Share via


Database di Azure per MySQL - Modello di distribuzione server flessibile

SI APPLICA A: Database di Azure per MySQL - Server flessibile

Database di Azure per MySQL basato su MySQL Community Edition è disponibile in due modalità di distribuzione:

  • Database di Azure per MySQL server flessibile
  • Database di Azure per MySQL server singolo

Questo articolo offre una panoramica e un'introduzione ai concetti di base del modello di distribuzione del server flessibile. Per informazioni su come decidere qual è l'opzione di distribuzione appropriata per il carico di lavoro, vedere come scegliere l'opzione di server MySQL corretta in Azure.

Panoramica

Database di Azure per MySQL server flessibile è un servizio di database completamente pronto per la produzione progettato per un controllo e una flessibilità più granulari rispetto alle funzioni di gestione del database e alle impostazioni di configurazione. L'architettura del server flessibile consente agli utenti di scegliere la disponibilità elevata all'interno di una singola zona di disponibilità e tra più zone di disponibilità. I server flessibili offrono controlli di ottimizzazione dei costi migliori con la possibilità di arrestare/avviare il server e il livello di calcolo con burst, ideale per i carichi di lavoro che non necessitano di capacità di calcolo completa in modo continuo. Database di Azure per MySQL server flessibile supporta anche istanze riservate che consentono di risparmiare fino al 63% dei costi, ideali per i carichi di lavoro di produzione con requisiti di capacità di calcolo prevedibili. Il servizio supporta la versione community di MySQL 5.7 e 8.0. Il servizio è attualmente disponibile a livello generale in un'ampia gamma di aree di Azure.

L'opzione di distribuzione server flessibile offre tre livelli di calcolo: Burstable, Utilizzo generico e Business Critical. Ogni livello offre capacità di calcolo e memoria diverse per supportare i carichi di lavoro del database. È possibile compilare la prima app in un livello con burst per pochi dollari al mese e quindi regolare la scala in base alle esigenze della soluzione. La scalabilità dinamica consente al database di rispondere in modo trasparente ai requisiti delle risorse in rapida evoluzione. Si paga solo per le risorse necessarie e solo quando sono necessarie. Per informazioni dettagliate, vedere Calcolo e Archiviazione.

I server flessibili sono ideali per

  • Facilità di distribuzione, scalabilità semplificata e sovraccarico di gestione del database ridotto per funzioni quali backup, disponibilità elevata, sicurezza e monitoraggio.
  • Gli sviluppi delle applicazioni che richiedono una versione community di MySQL con controllo e personalizzazioni migliori.
  • Carichi di lavoro di produzione con la stessa zona, disponibilità elevata con ridondanza della zona e finestre di manutenzione gestite.
  • Esperienza di sviluppo semplificata.
  • Sicurezza, conformità e privacy di livello aziendale.

Per gli aggiornamenti più recenti sul server flessibile Database di Azure per MySQL, vedere Novità di Database di Azure per MySQL server flessibile.

Diagramma concettuale del server flessibile

Offerta gratuita di 12 mesi

Con un account gratuito di Azure, è possibile usare gratuitamente Database di Azure per MySQL server flessibile per 12 mesi con limiti mensili fino a:

  • 750 ore di istanza B1MS burstable, sufficienti ore per eseguire un'istanza di database continuamente ogni mese.
  • Archiviazione di 32 GB e archiviazione di backup da 32 GB .

È possibile sfruttare questa offerta per sviluppare e distribuire applicazioni che usano Database di Azure per MySQL server flessibile. Per informazioni su come creare e usare Database di Azure per MySQL server flessibile gratuitamente usando l'account gratuito di Azure, vedere questa esercitazione.

