Estensioni dell'editor dello schema (proprietà Node di tutti gli schemi)

 

Usare la proprietà Estensioni editor schema per selezionare le estensioni dell'editor da associare a questo schema.

Si applica ai nodi di tipo

Schema

Category

Avanzato

Valori consentiti

BizTalk Server include due estensioni dell'editor dello schema incorporate, come indicato di seguito:

  • Estensione file flat. Utilizzare questa estensione per creare schemi che funzionino con messaggi di istanza file flat che utilizzano caratteri speciali o lunghezze fisse per delimitare record e campi al loro interno (diversamente dai messaggi di istanza basati su XML).

  • Estensione Editor schemi EDI. Utilizzare questa estensione per creare schemi EDI (Electronic Data Interchange).

Può esistere un numero arbitrario di estensioni dell'Editor schemi, sviluppate dall'utente per particolari esigenze di modifica degli schemi o installate da adapter BizTalk Server o altri programmi.

Valore predefinito

Nessuno.

Persistenza XSD

Come dell'elemento schema/annotation/appinfo/schemaInfo/schemaEditorExtension:schemaInfo e dei relativi vari attributi.

Inoltre, quando l'estensione file flat o l'estensione dell'editor dello schema EDI è abilitata, la proprietà Standard viene impostata rispettivamente su File flat o EDI.

Commenti

È possibile esaminare e impostare questa proprietà nel Visual Studio Finestra Proprietà quando si seleziona il nodo Schema nell'Editor BizTalk.

È possibile selezionare le estensioni dell'editor dello schema facendo clic sul pulsante con i puntini di sospensione (...) a destra del campo del valore della proprietà Estensioni editor schema per aprire la finestra di dialogo Estensioni editor schema . In questa finestra di dialogo è possibile selezionare le caselle di controllo corrispondenti alle estensioni dell'Editor schemi che si desidera attivare.

Per poter sviluppare schemi per i file flat, è necessario utilizzare questa proprietà per includere l'estensione file flat. Questa estensione aggiunge la propria serie di proprietà dei nodi, che vengono archiviate come annotazioni con la rappresentazione XSD dello schema. Per altre informazioni, vedere Proprietà supplementari dei nodi per gli schemi di file flat.

Nota

È possibile scegliere più estensioni di schema alla volta. Lo stesso schema può rappresentare sia un file sia, ad esempio, uno schema EDI. In questi casi, la proprietà Standard del nodo Schema , che in genere è impostata su un valore che indica l'estensione in uso, deve essere impostata sull'estensione più attiva. La proprietà Standard viene utilizzata dall'Editor BizTalk per guidare le funzioni che convalidano schemi e messaggi di istanza e generano messaggi di istanza.

Vedere anche

Proprietà dei nodi di tutti gli schemi