Testare Windows 10 in modalità S sui dispositivi Windows 10 Education esistenti

La Windows 10 in modalità S self-installer consentirà di testare Windows 10 in modalità S su vari singoli dispositivi Windows 10 (tranne Windows 10 Home) con una licenzaoriginale 1 attivata. Testare Windows 10 in modalità S su vari dispositivi dell'istituto di istruzione e condividere il feedback con microsoft.

Windows 10 in modalità S è progettato per offrire alle scuole le esperienze familiari, solide e produttive su cui si basa Windows in un'esperienza semplificata per la sicurezza e le prestazioni in classe e creata per lavorare con Microsoft Education2.

Windows 10 in modalità S è diverso dalle altre edizioni di Windows 10 in quanto tutto ciò che viene eseguito nel dispositivo viene verificato da Microsoft per la sicurezza e le prestazioni. Pertanto, Windows 10 in modalità S funziona esclusivamente con le app di Microsoft Store. Alcuni accessori e app compatibili con Windows 10 potrebbero non funzionare e le prestazioni possono variare. Alcune impostazioni, funzionalità e app predefinite non possono essere modificate. Quando si installa Windows 10 in modalità S, le applicazioni e le impostazioni esistenti verranno eliminate e sarà possibile installare app solo da Microsoft Store.

La configurazione di Windows 10 in modalità S per l'uso scolastico è semplice: i clienti dell'istruzione devono configurare SetEduPolicies per l'uso nelle scuole K-12. Per altre informazioni su come eseguire queste configurazioni, vedere Usare l'app Configurazione PC scolastici e Windows 10 consigli di configurazione per i clienti dell'istruzione.

Installazione di Office 365 per Windows 10 in modalità S (anteprima education): per installare le applicazioni di Office in un ambiente dell'istituto di istruzione, è necessario usare l'app gratuita Setup School PC, disponibile nel Microsoft Store per la formazione e da Microsoft Store.

Quando si finalizza lo sviluppo di Office 365 per Windows 10 in modalità S (anteprima education), le applicazioni verranno aggiornate automaticamente. È necessario disporre di una licenza di Office per attivare le applicazioni dopo l'installazione. Per altre informazioni su Office 365 per i piani education, vedere Office in Windows 10 in modalità S.

Prima di installare Windows 10 in modalità S

Informazioni importanti

Prima di installare Windows 10 in modalità S, è necessario comprendere che le app non di Microsoft Store non funzionano, che le periferiche che richiedono driver personalizzati potrebbero non funzionare e potrebbero verificarsi altri errori. In particolare, questa versione di Windows 10 in modalità S:

  • È destinata ai clienti del settore istruzione per testare la compatibilità con l'hardware esistente

  • Potrebbe non funzionare con alcuni driver di dispositivo, che potrebbero non essere ancora pronti per Windows 10 in modalità S e potrebbero causare una perdita di funzionalità

  • Potrebbe non essere compatibile con tutte le periferiche che richiedono driver personalizzati e, anche se compatibile, potrebbe determinare un funzionamento non completo della periferica

  • Ha limitazioni di software e funzionalità rispetto ad altre edizioni Windows 10, principalmente che Windows 10 in modalità S è limitato solo alle app dello Store

    Avviso

    È possibile installare Windows 10 in modalità S nei dispositivi che eseguono altre edizioni di Windows 10. Per altre informazioni, vedi Dispositivi supportati. Tuttavia, non è consigliabile installare Windows 10 in modalità S nei dispositivi Windows 10 Home perché non sarà possibile attivarlo.

  • Non eseguirà il software Win32 corrente e potrebbe comportare la perdita di tutti i dati associati a tale software, che potrebbero includere software già acquistato

Per questi motivi, è consigliabile usare lo strumento di installazione ed evitare di eseguire un'installazione pulita da un supporto ISO.

Prima di installare Windows 10 in modalità S nel dispositivo Windows 10 Pro, Windows 10 Pro Education, Windows 10 Education o Windows 10 Enterprise esistente:

  • Assicurarsi di aver aggiornato il dispositivo esistente a Windows 10 versione 1703.

    Per aggiornare il dispositivo a Windows 10 versione 1703, vedere Scaricare Windows 10. Puoi verificare la versione corrente in Impostazioni > Sistema > Informazioni su.

  • Installa l'ultima versione di Windows Update.

    Per eseguire questa attività, passare a Impostazioni > Aggiornare & > Windows Update di sicurezza.

  • Creare un backup di sistema nel caso in cui si desideri tornare alla versione di Windows 10 installata in precedenza dopo aver provato a Windows 10 in modalità S.

    Per altre informazioni su come creare il backup di sistema, vedere Creare un'unità di ripristino.