Disponibilità elevata in e tra zone di disponibilità

Database di Azure per MySQL server flessibile consente di configurare la disponibilità elevata con failover automatico. La soluzione a disponibilità elevata è progettata per garantire che i dati di cui è stato eseguito il commit non vengano mai persi a causa di errori e migliorare il tempo di attività complessivo per l'applicazione. Quando è configurata la disponibilità elevata, il server flessibile esegue automaticamente il provisioning e gestisce una replica di standby. Vengono addebitati i costi per il calcolo e l'archiviazione di cui è stato effettuato il provisioning per la replica primaria e secondaria. Esistono due modelli architetturali a disponibilità elevata:

  • Disponibilità elevata con ridondanza della zona: questa opzione è preferibile per l'isolamento completo e la ridondanza dell'infrastruttura in più zone di disponibilità. Offre il massimo livello di disponibilità, ma richiede la configurazione della ridondanza dell'applicazione tra le zone. La disponibilità elevata con ridondanza della zona è preferibile quando si vuole ottenere il massimo livello di disponibilità in caso di errore dell'infrastruttura nella zona di disponibilità e la latenza nella zona di disponibilità è accettabile. La disponibilità elevata con ridondanza della zona è disponibile nel subset di aree di Azure in cui l'area supporta più condivisioni file Premium con ridondanza della zona e zone di disponibilità.

Disponibilità elevata con ridondanza della zona.

  • Disponibilità elevata della stessa zona: questa opzione è preferibile per la ridondanza dell'infrastruttura con una latenza di rete inferiore, in quanto sia il server primario che quello di standby si trovano nella stessa zona di disponibilità. Offre disponibilità elevata senza configurare la ridondanza dell'applicazione tra le zone. La disponibilità elevata della stessa zona è preferibile quando si vuole ottenere il massimo livello di disponibilità all'interno di una singola zona di disponibilità con la latenza di rete più bassa. La disponibilità elevata nella stessa zona è disponibile in tutte le aree di Azure in cui è possibile creare Database di Azure per MySQL istanze di server flessibili.

Disponibilità elevata con ridondanza della zona.

Per altre informazioni, vedere Concetti relativi alla disponibilità elevata.

Applicazione automatica delle patch con la finestra di manutenzione gestita

Il servizio esegue l'applicazione automatica di patch dell'hardware, del sistema operativo e del motore di database sottostanti. L'applicazione di patch include aggiornamenti di sicurezza e software. Per il motore MySQL, sono inclusi anche gli aggiornamenti della versione secondaria come parte della versione di manutenzione pianificata. Gli utenti possono configurare la pianificazione dell'applicazione di patch in modo che sia gestita dal sistema o definire la pianificazione personalizzata. Durante la pianificazione della manutenzione, la patch viene applicata e il server potrebbe richiedere un riavvio come parte del processo di applicazione di patch per completare l'aggiornamento. Con la pianificazione personalizzata gli utenti possono prevedere il ciclo di applicazione delle patch e scegliere una finestra di manutenzione con un impatto minimo sull'attività. Il servizio segue in genere la pianificazione di rilascio mensile come parte del processo continuo di integrazione e rilascio.

Per altre informazioni, vedere Manutenzione pianificata.

Backup automatici

Il servizio server flessibile Database di Azure per MySQL crea automaticamente backup del server e li archivia nell'archiviazione con ridondanza locale o con ridondanza geografica configurata dall'utente. I backup possono essere usati per ripristinare il server in modo temporizzato entro il periodo di conservazione. Il periodo di conservazione dei backup predefinito è di sette giorni. La conservazione può essere configurata facoltativamente tra 1 e 35 giorni. Tutti i backup vengono crittografati con crittografia AES a 256 bit.

Per altre informazioni, vedere Concetti relativi al backup.

Isolamento della rete

Sono disponibili due opzioni di rete per connettersi a Database di Azure per MySQL server flessibile. Le opzioni sono Accesso privato (integrazione rete virtuale) e Accesso pubblico (indirizzi IP consentiti).

  • Accesso privato (integrazione rete virtuale): è possibile distribuire l'istanza del server flessibile Database di Azure per MySQL nell'Rete virtuale di Azure. Le reti virtuali di Azure forniscono comunicazioni private e sicure. Le risorse di una rete virtuale possono comunicare tramite indirizzi IP privati.

    Scegliere l'opzione Integrazione rete virtuale se si desiderano le funzionalità seguenti:

    • Connessione dalle risorse di Azure nella stessa rete virtuale all'istanza del server flessibile Database di Azure per MySQL usando indirizzi IP privati.
    • Usare VPN o ExpressRoute per connettersi da risorse non di Azure all'istanza del server flessibile Database di Azure per MySQL.
    • Nessun endpoint pubblico.
  • Accesso pubblico (indirizzi IP consentiti): è possibile distribuire l'istanza del server flessibile Database di Azure per MySQL con un endpoint pubblico. L'endpoint pubblico è un indirizzo DNS risolvibile pubblicamente. L'espressione "indirizzi IP consentiti" si riferisce a un intervallo di indirizzi IP a cui si sceglie di concedere l'autorizzazione per l'accesso al server. Queste autorizzazioni si definiscono regole del firewall.

