Modellare i dati in Power BI

Intermedio
Analista dati
Power BI

Il successo con Power BI inizia da un modello di dati avanzato. Questo modulo illustra come progettare un modello di dati intuitivo, a elevate prestazioni e semplice da gestire. Descrive come usare il linguaggio DAX per creare misure. Con queste misure potrai creare un'ampia varietà di soluzioni di analisi. Si apprenderà anche come migliorare le prestazioni con le attività di recupero dati di Power Query.

Questo percorso di apprendimento può semplificare la preparazione per la certificazione Microsoft Certified: Data Analyst Associate.

Prerequisiti

Nessuno

Moduli in questo percorso di apprendimento

Il processo di creazione di un modello di dati complesso in Power BI è semplice. Se i dati provengono da più di un sistema transazionale, è possibile ritrovarsi a dover gestire decine di tabelle. Districarsi nel disordine è lo scopo di un modello di dati eccellente. Uno schema star è un modo per semplificare un modello di dati e in questo modulo verranno presentate la terminologia e l'implementazione. Si apprenderà anche il motivo per cui la scelta della granularità corretta dei dati è importante per le prestazioni e l'usabilità dei report di Power BI. Infine, si apprenderà come migliorare le prestazioni con i modelli di dati di Power BI.

Data Analysis Expressions (DAX) è un linguaggio di programmazione usato in Microsoft Power BI per la creazione di colonne calcolate, misure e tabelle personalizzate. DAX è una raccolta di funzioni, operatori e costanti che possono essere usati in una formula o in un'espressione per calcolare e restituire uno o più valori. È possibile usare DAX per risolvere diversi calcoli e problemi di analisi dei dati che consentono di creare nuove informazioni basate su dati già presenti nel modello.

L'ottimizzazione delle prestazioni comporta la modifica dello stato corrente del modello di dati per eseguirlo in modo più efficiente. In sostanza, quando il modello di dati è ottimizzato, offre prestazioni migliori.