazione e di un servizio e una coda per l'initiator.

  • Creazione di un tipo di messaggio di richiesta e di un tipo di messaggio di risposta.

  • Creazione di un contratto che specifica che i messaggi di richiesta vengono trasmetti dall'initiator alla destinazione e che i messaggi di risposta vengono trasmessi dalla destinazione all'initiator.

Eseguire una semplice conversazione:

  • Avvio della conversazione.

  • Invio di una richiesta dall'initiator alla destinazione.

  • Ricezione della richiesta nella destinazione e invio di una risposta all'initiator.

  • Ricezione della risposta nell'initiator.

  • Fine della conversazione.

I messaggi non vengono trasmessi attraverso una rete per le conversazioni con entrambe le estremità nella stessa istanza del motore di database. La sicurezza e le autorizzazioni del motore di database limitano l'accesso ai principi autorizzati. La crittografia di rete non è necessaria per questo scenario.

L'esercitazione è suddivisa in tre lezioni:

Requisiti

Per completare questa esercitazione, è necessario avere familiarità con il linguaggio Transact-SQL e come usare il motore di database Editor di query in SQL Server Management Studio. È necessario essere membri del db_ddladmin o db_owner ruoli predefiniti del database per il database di esempio AdventureWorks2008R2 o il ruolo predefinito del server sysadmin .

Nota

Gli esempi sono stati convalidati in SQL Server 2008 R2. Per completare gli esempi, è consigliabile usare il database di esempio AdventureWorks2008R2 dai database di esempio AdventureWorks .

SQL Server Service Broker è supportato nella versione corrente di SQL Server.

È necessario che nel sistema siano installati i componenti seguenti:

  • Qualsiasi edizione di SQL Server.

  • SQL Server Management Studio o Management Studio Express.

  • Browser Internet supportato.

  • Database di esempio AdventureWorks2008R2. Per altre informazioni su come installare i database di esempio, vedere Database di esempio AdventureWorks.

Vedi anche