Per altre informazioni, vedere i concetti relativi alla rete.

Regolare prestazioni e scalabilità in pochi secondi

Database di Azure per MySQL server flessibile è disponibile in tre livelli di servizio: burstable, per utilizzo generico e business critical. Il livello burstable è più adatto per lo sviluppo a basso costo e per carichi di lavoro a bassa concorrenza che non necessitano di capacità di calcolo completa in modo continuo. Utilizzo generico e Business Critical sono più adatti per i carichi di lavoro di produzione che richiedono concorrenza elevata, scalabilità e prestazioni prevedibili. È possibile compilare la prima app in un database di piccole dimensioni con un costo mensile minimo, quindi regolare in tutta semplicità la scalabilità in base alle esigenze della soluzione. Il dimensionamento dello spazio di archiviazione è online e supporta l'aumento automatico. Database di Azure per MySQL server flessibile consente di effettuare il provisioning di operazioni di I/O al secondo aggiuntive fino a 80 K di I/O al secondo oltre il limite di operazioni di I/O al secondo gratuito indipendentemente dall'archiviazione. Grazie a questa funzionalità, puoi anche incrementare o ridurre il numero di operazioni di I/O al secondo in base ai requisiti dei carichi di lavoro in qualsiasi momento. La scalabilità dinamica consente al database di rispondere in modo trasparente ai requisiti delle risorse in rapida evoluzione. Verranno addebitati i costi solo per le risorse usate.

Per altre informazioni, vedere Concetti di calcolo e Archiviazione.

Aumentare il carico di lavoro di lettura con un massimo di 10 repliche in lettura

MySQL è uno dei motori di database più diffusi per l'esecuzione di applicazioni Web e per dispositivi mobili su scala Internet. Molti clienti lo usano per servizi di formazione online, servizi di streaming video, soluzioni di pagamento digitale, piattaforme di e-commerce, servizi per videogiochi, portali di notizie, siti Web di enti pubblici e assistenza sanitaria. Per rispondere alle esigenze dei clienti, questi servizi devono poter essere ampliati con l'aumento del traffico nelle applicazioni Web o per dispositivi mobili.

Sul lato applicazioni, l'applicazione viene in genere sviluppata in Java o PHP ed è stata eseguita la migrazione per l'esecuzione in set di scalabilità di macchine virtuali di Azure o servizi di app Azure o sono in contenitori per l'esecuzione in servizio Azure Kubernetes (servizio Azure Kubernetes). L'uso di un set di scalabilità di macchine virtuali con servizio app o servizio Azure Kubernetes come infrastruttura sottostante semplifica il ridimensionamento delle applicazioni effettuando immediatamente il provisioning di nuove macchine virtuali e replicando i componenti senza stato delle applicazioni per soddisfare le richieste, ma spesso il database diventa un collo di bottiglia come componente centralizzato con stato.

La funzionalità di replica in lettura consente di replicare i dati da un'istanza del server flessibile Database di Azure per MySQL a un server di sola lettura. È possibile creare fino a 10 repliche da un server di origine. Le repliche vengono aggiornate in modo asincrono tramite la tecnologia di replica basata sulla posizione del file di log binario (binlog) nativo del motore MySQL. È possibile usare una soluzione proxy di bilanciamento del carico come ProxySQL per aumentare facilmente il carico di lavoro dell'applicazione per leggere le repliche senza costi di refactoring delle applicazioni.

Per altre informazioni, vedere Leggere i concetti relativi alla replica.

Configurare la sincronizzazione dei dati ibridi o multicloud con la replica dei dati in ingresso

La replica dei dati in ingresso consente di sincronizzare i dati da un server MySQL esterno in Database di Azure per MySQL server flessibile. Il server esterno può essere locale, in macchine virtuali, Database di Azure per MySQL server singolo o un servizio di database ospitato da altri provider di servizi cloud. La replica dei dati in ingresso si basa sulla posizione del file di log binario (binlog). Gli scenari principali da considerare sull'uso della replica dei dati in sono:

Per altre informazioni, vedere Concetti relativi alla replica dei dati in ingresso.

