Recupero della libreria DRM richiesta

Per creare o riprodurre file multimediali digitali protetti da DRM, l'applicazione deve collegarsi a una libreria statica fornita in formato binario da Microsoft. Questa libreria viene talvolta chiamata libreria stub o "stublib" e identifica in modo univoco l'applicazione.

In questa documentazione la libreria DRM viene definita "WMStubDRM.lib". Il nome della libreria ricevuta includerà un numero di identificazione. Per ottenere questa libreria, è necessario firmare un contratto di licenza con Microsoft. Le condizioni del contratto possono variare a seconda che si richieda una licenza di valutazione o una licenza di produzione. Per altre informazioni sul processo di licenza DRM, vedere il modulo di licenza multimediale Windows nel sito Web Microsoft.

La libreria ricevuta ha un livello di sicurezza DRM che dipende dal tipo di contratto di licenza immesso. Una licenza DRM può limitare le applicazioni con componenti DRM al di sotto di un livello di sicurezza specificato dall'accesso al contenuto del file. Questo livello di sicurezza non è uguale al livello di individualizzazione DRM, né è correlato a uno dei valori numerici dei livelli di protezione di output (OPLs). Nella tabella seguente vengono illustrati esempi di livelli di sicurezza DRM per diversi giocatori e dispositivi portatili.

Livello di sicurezza Giocatori e dispositivi portatili Esempio
150 Dispositivi che non supportano Windows Media DRM. La protezione DRM viene rimossa quando il contenuto viene trasferito a tale dispositivo. Dispositivi che supportano contenuti basati su supporti Windows ma non protetti
1.000 Le applicazioni lettore basate su Windows Media Format 9.5 SDK o versioni precedenti che non soddisfano requisiti aggiuntivi per il livello 2000.Devices basato su Windows Media Portable Device DRM v1.
Dispositivi basati su Windows CE 4.2 e versioni successive.
Lettore multimediale Windows 6.4, Lettore multimediale Windows 7Portable media devices che supportano Windows Media Portable Device DRM v1.
2.000 Le applicazioni lettore basate su Windows Media Format 9 Series SDK o versioni successive e che seguono un set più rigoroso di linee guida per la protezione dei contenuti rispetto alle applicazioni a livello 1000.Devices basate su Windows Media DRM 10 per dispositivi portatili.
Dispositivi basati su Windows Media DRM 10 per i dispositivi di rete.
Lettore multimediale Windows serie 9 e dispositivi multimediali successivePortable che supportano Windows Media DRM 10 per dispositivi portatili
Dispositivi multimediali portatili basati su Windows Mobile

Informazioni di compilazione e debug

Quando si collega a WMStubDRM.lib, non collegare a wmvcore.lib. Il componente DRM non funzionerà correttamente se l'applicazione collega entrambe le librerie.

Un punto di interruzione utente nel componente DRM impedirà sia il debug che le versioni di rilascio delle applicazioni di accedere al contenuto protetto durante l'esecuzione all'interno del debugger. Per risolvere i problemi relativi alle funzioni correlate a DRM nell'applicazione, è necessario scrivere routine di traccia personalizzate che salvano informazioni come i valori HRESULT in una posizione, ad esempio un file di log.

Se si tenta di eseguire una versione di versione di un'applicazione in un sistema con una versione di debug dei bit SDK installati (o in altro modo), si verificano errori heap durante la riproduzione del contenuto DRM versione 7. Assicurarsi di eseguire applicazioni di debug su bit SDK di debug e rilasciare applicazioni su bit di rilascio. Lo stesso problema si verifica se si esegue una versione di debug dell'SDK con un componente DRM personalizzato (che è sempre una build di versione).

Note DRM non è supportato dalla versione basata su x64 di questo SDK.

I file WMStubDRM.lib associati al Windows Media Format 9.5 SDK possono essere usati solo con i componenti di Microsoft Visual Studio .NET 2003. Se si usa una versione precedente della libreria stub, non esistono nuove restrizioni per il relativo uso.

Abilitazione del supporto DRM