Share via


Identificazione dei dispositivi temporanei

Microsoft Defender per endpoint fornisce l'assegnazione di tag temporanei ai dispositivi per identificare i dispositivi temporanei.

L'assegnazione di tag temporanei ai dispositivi è attualmente in anteprima.

Importante

Alcune informazioni in questo articolo fanno riferimento alle caratteristiche di un prodotto prima del rilascio, che possono essere modificate sostanzialmente prima della distribuzione al pubblico. Microsoft non fornisce alcuna garanzia, esplicita o implicita, in relazione alle informazioni contenute in questo documento.

Affrontare le sfide

I dispositivi temporanei presentano problemi all'interno degli inventari dei dispositivi. Vengono visualizzati per brevi periodi nella rete e quindi sono spesso tipi di dispositivo sconosciuti. Sono difficili da tenere traccia, classificare e controllare in modo efficace, causando potenzialmente problemi di inventario e inesattezze di segnalazione.

Defender per endpoint risolve alcuni di questi problemi identificando e contrassegnando i dispositivi temporanei, semplificando la gestione dell'inventario dei dispositivi.

Come funziona l'assegnazione di tag temporanei?

L'assegnazione di tag ai dispositivi temporanei usa un algoritmo interno per contrassegnare i dispositivi temporanei nell'inventario.

  • L'algoritmo viene eseguito nei dispositivi individuati all'interno dell'inventario dei dispositivi.
  • L'algoritmo esclude l'assegnazione di tag a dispositivi specifici. I tipi di dispositivo esclusi includono: Server, NetworkDevice, Printer, Industrial, Surveillance, SmartFacility e SmartAppliance.
  • L'algoritmo si basa principalmente sulla frequenza con cui i dispositivi vengono visualizzati nella rete.
  • L'assegnazione di tag temporanei non elimina alcun dispositivo dall'inventario. Li contrassegna semplicemente.

Importante

L'assegnazione di tag temporanei non elimina alcun dispositivo dalla rete. Li contrassegna e li filtra dall'inventario dei dispositivi per impostazione predefinita.

Ricerca per categorie lavorare con l'assegnazione di tag temporanei?

Per impostazione predefinita, i dispositivi temporanei vengono filtrati dall'inventario. È possibile disattivare il filtro in base alle esigenze. Si noti che la disattivazione del filtro non influisce sull'assegnazione di tag. Il tag rimane sugli asset di inventario identificati come temporanei.

Passaggi successivi

Informazioni sul filtro nell'inventario dei dispositivi defender per endpoint.