Share via


Panoramica del livello archivio in Backup di Azure

I clienti si affidano a Backup di Azure per archiviare i dati di backup, inclusi i dati di backup di conservazione a lungo termine in base alle esigenze di conservazione definite dalle regole di conformità dell'organizzazione. Nella maggior parte dei casi i dati di backup meno recenti vengono usati raramente e vengono archiviati solo per esigenze di conformità.

Backup di Azure supporta il backup dei punti di conservazione a lungo termine nel livello archivio, oltre agli snapshot e al livello Standard.

Matrice di supporto

Carichi di lavoro supportati

Il livello archivio supporta i carichi di lavoro seguenti:

Carichi di lavoro Operazioni
Macchine virtuali di Azure Solo punti di recupero mensili e annuali. I punti di ripristino giornalieri e settimanali non sono supportati.

Età >= 3 mesi nel livello Standard dell'insieme di credenziali

Conservazione lasciata >= 6 mesi.

Nessuna dipendenza giornaliera e settimanale attiva. Non sono presenti punti di ripristino giornalieri o settimanali non scaduti tra il punto di ripristino considerato per l'archiviazione e il successivo punto di ripristino mensile o annuale.
SQL Server in Azure Macchine virtuali

SAP HANA in Azure Macchine virtuali
Solo i punti di ripristino completi. I log e i differenziali non sono supportati.

Età >= 45 giorni nel livello Standard dell'insieme di credenziali.

Conservazione lasciata >= 6 mesi.

Nessuna dipendenza.

Un punto di ripristino diventa archiviabile solo se vengono soddisfatte tutte le condizioni precedenti.

Nota

Il supporto dei livelli di archiviazione per Azure Macchine virtuali, i server SQL nelle macchine virtuali di Azure e SAP HANA in macchine virtuali di Azure sono ora disponibili a livello generale in più aree. Per l'elenco dettagliato delle aree supportate, vedere la matrice di supporto.

Client supportati

Il livello archivio supporta i client seguenti:

Aree geografiche supportate

Carico di lavoro supportato Area supportata
- Macchine virtuali di Azure

- SQL Server nelle macchine virtuali di Azure

- SAP HANA nelle macchine virtuali di Azure
Australia orientale, Australia sud-orientale, Brasile meridionale, Canada centrale, Canada orientale, Stati Uniti centrali, Asia orientale, Stati Uniti orientali 2, Stati Uniti orientali, Francia centrale, Germania occidentale, India centrale, India meridionale, Giappone orientale, Giappone occidentale, Corea centrale, Corea meridionale, Stati Uniti centro-settentrionali, Europa settentrionale, Norvegia orientale, Stati Uniti centro-meridionali, Asia sud-orientale, Emirati Arabi Uniti settentrionali, Regno Unito meridionale, Regno Unito occidentale, Stati Uniti centro-occidentali, Stati Uniti centrali Europa occidentale, Stati Uniti occidentali 2, Stati Uniti occidentali, US Gov Arizona, US Gov Virginia, US Gov Texas, Cina settentrionale 2, Cina orientale 2, Sudafrica settentrionale, Sudafrica occidentale, Svezia centrale, Svezia meridionale, Svizzera settentrionale.

In che modo Backup di Azure sposta i punti di ripristino al livello archivio dell'insieme di credenziali?

Raccomandazioni per l'archiviazione (solo per Azure Macchine virtuali)

I punti di ripristino per Azure Macchine virtuali sono incrementali. Quando si spostano i punti di ripristino nel livello archivio, questi vengono convertiti in punti di ripristino completi (per assicurarsi che tutti i punti di ripristino nel livello archivio siano indipendenti e isolati l'uno dall'altro). Pertanto, l'archiviazione di backup complessiva (Vault-standard + Vault-archive) può aumentare.

La quantità di spazio di archiviazione aumenta dipende dal modello di varianza del Macchine virtuali.

  • Maggiore è la varianza nella Macchine virtuali, minore è l'archiviazione di backup complessiva quando un punto di ripristino viene spostato al livello di archiviazione.
  • Se la varianza nella macchina virtuale è bassa, il passaggio al livello archivio può comportare un aumento dell'archiviazione di backup. Ciò può compensare la differenza di prezzo tra il livello Vault-Standard e il livello di archiviazione di Vault. Pertanto, ciò potrebbe aumentare il costo complessivo.

Per risolvere questo problema, Backup di Azure fornisce un set di raccomandazioni. Il set di raccomandazioni restituisce un elenco di punti di ripristino, che se spostati insieme al livello archivio garantisce risparmi sui costi.

Nota

Il risparmio sui costi dipende da vari motivi e può variare per ogni istanza.

Modificare la protezione

Backup di Azure offre due modi per modificare la protezione per un'origine dati:

  • Modifica di un criterio esistente
  • Protezione dell'origine dati con un nuovo criterio

In entrambi gli scenari, i nuovi criteri vengono applicati a tutti i punti di ripristino meno recenti, inclusi nel livello standard e nel livello archivio. Pertanto, i punti di ripristino meno recenti potrebbero essere eliminati in caso di modifica dei criteri.

Quando si spostano i punti di ripristino nell'archivio, questi vengono sottoposti a un periodo di eliminazione anticipata di 180 giorni. Gli addebiti vengono ripartiti proporzionalmente. Se si elimina un punto di ripristino che non è rimasto nell'archivio dell'insieme di credenziali per 180 giorni, viene addebitato il periodo di conservazione rimanente selezionato al prezzo del livello archivio dell'insieme di credenziali.

