<Finestra di dialogo Proprietà nome> host, scheda Estensioni WCF (gestore di ricezione adapter WCF-custom o WCF-CustomIsolated)

 

Usare la scheda Estensioni WCF per configurare il gestore di ricezione per l'adattatore WCF-Custom o WCF-CustomIsolated.

Nota

Per tutti i gestori WCF-Custom e WCF-CustomIsolated di trasmissione e ricezione, il nome dell'elemento di estensione di binding deve sempre essere mappato allo stesso tipo di binding indipendentemente dall'host a cui il gestore è associato.

Usare Per
Importa Importare un file di configurazione WCF con le estensioni di comportamento personalizzato WCF. Facendo clic su questo pulsante si apre la finestra di dialogo Importa configurazione WCF per esplorare e individuare un file di configurazione WCF. Si noti che il file deve essere un file di configurazione WCF valido. Per altre informazioni sullo schema di configurazione WCF, vedere "Schema di configurazione di Windows Communication Foundation" all'indirizzo https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=163953.
Export Esportare l'estensione di comportamento personalizzato WCF in un file di configurazione WCF. Facendo clic su questo pulsante si apre la finestra di dialogo Esporta configurazione WCF per esplorare e salvare il file di configurazione WCF.
Cancella Consente di cancellare l'estensione di comportamento personalizzato WCF esistente dalle proprietà gestore dell'adapter.

Vedere anche

Come configurare un gestore di ricezione WCF-Custom
Come configurare un gestore di ricezione WCF-CustomIsolated