IOCTL_GNSS_LISTEN_NI IOCTL (gnssdriver.h)

Il codice di controllo IOCTL_GNSS_LISTEN_NI viene usato per avviare l'ascolto di una richiesta di interfaccia di rete SUPL.

Questo IOCTL fornisce in modo efficace al driver GNSS una richiesta di I/O in sospeso che può essere usata tramite le strutture sovrapposte GnssEvent membro, trasmettere la richiesta ni all'adattatore. Il membro GnssEvent è una struttura GNSS_EVENT . L'adattatore garantisce che questa richiesta sia sempre in sospeso e insecherà una nuova richiesta non appena viene risolta la richiesta in sospeso. Quando la richiesta di I/O viene risolta, l'adattatore emetterà un IOCTL_GNSS_RESPOND_NI corrispondente.

Codice principale

IRP_MJ_DEVICE_CONTROL

Buffer di input

Impostata su NULL.

Lunghezza del buffer di input

Impostare su 0.

Buffer di output

Impostata su NULL.

Lunghezza del buffer di output

Impostare su 0.

Blocco dello stato

Irp-> IoStatus.Status è impostato su STATUS_SUCCESS se la richiesta ha esito positivo. In caso contrario, stato alla condizione di errore appropriata come codice NTSTATUS .

Commenti

EventType deve essere impostato su GNSS_Event_NI e il membro NiRequest compilato.

Note sull'adattatore GNSS

L'adattatore GNSS garantisce che questa richiesta sia sempre in sospeso, in modo che il driver possa indicare che è presente una richiesta di interfaccia di rete.

Quando il driver completa la chiamata di I/O, l'adattatore emette un altro IOCTL per continuare ad attendere ulteriori richieste di interfaccia di rete. L'adattatore deve emettere immediatamente IOCTL, anche se le richieste ni precedenti vengono mantenute a causa dell'interazione dell'utente.

Note sul driver GNSS

Ogni volta che il driver GNSS riceve una richiesta NI da SUPL/CP, completa l'operazione di I/O.

Questi certificati, specificati dall'operatore di telefonia mobile e configurati tramite il provider di servizi di configurazione SUPL, sono necessari per stabilire una connessione con H-SLP o E-SLP. L'adattatore GNSS esegue solo il push della configurazione SUPL, incluso il certificato, nel driver GNSS. Non installa i certificati nel file system di Windows. Ciò è dovuto al fatto che diversi IHD possono avere implementazioni diverse del client SUPL e alcuni possono includere l'implementazione del proprio stack TLS. L'adattatore GNSS è indipendente da tutti i dettagli di implementazione del client SUPL. Il driver GNSS può archiviare i certificati nel Registro di sistema o nel disco o eseguirne il push direttamente nel client SUPL in base all'utilizzo. Il client SUPL dovrà occuparsi dell'installazione o dell'uso dei certificati in base alle esigenze.

Requisiti

   
Intestazione gnssdriver.h

Vedi anche

Creazione di richieste IOCTL nei driver

WdfIoTargetSendInternalIoctlOthersSynchronously

WdfIoTargetSendInternalIoctlSynchronously

WdfIoTargetSendIoctlSynchronously