Interfaccia ICorProfilerInfo

Fornisce metodi per l'uso da parte dei profiler di codice per comunicare con Common Language Runtime (CLR) per controllare il monitoraggio degli eventi e le informazioni sulle richieste.

Nota

Ogni metodo nell'interfaccia restituisce un HRESULT per indicare l'esito ICorProfilerInfo positivo o negativo. Per un elenco di possibili codici restituiti, vedere CorError.h.

Metodi

Metodo Descrizione
Metodo BeginInprocDebugging Inizializza il supporto di debug in-process. Questo metodo è obsoleto in .NET Framework versione 2.0.
Metodo EndInprocDebugging Arresta una sessione di debug in-process. Questo metodo è obsoleto in .NET Framework versione 2.0.
Metodo ForceGC Forza l'esecuzione di Garbage Collection all'interno del runtime.
Metodo GetAppDomainInfo Ottiene informazioni sul dominio dell'applicazione specificato.
Metodo GetAssemblyInfo Ottiene informazioni sull'assembly specificato.
Metodo GetClassFromObject Ottiene l'oggetto di un oggetto ClassID

oggetto, dato il relativo ObjectID.
Metodo GetClassFromToken Ottiene l'ID della classe, dato il token di metadati. Questo metodo è obsoleto in .NET Framework versione 2.0. Utilizzare invece il metodo ICorProfilerInfo2::GetClassFromTokenAndTypeArgs .
Metodo GetClassIDInfo Ottiene il modulo padre e il token di metadati per la classe specificata.
Metodo GetCodeInfo Ottiene l'ambito del codice nativo associato all'ID funzione specificato. Questo metodo è obsoleto. Usare invece il metodo ICorProfilerInfo2::GetCodeInfo2 .
Metodo GetCurrentThreadID Ottiene l'ID del thread corrente, se è un thread gestito.
Metodo GetEventMask Ottiene le categorie di eventi correnti per cui il profiler vuole ricevere notifiche degli eventi da CLR.
Metodo GetFunctionFromIP Esegue il mapping di un puntatore dell'istruzione del codice gestito a un FunctionIDoggetto .
Metodo GetFunctionFromToken Ottiene l'ID di una funzione. Questo metodo è obsoleto in .NET Framework versione 2.0. Usare invece il metodo ICorProfilerInfo2::GetFunctionFromTokenAndTypeArgs .
Metodo GetFunctionInfo Ottiene il token di classe padre e metadati per la funzione specificata.
Metodo GetHandleFromThread Esegue il mapping dell'ID di un thread a un handle di thread Win32.
Metodo GetILFunctionBody Ottiene un puntatore al corpo di un metodo nel codice MSIL (Microsoft Intermediate Language), a partire dall'intestazione.
Metodo GetILFunctionBodyAllocator Ottiene un'interfaccia che fornisce un metodo per allocare memoria da utilizzare per lo scambio del corpo di un metodo nel codice MSIL.
Metodo GetILToNativeMapping Ottiene una mappa da offset MSIL a offset nativi per il codice contenuto nella funzione specificata.
Metodo GetInprocInspectionInterface Ottiene un oggetto che può essere sottoposto a query per un'interfaccia ICorDebugProcess. Questo metodo è obsoleto in .NET Framework versione 2.0.
Metodo GetInprocInspectionIThisThread Ottiene un oggetto che può essere sottoposto a query per l'interfaccia ICorDebugThread. Questo metodo è obsoleto in .NET Framework versione 2.0.
Metodo GetModuleInfo Dato un ID modulo, restituisce il nome file del modulo e l'ID dell'assembly padre del modulo.
Metodo GetModuleMetaData Ottiene un'istanza dell'interfaccia dei metadati che esegue il mapping al modulo specificato.
Metodo GetObjectSize Ottiene le dimensioni di un oggetto specificato.
Metodo GetThreadContext Ottiene l'identità del contesto attualmente associata al thread specificato.
Metodo GetThreadInfo Ottiene l'identità del thread Win32 corrente per il thread specificato.
Metodo GetTokenAndMetadataFromFunction Ottiene il token di metadati e un'istanza dell'interfaccia dei metadati che può essere usata sul token per la funzione specificata.
Metodo IsArrayClass Determina se la classe specificata è una classe array.
Metodo SetEnterLeaveFunctionHooks Specifica le funzioni implementate dal profiler da chiamare in "enter", "leave" e "tailcall" delle funzioni gestite.
Metodo SetEventMask Imposta un valore che specifica i tipi di eventi per cui il profiler vuole ricevere una notifica da CLR.
Metodo SetFunctionIDMapper Specifica la funzione implementata dal profiler che verrà chiamata per trasformare i valori FunctionID in valori alternativi, che vengono passati agli hook di ingresso/uscita delle funzioni del profiler.
Metodo SetFunctionReJIT Non implementato. Non usare.
Metodo SetILFunctionBody Sostituisce il corpo della funzione specificata nel modulo specificato.
Metodo SetILInstrumentedCodeMap Specifica come gli offset dell'originale MSIL di una funzione specificata vengono mappati ai nuovi offset del profiler modificato dalla funzione.

Commenti

Un profiler chiama un metodo nell'interfaccia ICorProfilerInfo per comunicare con CLR per controllare il monitoraggio degli eventi e richiedere informazioni.

I metodi dell'interfaccia ICorProfilerInfo vengono implementati da CLR usando il modello senza thread. Ogni metodo restituisce un valore HRESULT per indicare esito positivo o negativo. Per un elenco di possibili codici restituiti, vedere CorError.h.

CLR passa, tramite l'implementazione del profiler di ICorProfilerCallback::Initialize, un'interfaccia ICorProfilerInfo a ogni profiler di codice durante l'inizializzazione. Un profiler di codice può quindi chiamare i metodi dell'interfaccia ICorProfilerInfo per ottenere informazioni sul codice gestito eseguito sotto il controllo di CLR.

Requisiti

Piattaforme: vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Intestazione: CorProf.idl, CorProf.h

Libreria: CorGuids.lib

Versioni di .NET Framework: Disponibile da 2.0

Vedi anche