Share via


Residenza dei dati di Azure Rendering remoto

Questo articolo illustra il concetto di residenza dei dati e come si applica ad Azure Rendering remoto.

Residenza dei dati

Azure Rendering remoto usa i contenitori BLOB di Azure forniti dall'utente per l'archiviazione dei modelli. Quando il modello non è in uso, rimane nell'area di Archiviazione BLOB di Azure fornita dall'utente. Quando il modello viene usato per il rendering, i dati vengono copiati nell'area scelta dall'utente all'avvio della sessione di rendering.

Passaggi successivi

Per informazioni su come configurare un contenitore Archiviazione BLOB di Azure per Azure Rendering remoto, vedere Convertire un modello per il rendering.