Riepilogo

Completato

L'azienda sta riscontrando un aumento della domanda per il servizio di rendering video in seguito alla sua espansione a livello internazionale. Si stanno cercando soluzioni per ridimensionare il prodotto in modo da offrire un'esperienza migliore per tutti i clienti. È necessario comprendere come usare il ridimensionamento di Kubernetes nativo per farlo senza apportare troppe modifiche nell'infrastruttura.

Usando la risorsa HorizontalPodAutoscaler di Kubernetes, è possibile aumentare o ridurre automaticamente le prestazioni della distribuzione in modo che l'esperienza sia positiva per tutti gli utenti del sito Web e che tutto venga eseguito in modo trasparente.

Pulire le risorse

In questo modulo sono state create risorse usando la propria sottoscrizione di Azure. La procedura seguente illustra come eseguire la pulizia di queste risorse in modo che non continuino a venire addebitati i costi nell'account.

  1. Aprire il portale di Azure.

  2. Selezionare Gruppi di risorse a sinistra.

  3. Trovare il gruppo di risorse learn-aks-scalability oppure il nome del gruppo di risorse usato e selezionarlo.

  4. Nella scheda Panoramica del gruppo di risorse selezionare Elimina gruppo di risorse.

  5. Immettere il nome del gruppo di risorse da confermare. Selezionare Elimina per eliminare tutte le risorse create in questo modulo.

  6. Eliminare anche il gruppo di risorse MC_learn-aks-scalability_learn-aks-scalability_eastus per rimuovere tutte le risorse correlate al servizio Azure Kubernetes.

  7. Infine, eseguire il comando kubectl config delete-context per rimuovere il contesto dei cluster eliminati. Di seguito è riportato un esempio del comando completo. Ricordarsi di sostituire il nome del cluster con il nome del proprio cluster.

    kubectl config delete-context learn-aks-scalability
    

    Se l'operazione ha esito positivo, il comando restituisce l'output di esempio seguente.

    deleted context learn-aks-scalability from /home/user/.kube/config
    

Altre informazioni