SQLFetchScroll

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) Sìdatabase SQL di Azure SìIstanza gestita di SQL di Azure sìAzure Synapse Analytics sìParallel Data Warehouse

SQLFetchScroll restituisce un set di righe di dati all'applicazione. Le dimensioni del set di righe vengono impostate usando SQLSetStmtAttr. Il driver ODBC di Native Client supporta tutte le istruzioni di recupero definite SQL Server (ad esempio, SQL_FETCH_RELATIVE) con le limitazioni seguenti:

  • Se per l'istruzione è definito un cursore forward-only, è necessario specificare SQL_FETCH_NEXT e qualsiasi tentativo di recupero effettuato con altre modalità comporterà la restituzione di un errore.

  • SQL_FETCH_BOOKMARK è supportato solo per i cursori statici e gestiti da keyset.

Supporto di SQLFetchScroll per le caratteristiche avanzate di data e ora

I valori delle colonne dei risultati dei tipi di data/ora vengono convertiti come descritto in Conversioni da SQL a C.

Per altre informazioni, vedere Miglioramenti di data e ora (ODBC).

Supporto SQLFetchScroll per i tipi CLR definiti dall'utente di grandi dimensioni

SQLFetchScroll supporta tipi CLR definiti dall'utente di grandi dimensioni. Per altre informazioni, vedere Large CLR User-Defined Types (ODBC).

Vedere anche

Funzione SQLFetchScroll
Dettagli di implementazione dell'API ODBC