sp_syspolicy_rename_condition (Transact-SQL)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate)

Rinomina una condizione esistente nella gestione basata su criteri.

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL

Sintassi

  
sp_syspolicy_rename_condition { [ @name = ] 'name' | [ @condition_id = ] condition_id }  
    , [ @new_name = ] 'new_name'  

Argomenti

[ @name = ] 'name' Nome della condizione che si desidera rinominare. name è sysname e deve essere specificato se condition_id è NULL.

[ @condition_id = ] condition_id Identificatore della condizione che si desidera rinominare. condition_id è int e deve essere specificato se name è NULL.

[ @new_name = ] 'new_name' Nuovo nome della condizione. new_name è sysname ed è obbligatorio. Non può essere NULL o una stringa vuota.

Valori del codice restituito

0 (esito positivo) o 1 (errore)

Commenti

È necessario eseguire sp_syspolicy_rename_condition nel contesto del database di sistema msdb.

È necessario specificare un valore per name o condition_id. Non possono essere entrambi NULL. Per ottenere questi valori, eseguire una query sulla vista di sistema msdb.dbo.syspolicy_conditions.

Autorizzazioni

È necessaria l'appartenenza al ruolo predefinito del database PolicyAdministratorRole.

Importante

Possibile elevazione di credenziali: gli utenti nel ruolo PolicyAdministratorRole possono creare trigger server e pianificare le esecuzioni di criteri che influiscono sul funzionamento dell'istanza del Motore di database. Gli utenti con il ruolo PolicyAdministratorRole possono ad esempio creare criteri che impediscono la creazione della maggior parte degli oggetti nel Motore di database. A causa di questa possibile elevazione di credenziali, il ruolo PolicyAdministratorRole deve essere concesso solo a utenti ritenuti attendibili per il controllo della configurazione del Motore di database.

Esempio

Nell'esempio seguente viene rinominata una condizione il cui nome è 'Change Tracking Enabled'.

EXEC msdb.dbo.sp_syspolicy_rename_condition @name = N'Change Tracking Enabled'  
, @new_name = N'Verify Change Tracking Enabled';  
  
GO  

Vedere anche

Stored procedure di gestione basate su criteri (Transact-SQL)