Onboarding degli early adopter e raccolta di feedback per Microsoft Teams

Torna all'elenco dei dipendenti che hanno espresso interesse per il tuo programma di adozione anticipato. Decidere quali di queste persone devono partecipare agli esperimenti iniziali con Teams. Può essere tutto o una parte delle persone interessate. Anche se non li selezioni per questi progetti iniziali, continua a comunicare con loro in modo che rimangano interessati e saranno disposti a partecipare in futuro. Faranno parte del processo di onboarding per i progetti selezionati in base alle discussioni con gli stakeholder aziendali, al team tecnico e all'esercizio di definizione delle priorità illustrato in precedenza.

Completa i passaggi seguenti con questi early adopter:

  1. Invia loro un'e-mail di invito per invitarli nella community,
  2. Organizzare una chiamata preliminare per condividere con loro gli obiettivi e i risultati del programma early adopter,
  3. Assicurarsi l'accesso al canale di feedback del team dei campioni del lavoro in team e a tutti gli altri strumenti di social networking interni che è possibile usare.
  4. È consigliabile creare sondaggi periodici da completare per raccogliere informazioni mirate.

Raccogliere il feedback

Usare i componenti di Microsoft 365 o Office 365 per raccogliere feedback per il progetto.

Icona che rappresenta un punto di decisione. Decisione: se l'organizzazione ha già un investimento in una rete Yammer, è possibile usarla come forum di feedback per il programma early adopter. In caso contrario, e il programma early adopter ha meno di 5000 membri, creare un team in Teams per raccogliere feedback e fornire formazione.

Nota

Alcune organizzazioni uniranno i canali per il feedback degli early adopter nel team dei campioni del lavoro in team. Questo è un buon approccio perché molti early adopter possono diventare campioni in futuro e costruirà una comunità più forte.

Icona che rappresenta il passaggio successivo. Successivo: Supporto onboard.