Guida dell'utente: Classificare un file o un messaggio di posta elettronica usando il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection per Windows

Nota

Si sta cercando Microsoft Purview Information Protection, in precedenza Microsoft Information Protection (MIP)?

Il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection è ora in modalità di manutenzione. È consigliabile usare etichette predefinite per le app e i servizi Office 365. Ulteriori informazioni

È più semplice classificare i documenti e i messaggi di posta elettronica durante la creazione o la modifica all'interno delle app desktop di Office: Word, Excel, PowerPoint, Outlook.

Tuttavia, è anche possibile classificare i file usando Esplora file. Questo metodo supporta altri tipi di file ed è un modo pratico per classificare più file contemporaneamente.

Nota

Usare queste istruzioni per classificare senza proteggere i documenti e i messaggi di posta elettronica. Se è necessario proteggere i documenti e i messaggi di posta elettronica, vedere le istruzioni per classificare e proteggere. Se non si sa quali istruzioni usare, rivolgersi al proprio amministratore o al supporto tecnico.

Uso delle app di Office per classificare documenti e messaggi di posta elettronica

Nella scheda Home selezionare il pulsante Riservatezza sulla barra multifunzione e quindi selezionare una delle etichette configurate automaticamente. Ad esempio:

Esempio di pulsante Riservatezza

In alternativa, se è stata selezionata l'opzione Mostra barra dal pulsante Riservatezza, è possibile selezionare un'etichetta dalla barra di Information Protection di Azure. Ad esempio:

Esempio della barra di Azure Information Protection

Per impostare un'etichetta, ad esempio "Generale", selezionare Generale. Se non si è certi dell'etichetta da applicare al documento o al messaggio di posta elettronica corrente, usare le descrizioni comando delle etichette per altre informazioni su ogni etichetta e su quando applicarla.

Se al documento è già applicata un'etichetta e si desidera modificarla, è possibile selezionare un'etichetta diversa. Se è stata visualizzata la barra di Information Protection di Azure e le etichette non vengono visualizzate sulla barra da selezionare, fare prima clic sull'icona Modifica etichetta accanto al valore dell'etichetta corrente.

Oltre a selezionare manualmente le etichette, è anche possibile applicarle nei modi seguenti:

  • L'amministratore ha configurato un'etichetta predefinita che è possibile mantenere o modificare.

  • L'amministratore ha configurato le etichette da impostare automaticamente quando vengono rilevate informazioni riservate.

  • L'amministratore ha configurato le etichette consigliate quando vengono rilevate informazioni riservate e viene richiesto di accettare la raccomandazione (e l'etichetta viene applicata) o rifiutarla (l'etichetta consigliata non viene applicata).

Eccezioni per il pulsante Riservatezza

Il pulsante Riservatezza non viene visualizzato nelle app di Office?
  • Potrebbe non essere installato il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection.

  • Se non viene visualizzato un pulsante Riservatezza sulla barra multifunzione, ma viene visualizzato un pulsante Proteggi con le etichette, è installato il client classico di Azure Information Protection legacy e non il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection. Per altre informazioni, vedere la documentazione del client classico di AIP archiviata.

Un'etichetta che ci si aspetta di vedere non è visualizzata?
  • Se l'amministratore ha configurato di recente una nuova etichetta, provare a chiudere tutte le istanze dell'app di Office e riaprirle. In questo modo, verrà eseguito un controllo della presenza di modifiche alle etichette.

  • L'etichetta potrebbe essere in un criterio con ambito che non include l'account in uso. Rivolgersi all'help desk o all'amministratore.

Uso di Esplora file per classificare i file

Quando si usa Esplora file, è possibile classificare rapidamente un singolo file, più file o una cartella.

Quando si seleziona una cartella, tutti i file nella cartella e tutte le relative sottocartelle vengono selezionate automaticamente per la classificazione impostata. Tuttavia, i nuovi file creati nella cartella o nelle sottocartelle non vengono classificati automaticamente.

Quando si usa Esplora file per classificare i file, se una o più etichette vengono visualizzate in grigio, i file selezionati non supportano la classificazione senza protezione.

La guida dell'amministratore include l'elenco completo dei tipi di file che supportano la classificazione senza protezione: Tipi di file supportati solo per la classificazione.

Per classificare un file mediante Esplora file

  1. In Esplora File selezionare un file, più file o una cartella. Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Classifica e proteggi. Ad esempio:

    Comando Classifica e proteggi nel menu di scelta rapida in Esplora file con Azure Information Protection

  2. Nella finestra di dialogo Classifica e proteggi - Azure Information Protection usare le etichette in modo analogo a un'applicazione di Office che consente di impostare la classificazione definita dall'amministratore.

    Se non è possibile selezionare alcuna etichetta (sono tutte visualizzate in grigio) significa che il file selezionato non supporta la classificazione. Ad esempio:

    Nessuna etichetta disponibile nella finestra di dialogo Classifica e proteggi - Azure Information Protection**

  3. Se è stato selezionato un file non supporta la classificazione, fare clic su Chiudi. Non è possibile classificare il file senza proteggerlo.

    Se è stata selezionata un'etichetta, fare clic su Applica e attendere la visualizzazione del messaggio Operazione completata per vedere i risultati. e quindi fare clic su Chiudi.

Se si vuole cambiare selezionare un'altra etichetta, ripetere la procedura e scegliere un'etichetta diversa.

La classificazione specificata rimane associata al file, anche se si invia il file per posta elettronica o lo si salva in un altro percorso.

Altre istruzioni

Altre istruzioni dettagliate della guida dell'utente per il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection per Windows:

Informazioni aggiuntive per gli amministratori

Vedere Informazioni sulle etichette di riservatezza.