L'applicazione "Connessione Desktop Remoto" ha un file di log consultabile collegandosi con applicazioni diverse, per esempio SSH?

Paolo Vescovo 20 Punti di reputazione
2024-04-02T10:21:38.6166667+00:00

Buongiorno a tutti,

la mia situazione è questa. Sto usufruendo di un abbonamento Microsoft 365 Family. Io ed altri due membri della stessa family siamo soliti collegarci, ciascuno come il proprio PC, ad una quarta macchina con l'applicazione Microsoft Connessione Desktop Remoto (nel seguito RDC). Il mio PC funziona con il sistema operativo Windows 10 Pro. La quarta macchina funziona anch’essa con il sistema operativo Windows 10 Pro. Quando ciascuno di noi si collega alla macchina 4 tramite RDC, automaticamente fa scollegare chiunque altro di noi sia eventualmente collegato. Nella macchina 4 abbiamo attivato il servizio facoltativo OpenSSH Server quindi alla stessa macchina 4 noi possiamo collegarci anche con applicazioni che utilizzano il protocollo SSH. In particolare, noi stiamo utilizzando l’applicazione WinSCP.

L’obiettivo è questo: collegarci alla macchina 4 via RDC solo quando nessun altro sia collegato, per non interrompere la sua attività.

La domanda è questa: ha senso oppure no porsi l’obiettivo di cercare nella macchina 4 un file di log dell’applicazione RDC per verificare se alla macchina sia collegato già qualcuno altro? Se avesse senso, io dal mio PC potrei collegarmi via SSH, cercarlo, consultarlo e decidere cosa fare.

Grazie

Paolo

Windows
Windows
Famiglia di sistemi operativi Microsoft eseguiti su computer personali, tablet, portatili, telefoni, internet delle cose, visori VR di realtà mista autonoma, schermi di collaborazione di grandi dimensioni e altri dispositivi.
20 domande
Windows Server
Windows Server
Famiglia di sistemi operativi server Microsoft che supportano la gestione a livello aziendale, l'archiviazione dei dati, le applicazioni e le comunicazioni.
22 domande
0 commenti Nessun commento
{count} voti

Risposta accettata
  1. Karlie Weng 14.951 Punti di reputazione Fornitore Microsoft
    2024-04-03T02:35:40.1533333+00:00

    Ciao,

    Puoi utilizzare utility da riga di comando come quser o query session all'interno di una sessione SSH per controllare le sessioni utente attive. Questi comandi forniscono informazioni sulle sessioni attive, incluse quelle stabilite tramite RDC.

    Anche se RDC di per sé potrebbe non generare registri dettagliati, i registri dell'Event Viewer di Windows potrebbero contenere informazioni rilevanti sulle sessioni RDC. Puoi utilizzare utility come eventvwr o Get-WinEvent (PowerShell) per accedere ai registri degli eventi e filtrare gli eventi correlati a RDC.

    Tracking and Analyzing Remote Desktop Connection Logs in Windows | Windows OS Hub (woshub.com)


    Se la risposta è utile, per favore clicca su "Accetta Risposta" e votala.

    0 commenti Nessun commento

0 risposte aggiuntive

Ordina per: Più utili