Condividi tramite


Usare le etichette del cluster nel servizio Azure Kubernetes abilitato da Azure Arc

Si applica a: Azure Stack HCI, versione 23H2

Se sono presenti più pool di nodi, è possibile aggiungere un'etichetta durante la creazione del pool di nodi. Le etichette Kubernetes gestiscono le regole di pianificazione per i nodi.

Questo articolo descrive come usare le etichette in un cluster Kubernetes nel servizio Azure Kubernetes abilitato da Arc.

Creare un cluster Kubernetes con un'etichetta

  1. Creare un cluster Kubernetes con un'etichetta usando il az aksarc create comando e specificare il --node-labels parametro per impostare le etichette. Le etichette devono essere una coppia chiave/valore e avere una sintassi valida.

    az aksarc create --resource-group myResourceGroup --name myAKSCluster --node-count 2 --nodepool-labels dept=IT
    
  2. Verificare che le etichette siano state impostate usando il kubectl get nodes --show-labels comando :

    kubectl get nodes --show-labels | grep -e "dept=IT"
    

Creare un pool di nodi con un'etichetta

  1. Creare un pool di nodi con un'etichetta usando il az aksarc nodepool add comando e specificare un nome per i --name parametri e le etichette per il --labels parametro . Le etichette devono essere una coppia chiave/valore e avere una sintassi valida.

    L'esempio seguente crea un pool di nodi denominato labelnp con l'etichetta dept=HR:

    az aks nodepool add –resource-group myResourceGroup –cluster-name myAKSCluster –name labelnp –node-count 1 –labels dept=HR –no-wait
    

    L'output di esempio seguente del comando mostra che il az aksarc nodepool listlabelnp pool di nodi crea nodi con l'oggetto specificato nodeLabels:

    [
      {
        ...
        "count": 1,
        ...
        "name": "labelnp",
        "orchestratorVersion": "1.15.7",
        ...
        "provisioningState": "Creating",
        ...
        "nodeLabels":  {
          "costcenter": "5000",
          "dept": "HR"
        },
        ...
      },
     ...
    ]
    
  2. Verificare che le etichette siano state impostate usando il kubectl get nodes --show-labels comando :

    kubectl get nodes --show-labels | grep -e "dept=HR"
    

Aggiornare le etichette nei pool di nodi esistenti

  1. Aggiornare un'etichetta in un pool di nodi esistente usando il comando az aksarc nodepool update . L'aggiornamento delle etichette nei pool di nodi esistenti sovrascrive le etichette precedenti con le nuove etichette. Le etichette devono essere coppie chiave/valore e avere una sintassi valida.

    az aksarc nodepool update --resource-group myResourceGroup --cluster-name myAKSCluster --name labelnp --labels dept=ACCT costcenter=6000 --no-wait
    
  2. Verificare che le etichette siano state impostate usando il kubectl get nodes --show-labels comando .

    kubectl get nodes --show-labels | grep -e "costcenter=6000" -e "dept=ACCT"
    

Etichette non disponibili

Il servizio Azure Kubernetes abilitato da Azure Arc segue le stesse regole del servizio Azure Kubernetes:

  • Non è possibile modificare l'etichetta di sistema riservata. Se si tenta di eseguire questa operazione, viene restituito un errore.
  • I prefissi riservati del servizio Azure Kubernetes e del servizio Azure Kubernetes non possono essere usati per alcun nodo.

Per altre informazioni, vedere Etichette non disponibili nella documentazione del servizio Azure Kubernetes.

Passaggi successivi

Per altre informazioni sulle etichette Kubernetes, vedere la documentazione di Kubernetes.