Aggiungere utenti e assegnare licenze contemporaneamente

Consultare la Guida per le piccole imprese di Microsoft 365 su YouTube.

Per poter accedere a Microsoft 365 per le aziende, è necessario che ogni persona del team abbia un account utente. Il modo più semplice per aggiungere gli account utente consiste nell'aggiungerli uno alla volta nel interfaccia di amministrazione di Microsoft 365. Dopo questo passaggio, gli utenti hanno le licenze di Microsoft 365, le credenziali di accesso e le cassette postali di Microsoft 365.

Consiglio

Per assistenza con i passaggi descritti in questo argomento, è consigliabile collaborare con uno specialista di piccole imprese Microsoft. Con Business Assist, tu e i tuoi dipendenti ottenete l'accesso 24 ore su 24 agli specialisti delle piccole imprese man a seconda della crescita dell'azienda, dall'onboarding all'uso quotidiano.

Prima di iniziare

Per aggiungere utenti e assegnare le licenze è necessario essere un amministratore globale, delle licenze o degli utenti. Per altre informazioni, vedere Informazioni sui ruoli di amministratore.

Guardare: Aggiungere utenti nella visualizzazione dashboard

È possibile guardare questo video e altri sul nostro canale YouTube.

Nota

I passaggi usati nel video mostrano un punto di partenza diverso per l'aggiunta di utenti, ma i passaggi rimanenti sono gli stessi della procedura seguente.

Aggiungere un utente alla volta nella visualizzazione dashboard

Screenshot: visualizzazione dashboard interfaccia di amministrazione

  1. Passare all'interfaccia di amministrazione all'indirizzo https://admin.microsoft.com.
  1. Passare all'interfaccia di amministrazione all'indirizzo https://portal.partner.microsoftonline.cn.
  1. Andare a Utenti>Utenti attivie selezionare Aggiungi un utente.
  2. Nel riquadro Configura le impostazioni di base, inserire le informazioni di base dell'utente e quindi selezionareAvanti.
    • Nome Immettere il nome e il cognome, il nome visualizzato e il nome utente.
    • Dominio Scegliere il dominio per l'account utente. Ad esempio, se il nome utente dell'utente è Jakob e il dominio è contoso.com, eseguirà l'accesso usando jakob@contoso.com.
    • Impostazioni password Scegliere se usare la password creata automaticamente o creare una password complessa per l'utente.
    • L'utente dovrà cambiare la password dopo 90 giorni. Oppure si può selezionare Chiedi all'utente di cambiare la password al primo accesso.
    • Scegliere se inviare la password tramite posta elettronica quando viene aggiunto l'utente.
  3. Nel riquadro Assegna licenze di prodotto, selezionare la posizione e la licenza appropriata per l'utente. Se non ci sono licenze disponibili, è sempre possibile aggiungere un utente e acquistare licenze aggiuntive. Espandere App e selezionare o deselezionare le app per cui l'utente ha una licenza. Selezionare Avanti.
  4. Nel riquadro Impostazioni facoltative espandere Ruoli per rendere l'utente amministratore. Espandere informazioni profilo per aggiungere altre informazioni sull'utente.
  5. Selezionare Avanti, esaminare le impostazioni del nuovo utente, apportare le modifiche desiderate, quindi selezionare Completa l'aggiunta, quindi Chiudi.

Aggiungere un utente nella visualizzazione amministratore semplificata

Se viene visualizzata questa pagina nell'interfaccia di amministrazione, è attiva la visualizzazione amministratore semplificata. Seguire i passaggi seguenti per aggiungere un utente.

Screenshot: visualizzazione interfaccia di amministrazione semplificata

  1. Passare all'interfaccia di amministrazione all'indirizzo https://admin.microsoft.com.
  1. Passare all'interfaccia di amministrazione all'indirizzo https://portal.partner.microsoftonline.cn.
  1. Selezionare Crea un account per un altro utente.
  2. Nella pagina Aggiungi un account utente, inserire il nome e cognome, il nome visualizzato e il nome utente che sarà usato per accedere.
  3. Aggiungere l'indirizzo di posta elettronica dell'utente nella casella di testo Fino a 5 indirizzi di posta elettronica.... Ciò assicura che il nuovo utente otterrà le informazioni necessarie per accedere ai servizi Microsoft 365.
  4. Selezionare Aggiungi utente e Scarica informazioni di accesso se si vuole salvare queste informazioni.

Watch: Aggiungere più utenti

Aggiungere più utenti contemporaneamente nella visualizzazione dashboard

  1. Passare a Utenti>utenti attivi e selezionare Aggiungi più utenti.

  2. Nella pagina Aggiungi elenco di utenti scegliere se aggiungerne uno alla volta o usare un foglio di calcolo per aggiungere i nuovi utenti.

