searchInfo

Specifica come configurare il motore di ricerca Windows rispetto a una determinata definizione di proprietà. Se non viene fornito alcun elemento searchInfo, la proprietà non è inclusa nel motore di ricerca Windows. Questo elemento è cambiato per Windows 7.

Sintassi per Windows 7

<!-- searchInfo for Windows 7-->
<xs:element name="searchInfo">
    <xs:complexType>
        <xs:attribute name="inInvertedIndex"    type="xs:boolean" default="false"/>
        <xs:attribute name="isColumn"           type="xs:boolean" default="false"/>
        <xs:attribute name="isColumnSparse"     type="xs:boolean" default="true">
            <xs:annotation>
                <xs:documentation>
                    isColumnSparse: Default is true. If the property is multi-valued, this is always true.
                </xs:documentation>
            </xs:annotation>
        </xs:attribute>
        
        <xs:attribute name="columnIndexType" default="OnDemand">
            <xs:simpleType>
                <xs:restriction base="xs:string">
                    <xs:enumeration value="NotIndexed"/>
                    <xs:enumeration value="OnDisk"/>
                    <xs:enumeration value="OnDiskAll"/>
                    <xs:enumeration value="OnDiskVector"/>
                    <xs:enumeration value="OnDemand"/>
                </xs:restriction>
            </xs:simpleType>
        </xs:attribute>
        <xs:attribute name="maxSize" type="xs:nonNegativeInteger" default="512"/>
        <xs:attribute name="mnemonics" type="xs:string"/>                            
    </xs:complexType>
</xs:element>

Sintassi per Windows Vista

<!-- searchInfo for Windows Vista-->
<xs:element name="searchInfo">
    <xs:complexType>
        <xs:attribute name="inInvertedIndex"    type="xs:boolean" default="false"/>
        <xs:attribute name="isColumn"           type="xs:boolean" default="false"/>
        <xs:attribute name="isColumnSparse"     type="xs:boolean" default="true">
            <xs:annotation>
                <xs:documentation>
                    isColumnSparse: Default is true. If the property is multi-valued, this is always true.
                </xs:documentation>
            </xs:annotation>
        </xs:attribute>
        
        <xs:attribute name="columnIndexType" default="OnDemand">
            <xs:simpleType>
                <xs:restriction base="xs:string">
                    <xs:enumeration value="NotIndexed"/>
                    <xs:enumeration value="OnDisk"/>
                </xs:restriction>
            </xs:simpleType>
        </xs:attribute>
        <xs:attribute name="maxSize" type="xs:nonNegativeInteger" default="128"/>
    </xs:complexType>
</xs:element>

Informazioni sull'elemento

Elemento padre Elementi figlio
propertyDescription Nessuno

 

Attributi

Attributo Descrizione
inInvertedIndex Pubblica. facoltativo. Indica se il valore della proprietà deve essere archiviato nell'indice invertito. In questo modo gli utenti finali eseguono query full-text sui valori di questa proprietà. Il valore predefinito è "false".
isColumn Pubblica. facoltativo. Indica se la proprietà deve essere archiviata anche nel database di ricerca Windows come colonna, in modo che i fornitori di software indipendenti (ISV) possano creare query basate su predicati(ad esempio, "Select * Where "System.Title"='qqq'"). Se l'autore dello schema vuole consentire agli utenti finali (o agli sviluppatori) di creare query basate su predicati sulle proprietà, è necessario impostare su "true". Il valore predefinito è "false".
isColumnSparse Pubblica. facoltativo. Il valore predefinito è "true". Se la proprietà è multivalore, questo attributo è sempre "true".
columnIndexType Pubblica. facoltativo. Per ottimizzare l'ordinamento e il raggruppamento, il motore di ricerca Windows può creare indici secondari per le proprietà con isColumn="true". Questo attributo è utile solo quando inInvertedIndex è "true" in Windows Vista o quando isColumn è "true" in Windows 7. Se la proprietà tende a essere ordinata frequentemente dagli utenti, è necessario specificare questo attributo. Il valore predefinito in Windows Vista è "NotIndexed". Il valore predefinito in Windows 7 è "OnDemand". I valori seguenti sono validi.
  • NotIndexed: non compilare mai un indice di valore.
  • OnDisk: creare un indice valore per impostazione predefinita per questa proprietà.
  • OnDiskAll (solo Windows 7 e versioni successive): compilare un indice di valore per impostazione predefinita per questa proprietà e, se è una proprietà vettore, anche un indice valore per tutti i valori di vettore concatenati.
  • OnDiskVector (solo Windows 7 e versioni successive): creare un indice di valore per impostazione predefinita per i valori vettoriali concatenati.
  • OnDemand (solo Windows 7 e versioni successive): solo gli indici di valore di compilazione per richiesta, ovvero solo la prima volta che vengono usati per una query.
Maxsize Pubblica. facoltativo. Dimensioni massime, in byte, consentite per una determinata proprietà archiviata nel database di ricerca Windows. Il valore predefinito è:
  • Windows Vista: 128 byte
  • Windows 7 e versioni successive: 512 byte
Si noti che questa dimensione massima viene misurata in byte, non caratteri. Il numero massimo di caratteri dipende dalla codifica.
tasti di scelta Windows 7 e versioni successive. Pubblica. facoltativo. Elenco di valori mnemonic che possono essere usati per fare riferimento alla proprietà nelle query di ricerca. L'elenco è delimitato con il carattere "|".