Guida dello Strumento di personalizzazione di Office 2016: Modificare le impostazioni utente

Si applica a: Office Professional Plus 2016, Office Standard 2016

Riepilogo: imposta i valori predefiniti delle impostazioni di Office'applicazione per gli utenti che installano Office con questo file di personalizzazione.

  1. Per configurare le impostazioni di un'applicazione, nel riquadro sinistro espandere la cartella dell'applicazione e le sottocartelle finché l'impostazione da configurare non viene elencata nel riquadro dei dettagli.

    È possibile selezionare Mostra tutte le impostazioni per visualizzare tutte le impostazioni dell'applicazione disponibili oppure Mostra impostazioni configurate solo per visualizzare solo le impostazioni precedentemente configurate e salvate in questo file di configurazione.

  2. Scegliere l'impostazione per visualizzare le informazioni nella parte inferiore della pagina che spiega come configurare questa impostazione.

  3. Per configurare l'impostazione, fare doppio clic sull'impostazione da configurare e quindi selezionare Non configurata, Abilitata o Disabilitata. Ognuna di queste opzioni può avere un effetto diverso sull'impostazione e ognuna viene illustrata nelle informazioni visualizzate in fondo alla pagina quando viene selezionata un'impostazione.

    • Non configurata : l'impostazione rimane inalterata.

    • Abilitato : l'impostazione viene modificata in base alle scelte effettuate nella finestra di dialogo.

    • Disabilitata : l'impostazione è disabilitata. La disabilitazione di un'opzione potrebbe essere diversa dalla mancata configurazione dell'opzione. Per altre informazioni, vedere la descrizione dell'opzione specifica.

  4. In questa finestra di dialogo è possibile spostarsi nell'elenco di impostazioni scegliendo Impostazione precedente o Impostazione successiva.

  5. Scegliere OK.

  6. Selezionare Esegui migrazione impostazioni utente per mantenere le impostazioni personalizzate dell'utente di una versione precedente di Office. Se si modificano le impostazioni utente e si seleziona anche questa casella di controllo, il programma di installazione applica prima le impostazioni modificate e quindi esegue la migrazione delle impostazioni personalizzate esistenti dell'utente, sovrascrivendo eventuali impostazioni in conflitto.

Nota

Quando si seleziona Abilitato per visualizzare le opzioni per un'impostazione e si sceglie OK, Impostazione precedente o Impostazione successiva, lo stato diventa Configurato, anche se l'impostazione non viene modificata. La configurazione accidentale dell'impostazione con un collegamento ipertestuale, un percorso o un nome file vuoto può causare errori. Se è stata selezionata l'opzione Abilitato e si vuole ignorare le modifiche o evitare di configurare l'impostazione, scegliere Annulla. È anche possibile ripristinare lo stato Non configurato facendo doppio clic sull'impostazione, selezionando Non configurata e quindi scegliendo OK.