Arrestare/avviare il server per ottimizzare i costi

Database di Azure per MySQL server flessibile consente di arrestare e avviare server su richiesta per ottimizzare i costi. La fatturazione del livello di calcolo viene interrotta immediatamente quando il server viene arrestato. Questa funzionalità consente di risparmiare notevolmente sui costi durante lo sviluppo, il test e i carichi di lavoro di produzione prevedibili associati al tempo. Il server rimane in stato arrestato per 30 giorni, a meno che non venga riavviato prima.

Per altre informazioni, vedere Concetti relativi al server.

Sicurezza, conformità e privacy di livello aziendale

Database di Azure per MySQL server flessibile usa il modulo di crittografia convalidato FIPS 140-2 per la crittografia di archiviazione dei dati inattivi. I dati, inclusi i backup e i file temporanei creati durante l'esecuzione di query, vengono crittografati. Il servizio usa la crittografia AES a 256 bit inclusa nella crittografia di archiviazione di Azure e le chiavi possono essere gestite dal sistema (predefinito).

Database di Azure per MySQL server flessibile crittografa i dati in movimento con la sicurezza del livello di trasporto applicata per impostazione predefinita. Database di Azure per MySQL server flessibile supporta per impostazione predefinita connessioni crittografate tramite Transport Layer Security (TLS 1.2) e tutte le connessioni in ingresso con TLS 1.0 e TLS 1.1 vengono negate. È possibile disabilitare l'imposizione TSL/SSL impostando il parametro del server require_secure_transport e quindi impostando il tls_version minimo per il server.

Per altre informazioni, vedere come usare connessioni crittografate per Database di Azure per MySQL istanze del server flessibili.

Database di Azure per MySQL server flessibile consente l'accesso privato completo ai server tramite Integrazione della rete virtuale di Azure (rete virtuale). I server nella rete virtuale di Azure possono essere raggiunti e connessi solo tramite indirizzi IP privati. Con l'integrazione della rete virtuale, l'accesso pubblico viene negato e i server non possono essere raggiunti usando endpoint pubblici.

Per altre informazioni, vedere i concetti relativi alla rete.

Monitoraggio e avvisi

Database di Azure per MySQL server flessibile è dotato di funzionalità predefinite di monitoraggio delle prestazioni e avvisi. Tutte le metriche di Azure hanno una frequenza di un minuto e offrono una cronologia di 30 giorni. È possibile configurare avvisi in base alle metriche. Database di Azure per MySQL server flessibile espone le metriche del server host per monitorare l'utilizzo delle risorse, consente di configurare log di query lente. Grazie a questi strumenti, è possibile ottimizzare rapidamente i carichi di lavoro e configurare il server per ottenere prestazioni ottimali. Database di Azure per MySQL server flessibile consente di visualizzare i dati dei log di controllo e query lente usando le cartelle di lavoro di Monitoraggio di Azure. Con le cartelle di lavoro è possibile ottenere un canvas flessibile per l'analisi dei dati e la creazione di report visivi all'interno del portale di Azure. Database di Azure per MySQL server flessibile offre tre modelli di cartella di lavoro disponibili, tra cui Panoramica del server, Controllo e Informazioni dettagliate prestazioni query. La cartella di lavoro di Informazioni dettagliate prestazioni query è progettata per semplificare la risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni del database fornendo informazioni come:

  • Prime N query a esecuzione prolungata e le relative tendenze.
  • Dettagli della query: visualizzare il testo della query e la cronologia dell'esecuzione con tempo di query minimo, massimo, medio e deviazione standard.
  • Utilizzo delle risorse (CPU, memoria e archiviazione).

Inoltre, è possibile usare e integrare con strumenti di monitoraggio della community come Percona Monitoring and Management con Database di Azure per MySQL server flessibile.

Per altre informazioni, vedere Concetti relativi al monitoraggio.