Arrestare la protezione ed eliminare i dati

Arrestare la protezione ed eliminare i dati elimina tutti i punti di ripristino. Per i punti di ripristino nell'archivio che non sono rimasti per una durata di 180 giorni nel livello archivio, l'eliminazione dei punti di ripristino comporta costi di eliminazione anticipata.

Arrestare la protezione e conservare i dati

Backup di Azure ora supporta la suddivisione in livelli nell'archivio quando si sceglie di Arrestare la protezione e conservare i dati. Se l'elemento di backup è associato a un criterio di conservazione a lungo termine e viene spostato in Arresta protezione e mantieni lo stato dei dati , è possibile scegliere di spostare i punti di ripristino consigliati al livello di archivio dell'insieme di credenziali.

Nota

Per i backup delle macchine virtuali di Azure, lo spostamento dei punti di ripristino consigliati nell'archivio dell'insieme di credenziali consente di risparmiare sui costi. Per altri carichi di lavoro supportati, è possibile scegliere di spostare tutti i punti di ripristino idonei nell'archivio per risparmiare sui costi. Se l'elemento di backup è associato a un criterio di conservazione a breve termine e viene spostato in Interrompi protezione e mantieni lo stato dei dati , non è possibile archiviare i punti di ripristino da archiviare.

Prezzi del piano di archiviazione

È possibile visualizzare i prezzi del piano archivio dalla pagina dei prezzi.

Domande frequenti

Cosa succederà ai punti di ripristino di archiviazione se si arresta la protezione e si conservano i dati?

Il punto di ripristino rimarrà in archivio per sempre. Per altre informazioni, vedere Impatto della protezione dell'arresto nei punti di ripristino.

Il ripristino tra aree è supportato dal livello archivio?

Quando si spostano i dati in insiemi di credenziali con ridondanza geografica da un livello standard a un livello archivio, i dati vengono spostati nell'archivio con ridondanza geografica. Questo vale anche quando il ripristino tra aree è abilitato. Una volta spostati i dati di backup nel livello archivio, non è possibile ripristinare i dati nell'area abbinata. Tuttavia, durante gli errori dell'area, i dati di backup nell'area secondaria saranno disponibili per il ripristino.

Quando si esegue il ripristino dal punto di ripristino nel livello archivio nell'area primaria, il punto di ripristino viene copiato nel livello Standard e viene mantenuto in base alla durata della riattivazione, sia nell'area primaria che secondaria. È possibile eseguire il ripristino tra aree da questi punti di ripristino riattivati.

È possibile visualizzare i punti di ripristino idonei per la macchina virtuale, ma non è possibile visualizzare alcuna raccomandazione. Che cosa può essere il motivo?

I punti di ripristino per Macchine virtuali soddisfano i criteri di idoneità. Sono quindi presenti punti di ripristino archiviabili. Tuttavia, la varianza nella macchina virtuale potrebbe essere bassa, pertanto non ci sono raccomandazioni. In questo scenario, anche se è possibile spostare i punti di ripristino archiviabili al livello di archiviazione, ma può aumentare i costi complessivi di archiviazione dei backup.

Ricerca per categorie assicurarsi che tutti i punti di ripristino vengano spostati nel livello Archivio, se spostati tramite portale di Azure?

Per assicurarsi che tutti i punti di ripristino vengano spostati nel livello Archivio,

  1. Selezionare il carico di lavoro richiesto.
  2. Passare a Sposta punti di ripristino seguendo questa procedura.

Se l'elenco dei punti di ripristino è vuoto, tutti i punti di ripristino idonei/consigliati vengono spostati nel livello archivio dell'insieme di credenziali.

È possibile usare l'opzione "Ripristino file" per ripristinare file specifici nel backup di macchine virtuali di Azure per i punti di ripristino archiviati?

No. Attualmente, l'opzione Ripristino file non supporta il ripristino di file specifici da un punto di ripristino archiviato di un backup di una macchina virtuale di Azure.

Quali sono i possibili motivi per cui il punto di ripristino della macchina virtuale non è stato spostato nell'archivio?

Prima di spostare i punti di ripristino della macchina virtuale al livello di archiviazione, assicurarsi che siano soddisfatti i criteri seguenti:

  • Il punto di ripristino deve essere un punto di ripristino mensile o annuale.
  • L'età del punto di ripristino nel livello standard deve essere >= 3 mesi.
  • La durata rimanente della conservazione deve essere >= 6 mesi.
  • Non deve essere presente alcun punto di ripristino giornaliero o settimanale non scaduto tra il punto di ripristino in considerazione e il successivo punto di ripristino mensile o annuale.

Per controllare il tipo di punto di ripristino, passare all'istanza di backup e quindi selezionare il collegamento per visualizzare tutti i punti di ripristino.

Screenshot che mostra come visualizzare tutti i punti di ripristino per una macchina virtuale di Azure.

È anche possibile filtrare dall'elenco di tutti i punti di ripristino in base a ogni giorno, settimanale, mensile e annuale.

Screenshot che mostra come filtrare i punti di ripristino per una macchina virtuale di Azure per ogni giorno, settimanale, mensile e annuale.

Passaggi successivi