Che cos'è il portale di Azure?

Il portale di Azure è una console unificata basata sul Web che offre un'alternativa agli strumenti da riga di comando. Con il portale di Azure è possibile gestire la sottoscrizione di Azure usando un'interfaccia utente grafica. È possibile creare, gestire e monitorare tutti gli elementi, dalle semplici app Web alle distribuzioni cloud complesse nel portale.

Il portale di Azure è progettato per la resilienza e la disponibilità continua. È presente in ogni data center di Azure. Questa configurazione rende il portale di Azure resiliente agli errori dei singoli data center ed evita i rallentamenti della rete essendo vicina agli utenti. Il portale di Azure viene aggiornato continuamente e non richiede alcun tempo di inattività per le attività di manutenzione.

Menu del portale

Il menu del portale consente di accedere rapidamente alle funzionalità chiave e ai tipi di risorse. È possibile scegliere una modalità predefinita per il menu del portale: riquadro a comparsa o ancorato.

Quando il menu del portale è in modalità a comparsa, è nascosto fino a quando non è necessario. Selezionare l'icona del menu per aprire o chiudere il menu.

Screenshot del menu portale di Azure in modalità riquadro a comparsa.

Se si sceglie la modalità ancorata, il menu del portale sarà sempre visibile. È possibile comprimere il menu per fornire maggiore spazio di lavoro.

Screenshot del menu portale di Azure in modalità ancorata.

È possibile personalizzare l'elenco preferiti visualizzato nel menu del portale.

Home page di Azure

Come nuovo abbonato ai servizi di Azure, la prima cosa che viene visualizzata dopo aver effettuato l'accesso al portale è la Home page di Azure. Questa pagina raccoglie le risorse che consentono di ottenere il massimo dalla sottoscrizione di Azure. Sono stati inclusi collegamenti a corsi online gratuiti, documentazione, servizi di base e siti utili per rimanere aggiornati e gestire le modifiche per la propria organizzazione. Per accedere in modo semplice e rapido ai lavori in corso, viene visualizzato anche un elenco delle risorse visitate più di recente.

Non è possibile personalizzare la home page, ma è possibile scegliere se visualizzare Home o Dashboard come visualizzazione predefinita. La prima volta che si esegue l'accesso, nella parte superiore della pagina è disponibile un prompt in cui è possibile salvare le preferenze. È possibile modificare la selezione della pagina di avvio in qualsiasi momento nelle impostazioni del portale.

Screenshot che mostra le opzioni della pagina di avvio nel portale di Azure.

Dashboard

I dashboard offrono una visualizzazione mirata delle risorse della sottoscrizione più importanti per l'utente. È stato fornito un dashboard predefinito per iniziare. È possibile personalizzare questo dashboard per avere le risorse usate di frequente in un'unica visualizzazione. Qualsiasi modifica apportata alla visualizzazione predefinita influisce solo sull'esperienza utente. Tuttavia, è possibile creare dashboard aggiuntivi per un uso personalizzato o pubblicare i dashboard personalizzati e condividerli con altri utenti dell'organizzazione. Per altre informazioni, vedere Creare e condividere dashboard nel portale di Azure.

Come indicato in precedenza, è possibile impostare la pagina di avvio su Dashboard se si vuole visualizzare il dashboard usato più di recente quando si accede al portale di Azure.

Spostarsi nel portale

È utile comprendere il layout del portale di base e come interagire con esso. In questo caso verranno presentati i componenti dell'interfaccia utente e alcune terminologia usate per fornire istruzioni.

Il menu del portale di Azure e l'intestazione di pagina sono elementi globali sempre presenti. Queste funzionalità permanenti sono la "shell" per l'interfaccia utente associata a ogni singolo servizio o funzionalità. L'intestazione fornisce l'accesso ai controlli globali. La pagina di configurazione (talvolta definita "pannello") per una risorsa può anche avere un menu delle risorse che consente di spostarsi tra le funzionalità.

La figura seguente riporta gli elementi di base del portale di Azure, ciascuno dei quali è descritto nella tabella seguente. In questo esempio lo stato attivo corrente è una macchina virtuale, ma gli stessi elementi si applicano indipendentemente dal tipo di risorsa o servizio usato.

Screenshot che mostra la visualizzazione del portale a schermo intero e una chiave per gli elementi dell'interfaccia utente.

Screenshot che mostra il menu del portale espanso e una chiave per gli elementi dell'interfaccia utente.

Chiave Descrizione
1 Intestazione della pagina. Viene visualizzata nella parte superiore di ogni pagina del portale e include gli elementi globali.
2 Ricerca globale. Usare la barra di ricerca per trovare rapidamente una risorsa, un servizio o una documentazione specifici.
3 Controlli globali. Come tutti gli elementi globali, queste funzionalità vengono mantenute nel portale e includono: Cloud Shell, filtro della sottoscrizione, notifiche, impostazioni del portale, guida e supporto tecnico e invio di commenti e suggerimenti.
4 Il proprio account. Consente di visualizzare le informazioni sull'account, cambiare directory, disconnettersi o accedere con un account diverso.
5 portale di Azure menu. Questo elemento globale consente di spostarsi tra i servizi. A volte definito barra laterale. Gli elementi 10 e 11 in questo elenco vengono visualizzati in questo menu.
6 Menu delle risorse. Molti servizi includono un menu delle risorse che consente di gestire il servizio. Questo elemento può essere indicato come riquadro sinistro. Qui verranno visualizzati i comandi contestuali allo stato attivo corrente.
7 Barra dei comandi. Questi controlli sono contestuali allo stato attivo corrente.
8 Riquadro di lavoro. Visualizza i dettagli sulla risorsa attualmente attiva.
9 Percorso di navigazione. È possibile usare i collegamenti di navigazione per tornare indietro di un livello nel flusso di lavoro.
10 Controllo principale per creare una nuova risorsa nella sottoscrizione corrente. Espandere o aprire il menu portale di Azure per trovare + Crea una risorsa. È anche possibile trovare questa opzione nella home page. Quindi, cercare o esplorare il Azure Marketplace per il tipo di risorsa che si vuole creare.
11 L'elenco dei preferiti nel menu portale di Azure. Per informazioni su come personalizzare questo elenco, vedere Aggiungere, rimuovere e ordinare preferiti.

Introduzione ai servizi

Se si è un nuovo sottoscrittore, è necessario creare una risorsa prima che sia presente qualcosa da gestire. Selezionare + Crea una risorsa per visualizzare i servizi disponibili in Azure Marketplace. Qui sono disponibili centinaia di applicazioni e servizi di molti provider, tutti certificati per l'esecuzione in Azure.

Prepopolato i Preferiti nella barra laterale con collegamenti ai servizi di uso comune. Per visualizzare tutti i servizi disponibili, selezionare Tutti i servizi nella barra laterale.

Suggerimento

Il modo più rapido per trovare una risorsa, un servizio o una documentazione consiste nell'usare la funzionalità di ricerca nell'intestazione globale.

Guardare questo video per una dimostrazione su come usare la ricerca globale nel portale di Azure.

Come usare la ricerca globale nel portale di Azure

Passaggi successivi