Migrazione

Database di Azure per MySQL server flessibile esegue la versione community di MySQL. Ciò consente la compatibilità completa delle applicazioni e richiede un costo minimo di refactoring per eseguire la migrazione delle applicazioni esistenti sviluppate nel motore MySQL per Database di Azure per MySQL server flessibile. È possibile eseguire la migrazione a Database di Azure per MySQL server flessibile usando l'opzione seguente:

Migrazioni offline

Migrazioni online o minime di tempo di inattività

Usare la replica dei dati in ingresso con il backup/ripristino coerente con mydumper/myloader per il seeding iniziale. Per altre informazioni, vedere Istruzioni dettagliate: Esercitazione: Migrazione minima dei tempi di inattività di Database di Azure per MySQL server singolo a Database di Azure per MySQL server flessibile.

Per eseguire la migrazione da Database di Azure per MySQL server singolo a Database di Azure per MySQL server flessibile in cinque semplici passaggi, vedere questo blog.

Per altre informazioni, vedere Selezionare gli strumenti appropriati per la migrazione a Database di Azure per MySQL server flessibile.

Aree di Azure

Uno dei vantaggi dell'esecuzione del carico di lavoro in Azure è la portata globale. Database di Azure per MySQL server flessibile è attualmente disponibile nelle aree di Azure seguenti:

Paese Disponibilità Stessa disponibilità elevata della zona Disponibilità elevata con ridondanza della zona Backup con ridondanza geografica
Australia centrale ✔️ ✔️
Australia orientale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Australia sud-orientale ✔️ ✔️ ✔️
Brasile meridionale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Canada centrale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Canada orientale ✔️ ✔️ ✔️
India centrale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti centrali ✔️ ✔️ ✔️
Cina orientale 2 ✔️ ✔️
Cina orientale 3 ✔️ ✔️ ✔️
Cina settentrionale 2 ✔️ ✔️
Cina settentrionale 3 ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Asia orientale (RAS di Hong Kong) ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti orientali ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti orientali 2 ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Francia centrale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Francia meridionale ✔️ ✔️ ✔️
Germania centro-occidentale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Germania settentrionale ✔️ ✔️ ✔️
Israele centrale ✔️ ✔️ ✔️
Italia settentrionale ✔️ ✔️ ✔️
Giappone orientale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Giappone occidentale ✔️ ✔️ ✔️
India occidentale Jio ✔️ ✔️
Corea centrale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Corea meridionale ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti centro-settentrionali ✔️ ✔️ ✔️
Europa settentrionale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Norvegia orientale ✔️ ✔️ ✔️
Norvegia occidentale ✔️ ✔️
Polonia Centrale ✔️ ✔️
Qatar centrale ✔️ ✔️ ✔️
Sudafrica settentrionale ✔️ ✔️ ✔️
Sudafrica occidentale ✔️ ✔️
Stati Uniti centro-meridionali ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
India meridionale ✔️ ✔️ ✔️
Asia sud-orientale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Spagna centrale ✔️ ✔️ ✔️
Svezia centrale ✔️ ✔️ ✔️
Svizzera settentrionale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Svizzera occidentale ✔️ ✔️ ✔️
Taiwan settentrionale ✔️ ✔️
Taiwan Nord-Ovest ✔️ ✔️
Emirati Arabi Uniti centrali ✔️ ✔️ ✔️
Emirati Arabi Uniti settentrionali ✔️ ✔️ ✔️
Regno Unito meridionale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Regno Unito occidentale ✔️ ✔️ ✔️
USGov Virginia ✔️ ✔️ ✔️
USGov Arizona ✔️ ✔️ ✔️
USGov Texas ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti centro-occidentali ✔️ ✔️ ✔️
Europa occidentale ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti occidentali ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti occidentali 2 ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
Stati Uniti occidentali 3 ✔️ ✔️ ✔️ ✔️

Contatti

Per eventuali domande o suggerimenti su Database di Azure per MySQL server flessibile, inviare un messaggio di posta elettronica al team del server flessibile Database di Azure per MySQL (server flessibile @Ask Database di Azure per MySQL). Questo indirizzo di posta elettronica non è un alias di supporto tecnico.

Inoltre, prendere in considerazione i seguenti punti di contatto in base alle specifiche esigenze:

Passaggi successivi

Con questa introduzione alla modalità di distribuzione del server flessibile Database di Azure per MySQL, è possibile: