Hotfix dell'hub di Azure Stack 1.2008.26.116

Riepilogo

  • Correzione dell'aspetto delle schede di interfaccia di rete fantasma durante l'eliminazione di un gruppo di risorse.
  • Correzione della regressione in Test-AzureStack che causava l'esclusione automatica del test case di distribuzione della macchina virtuale.
  • Miglioramento della resilienza delle operazioni di provisioning, estensione e immagine delle macchine virtuali.
  • Correzione di uno stato non valido nel provider di risorse di archiviazione per gli account di archiviazione migrati dal 1910 con stato sospeso.
  • Correzione di un bug nel sistema sanitario locale che potenzialmente aumentava la pressione della memoria sull'infrastruttura.

Correzioni di cui è stato eseguito il rollup rispetto alle versioni precedenti degli hotfix

  • È stato risolto un problema nella rotazione interna dei segreti che avrebbe esito negativo con un errore di timeout se i provider di risorse add value-add non erano integri.
  • Correzione di un bug in cui l'ora dell'ultima modifica degli avvisi chiusa è stata aggiornata nel portale degli operatori anche se l'avviso è rimasto chiuso.
  • Gestione delle richieste di avviso dell'operatore ottimizzata, che riduce la probabilità di timeout durante la visualizzazione degli avvisi nel portale degli operatori o il monitoraggio tramite SCOM.
  • Controllare e applicare le protezioni con chiave nei volumi condivisi del cluster per host.
  • È stato risolto un problema per cui i dati di utilizzo di Managed Disk non venivano segnalati dopo l'aggiornamento 2008.
  • Correzione della perdita di connettività delle macchine virtuali durante l'esecuzione di SuspendNode in MAS, durante il riavvio dell'host durante l'aggiornamento e la patch.
  • Aggiunta di PEP per recuperare i dettagli di registrazione correnti, pulizia degli oggetti non aggiornati per Remove-Registration.
  • Correzione di un bug che causava la visualizzazione di informazioni sull'integrità non corrette nel pannello Ruoli infrastruttura nel portale degli operatori.
  • Maggiore affidabilità della raccolta di log per i ruoli SDN raccogliendo i log nella condivisione file.
  • È stato risolto un problema che può generare un avviso di integrità dello scanner di controllo nel cmdlet PEP.
  • Rimozione dell'interfaccia di ripristino non valida per seedringservices.
  • Miglioramento dell'affidabilità della rete SDN nei nodi fisici.
  • Log dei contenitori SQL abilitati.
  • È stato risolto un problema che genera erroneamente un avviso: "Nodo inaccessibile per il posizionamento della macchina virtuale".
  • È stato risolto un problema di abilitazione della gestione remota per le registrazioni di Azure Stack eseguite prima della versione 1910.
  • Maggiore affidabilità dell'aggiornamento del nodo host.
  • Correzione critica per l'esaurimento dello spazio su disco in host fisici, controller di rete, gateway e servizi di bilanciamento del carico.
  • Correzione della replica delle risorse di gestione remota per matrici di risorse con token di continuazione.
  • È stato risolto un problema per cui un account di archiviazione potrebbe essere parzialmente ripristinato a causa di una race condition KVS nel processo di utilizzo in background di SRP.
  • È stato risolto un problema per cui non veniva eseguita la pulizia di una subnet virtuale se il tunnel veniva spostato in una macchina virtuale gw diversa e quindi il VGW veniva eliminato.
  • È stato risolto un problema che poteva causare l'esito negativo della registrazione e della rotazione interna del segreto.
  • È stato risolto un problema nella rotazione interna del segreto, che potrebbe causare un errore nell'aggiornamento successivo.
  • È stato risolto un problema relativo alla rotazione interna dei segreti per NRP con un numero elevato di sottoscrizioni.
  • Sono stati risolti i problemi di connessione a ERCS dopo l'avvio.
  • È stato risolto un potenziale problema relativo all'aggiornamento alle versioni future.
  • È stata risolta la perdita di memoria in base agli strumenti di esecuzione dell'integrità e agli avvisi non corretti.
  • Aggiunta di impostazioni specifiche della memoria alle impostazioni di dump di arresto anomalo del sistema.
  • Correzione della pressione della memoria ERCS durante l'aggiornamento della patch &.
  • Incluso il test AzsInfraRoleSummary Test-Azurestack come UpdateReadiness.
  • È stato risolto un problema a causa del quale la rotazione del certificato in hub IoT ha esito negativo con "Errore di esecuzione interno".

Informazioni sull'hotfix

Per applicare questo hotfix, è necessario avere la versione 1.2008.13.88 o successiva.

Importante

Come descritto nelle note sulla versione per l'aggiornamento 2008, assicurarsi di fare riferimento all'elenco di controllo dell'attività di aggiornamento sull'esecuzione di Test-AzureStack (con parametri specificati) e risolvere eventuali problemi operativi rilevati, inclusi tutti gli avvisi e gli errori. Esaminare anche gli avvisi attivi e risolvere eventuali azioni che richiedono un'azione.

Informazioni sul file

Scaricare i file seguenti. Seguire quindi le istruzioni in Applicare gli aggiornamenti in Azure Stack per applicare questo aggiornamento.

Scaricare ora il file ZIP.

Scaricare ora il file XML dell'hotfix.

Altre informazioni

Risorse di aggiornamento dell'hub di Azure Stack

Applicare gli aggiornamenti in Azure Stack

Monitorare gli aggiornamenti in Azure Stack usando l'endpoint con privilegi