    Screenshot: opzioni per aggiungere utenti uno alla volta o usare un file CSV.

  • Selezionare Si vuole caricare un file CSV con informazioni sull'utente. Scaricare il file CSV di esempio e assicurarsi che il foglio di calcolo includa esattamente le stesse intestazioni di colonna del file CSV di esempio (nome utente, nome e così via). Se si usa il file CSV di esempio, aprirlo in uno strumento di modifica, ad esempio Microsoft Excel, e considerare di lasciare tutti i dati nella riga 1 da soli e immettere solo i dati nelle righe 2 e successive. Il foglio di calcolo deve includere anche i valori per il nome utente (ad esempio bob@contoso.com) e un nome visualizzato (ad esempio Bob Kelly) per ogni utente. Al termine dell'immissione delle informazioni dell'utente, selezionare Sfoglia e passare al percorso del file CSV e selezionare Apri.
  1. Scegliere Avanti.

  2. Nella pagina Licenze selezionare le licenze che si desidera assegnare agli utenti e scegliere Avanti.

  3. Esaminare le selezioni e scegliere Aggiungi utenti.

È anche possibile usare uno dei metodi seguenti per aggiungere più utenti contemporaneamente:

  • Automatizzare il processo di aggiunta di account e assegnazione delle licenze. VedereCreare account utente con Microsoft 365 PowerShell. Questo metodo è adeguato se si ha già familiarità con i cmdlet di Windows PowerShell.
  • Uso di ActiveDirectory?Configurare la sincronizzazione della directory per Microsoft 365. Usare Azure AD Connect per replicare gli account utente di Active Directory (e altri oggetti Active Directory) in Microsoft 365. Con la sincronizzazione vengono aggiunti solo gli account utente. Sarà necessario assegnare le licenze agli utenti sincronizzati perché possano usare la posta elettronica e altre app di Office.
  • Si sta migrando da Exchange? VedereModalità di migrazione della posta elettronica a Office 365. Quando si esegue la migrazione di più cassette postali a Microsoft 365 usando il metodo di migrazione completa, a fasi o ibrida di Exchange, gli utenti vengono aggiunti automaticamente nell'ambito della migrazione. Con la migrazione vengono aggiunti solo gli account utente. Sarà necessario assegnare le licenze agli utenti perché possano usare la posta elettronica e altre app di Office. Se non si assegna una licenza a un utente, la cassetta postale viene disabilitata allo scadere del periodo di prova di 30 giorni. Informazioni su comeassegnare le licenze agli utentinell'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365.

Creare, modificare o eliminare visualizzazioni utente personalizzate

Se si è un amministratore globale o di gestione utenti di un abbonamento a Microsoft 365 per le aziende, è possibile creare fino a 50 visualizzazioni utente personalizzate per visualizzare subset di utenti. Queste visualizzazioni si aggiungono al set standard di visualizzazioni. È possibile creare, modificare o eliminare le visualizzazioni utente personalizzate e quelle create dall'utente sono disponibili per tutti gli amministratori.

Quando si crea, modifica o elimina una visualizzazione utente personalizzata, le modifiche vengono visualizzate nell'elenco Filtro visualizzato da tutti gli amministratori della società quando passano alla pagina Utenti .

Consiglio

Per impostazione predefinita, le visualizzazioni utente standard vengono mostrate nell'elenco a discesa Filtri. I filtri standard includono tutti gli utenti, gli utenti con licenza, gli utenti guest,l'accesso consentito, l'accesso bloccato, gli utenti senza licenza, gli utenti con errori, gli amministratori di fatturazione, gli amministratori globali, gli amministratori del supporto tecnico, gli amministratori del servizio e gli amministratori di gestione utenti. Non è possibile modificare o eliminare le visualizzazioni standard.

Alcune informazioni sulle visualizzazioni standard da tenere presente:

  • Alcune visualizzazioni standard mostrano un elenco non ordinato se questo contiene più di 2000 utenti. Per individuare utenti specifici nell'elenco, usare la casella di ricerca.
  • Se microsoft 365 non è stato acquistato da Microsoft, gli amministratori della fatturazione non vengono visualizzati nell'elenco delle visualizzazioni standard. Per ulteriori informazioni, vedere Assegnazione di ruoli di amministratore.

Scegliere i filtri per la visualizzazione utente personalizzata

È possibile creare e modificare le visualizzazioni personalizzate nel riquadro Filtro personalizzato . Se si selezionano più opzioni di filtro, nei risultati vengono inclusi gli utenti che corrispondono a tutti i criteri selezionati. L'esempio seguente descrive come creare una visualizzazione personalizzata denominata "Utenti canadesi" che mostra tutti gli utenti di un dominio specifico che si trovano in Canada.

