Informazioni di riferimento su functoid indice

 

Usare il functoid Index ( Icon that represents the Index functoid.) per recuperare e restituire un valore specifico o un set di valori da una struttura ripetuta (potenzialmente annidata) in un messaggio di istanza di input.

Input

Parametro 1: Collegamento dal nodo Record o Elemento campo all'interno di una struttura ripetuta (potenzialmente annidata) da cui viene cercato un determinato subset dei valori.

Parametro 2: Numero positivo che indica l'indice del valore cercato, come indicato dal parametro 1, all'interno della struttura ripetuta più annidata in cui si verifica.

Parametri da 3 a 100: Facoltativamente, un numero positivo che indica l'indice del valore cercato, come indicato dal parametro 1, all'interno della struttura ripetuta più profonda in cui si verifica.

I parametri 1 e 2 sono necessari. I parametri successivi sono facoltativi e il loro numero limitato solo dalla profondità delle strutture che si ripetono in cui il valore ricercato è annidato.

Output

Output 1: Valore o set di valori del messaggio di istanza di input associato al nodo Record o Elemento campo specificato in corrispondenza dell'indice (o degli indici) specificati all'interno delle strutture ripetute in cui si verificano.

Commenti

All'interno di messaggi di istanza XML tipici, le strutture si ripetono e, a loro volta, anche le strutture all'interno di tali strutture si ripetono, e così via. I mapping necessari devono spesso essere molto specifici in relazione al recupero di un determinato valore dall'interno di strutture che si ripetono potenzialmente annidate. Considerare, ad esempio, un set di strutture annidate che si ripetono, A, B e C, in cui ciascuna di esse si ripete tre volte. Se A, B e C sono record e il record C ha un campo denominato F1, vi sono 27 possibili valori F1 tra cui scegliere. Se si collega F1 a un functoid Index e si specifica il valore costante 1 (1) come parametro 2, il functoid restituisce il valore di F1 dalla prima occorrenza di C all'interno di ogni occorrenza di B all'interno di ogni occorrenza di A, per un totale di 9 valori.

L'aggiunta di più parametri al functoid fa sì che quest'ultimo generi un numero inferiore di valori limitando le occorrenze di B e A da cui i valori vengono recuperati. A continuazione dell'esempio sopra riportato, se si aggiunge il valore costante due (2) come parametro 3, il functoid genera il valore di F1 dalla prima occorrenza di C all'interno di ogni seconda occorrenza di B all'interno di ogni occorrenza A, per un totale di 3 valori. L'aggiunta di un quarto parametro impostato su un valore constante di uno (1), due (2) o tre (3) riduce l'output a un unico valore.

Vedere anche

Informazioni di riferimento sui functoid avanzati
Functoid avanzati
Functoid Indice
Come aggiungere functoid Indice a una mappa