Non è possibile modificare il valore ConfigStoreRootPath di un cluster Hyper-V in Windows Server

Numero KB originale: 4488568

Quando si configurano le risorse del cluster di un cluster Hyper-V in Windows Server 2016 e Windows Server 2019, si supponga di aver già impostato un valore dell'attributo ConfigStoreRootPath usando il cmdlet seguente:

Get-ClusterResource -Cluster "Virtual Machine Cluster WMI" | Set-ClusterParameter -Name ConfigStoreRootPath -Value <Value>

Quando si tenta di modificare il ConfigStoreRootPath valore usando il cmdlet , viene visualizzato questo messaggio di errore:

La richiesta non è supportata

Nota

Il valore dipende dal percorso del volume di archiviazione condiviso o dalle relative sottocartelle. È possibile verificare il percorso usando il cmdlet seguente:

Get-ClusterResource -Cluster "Virtual Machine Cluster WMI" | Get-ClusterParameter ConfigStoreRootPath

Questo è per progettazione. Nessun valore è impostato per l'attributo ConfigStoreRootPath nella configurazione predefinita di una risorsa cluster. Se viene impostato un valore, questo valore verrà propagato a diversi componenti nella piattaforma. Non può essere modificato in seguito.

Nota

La modifica del valore dell'attributo ConfigStoreRootPath nel Registro di sistema del cluster non è supportata.