A - Dominio Se si dispone di più domini per l'organizzazione, è possibile scegliere tra un elenco a discesa di domini disponibili.

B - Stato di accesso Scegliere gli utenti consentiti o bloccati.

C - Posizione Scegliere una posizione da un elenco a discesa di paesi.

D - Licenza del prodotto assegnata Scegliere da un elenco a discesa di licenze disponibili nell'organizzazione. Usare questo filtro per mostrare gli utenti a cui è assegnata la licenza selezionata. Gli utenti possono avere anche altre licenze.

È anche possibile filtrare in base ad altri dettagli del profilo utente usati all'interno dell'organizzazione, ad esempio il reparto, la città, lo stato o la provincia, il paese o l'area geografica oppure la posizione lavorativa.

Altre condizioni:

  • Utenti sincronizzati: selezionare questa casella per visualizzare tutti gli utenti sincronizzati con il servizio Active Directory locale, indipendentemente dallo stato di attivazione.

  • Utenti con errori: selezionare questa casella per visualizzare gli utenti con errori di provisioning.

  • Utenti senza licenza: selezionare questa casella per trovare tutti gli utenti a cui non è stata assegnata una licenza. I risultati di questa visualizzazione possono anche includere utenti che hanno una cassetta postale di Exchange ma non una licenza. Per individuare tali utenti, usare il filtro Utenti senza licenza con cassette postali o archivi di Exchange. I risultati di questa visualizzazione possono includere anche utenti che hanno un archivio di Exchange, ma non una licenza.

  • Utenti senza licenza con cassette postali o archivi di Exchange Selezionare questa casella per visualizzare gli account utente creati in Exchange Online e con una cassetta postale di Exchange, ma a cui non è stata assegnata una licenza di Microsoft 365. I risultati di questo filtro includono gli utenti a cui è stato assegnato o che dispongono di un Exchange archivio.

Nota

Il filtro Utenti senza licenza con cassette postali di Exchange funziona quando:

  1. La cassetta postale è stata convertita di recente da condivisa a utente e non ha alcuna licenza.
  2. La cassetta postale è stata recentemente migrata a Microsoft 365, ma non è stata assegnata una licenza.
  3. La cassetta postale è stata creata usando PowerShell e non è stata assegnata una licenza.
  4. Viene eseguito il provisioning di una nuova cassetta postale creata in locale con un cmdlet di New-RemoteMailbox per l'utente.

Consiglio

Se si crea una visualizzazione personalizzata che restituisce più di 2000 utenti, l'elenco utenti risultante non sarà ordinato. In questo caso, usare la casella di ricerca per trovare gli utenti o modificare la visualizzazione personalizzata per perfezionare la ricerca.

Creare una visualizzazione utente personalizzata

  1. Nell'interfaccia di amministrazione passare a Utenti>attivi.
  1. Nell'interfaccia di amministrazione passare a Utenti>attivi.
  1. Nella pagina Utenti attivi selezionare Filtri e selezionare Nuovo filtro.

  2. Nella pagina Filtro personalizzato immettere il nome del filtro, scegliere le condizioni per il filtro personalizzato e quindi selezionare Aggiungi. La visualizzazione personalizzata è ora inclusa nell'elenco a discesa dei filtri.

Modificare o eliminare una visualizzazione utente personalizzata

  1. Nell'interfaccia di amministrazione passare a Utenti>attivi.
  1. Nell'interfaccia di amministrazione passare a Utenti>attivi.
  1. Nella pagina Utenti attivi selezionare Filtro, selezionare il filtro da modificare e quindi selezionare Modifica filtro.

    Consiglio

    È possibile modificare solo le visualizzazioni personalizzate.

  2. Nella pagina Filtro personalizzato modificare le informazioni in base alle esigenze e quindi selezionare Salva. In alternativa, per eliminare il filtro, nella parte inferiore della pagina selezionare Elimina.

Passaggi successivi

Dopo aver aggiunto un utente, si riceve una notifica tramite posta elettronica da Microsoft. con l'ID utente e la password della persona, che potrà quindi accedere a Microsoft 365. Usare il consueto processo per la comunicazione di nuove password. Condividere con loro la guida introduttiva per i dipendenti, ricca di informazioni su come, ad esempio, scaricare e installare le app di Office in un PC o un Mac e configurare le app di Office e la posta elettronica in un dispositivo mobile.

Aggiungere un nuovo dipendente a Microsoft 365 (articolo)
Aggiungere più utenti contemporaneamente a Microsoft 365 (articolo)
Ripristinare un utente in Microsoft 365 (articolo)
Assegnare licenze agli utenti (articolo)
Eliminare un utente dall'organizzazione (articolo)