Dispositivi supportati

L'installazione in modalità S Windows 10 verrà installata e attivata nelle seguenti edizioni di Windows 10 in uso nelle scuole:

  • Windows 10 Pro
  • Windows 10 Pro Education
  • Windows 10 Education
  • Windows 10 Enterprise

Altre edizioni Windows 10 non possono essere attivate e non sono supportate. Se il dispositivo non esegue una di queste edizioni Windows 10 supportate, non procedere con l'uso del Windows 10 nel programma di installazione in modalità S. Windows 10-N edizioni ed in esecuzione in macchine virtuali non sono supportate dal Windows 10 nel programma di installazione in modalità S.

Preparazione del dispositivo per l'installazione dei driver

Assicurarsi che tutti i driver siano installati e funzionino correttamente nel dispositivo che esegue Windows 10 Pro, Windows 10 Pro Education, Windows 10 Education o Windows 10 Enterprise prima di installare Windows 10 in modalità S.

Dispositivi e driver supportati

Rivolgersi al produttore del dispositivo prima di provare a Windows 10 in modalità S nel dispositivo per verificare se i driver sono disponibili e supportati dal produttore del dispositivo.

File mantenuti

Eseguire il backup di tutti i dati prima di installare Windows 10 in modalità S. Durante l'installazione possono essere conservati solo i file personali. Impostazioni e app verranno eliminate.

Nota

Tutti i dati e le applicazioni Win32 esistenti verranno eliminati. Salva i dati o i file di installazione nel caso avessi la necessità di accedere di nuovo ai dati o di reinstallare queste applicazioni in un secondo momento.

Aggiunta a un dominio

Windows 10 in modalità S non supporta gli account di dominio non Azure Active Directory. Prima di installare Windows 10 in modalità S, è necessario avere almeno uno di questi account amministratore:

  • Amministratore locale
  • Amministratore account Microsoft
  • Amministratore di Azure Active Directory

Avviso

Se uno di questi account amministratore non è accessibile prima della migrazione, non sarà possibile accedere al dispositivo dopo la migrazione a Windows 10 in modalità S.

È consigliabile creare un'unità di ripristino prima di eseguire la migrazione a Windows 10 in modalità S nel caso in cui si verifichi questo problema.

Installazione delle applicazioni di Office

Dopo aver installato Windows 10 in modalità S, usare l'app Configurazione PC scolastici gratuita per installare Office 365 per Windows 10 in modalità S (anteprima education). È necessario disporre di una licenza di Office per attivare le applicazioni dopo l'installazione.

Passare a edizioni di Windows 10 precedentemente installate

Se Windows 10 in modalità S non è adatto, è possibile passare all'edizione Windows 10 installata in precedenza nei dispositivi.

Ripristino del dispositivo

Prima di installare Windows 10 in modalità S, è consigliabile creare un backup di sistema nel caso in cui si desideri tornare a Windows 10 Pro o Windows 10 Pro Education dopo aver provato a Windows 10 in modalità S.

Creare un'unità di ripristino

Per creare un'unità di ripristino, segui questa procedura.

  1. Nella barra delle applicazioni, cerca Creare un'unità di ripristino e quindi selezionalo. Potresti ricevere la richiesta di immettere una password di amministratore o confermare la scelta.

  2. Nello strumento Unità di ripristino verificare che sia selezionata l'opzione Backup dei file di sistema nell'unità di ripristino e quindi selezionare Avanti.

  3. Connetti un'unità USB al PC, selezionala, quindi seleziona Avanti > Crea.

    Molti file devono essere copiati nell'unità di ripristino; quindi questo processo potrebbe richiedere del tempo.

  4. Al termine, potrebbe essere visualizzato il collegamento Elimina la partizione di ripristino dal PC nella schermata finale. Se si vuole liberare spazio sull'unità nel PC, selezionare il collegamento e quindi selezionare Elimina. In caso contrario, seleziona Fine.

Tornare all'edizione precedente di Windows 10

In alternativa, per 10 giorni dopo l'installazione di Windows 10 in modalità S, è possibile tornare all'edizione precedente di Windows 10 da Impostazioni > Aggiornamento & sicurezza > Ripristino. Questa operazione di ripristino manterrà i file personali, ma rimuoverà le app installate e le eventuali modifiche apportate a Impostazioni.

Per tornare all'edizione precedente, devi:

  • Mantenere tutti gli elementi nelle windows.old cartelle e $windows.~bt dopo l'aggiornamento.
  • Rimuovere eventuali account utente aggiunti dopo l'aggiornamento.

Se il ripristino non è disponibile:

  • Prova a ripristinare le impostazioni del produttore. Questo ripristino reinstallerà la versione di Windows disponibile con il PC e rimuoverà i file personali, le app e i driver installati e tutte le modifiche apportate a Impostazioni. Vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino > Reimposta il PC > Per iniziare e cerca Ripristina impostazioni del produttore.
  • Se si ha un codice Product Key per la versione precedente di Windows, usare lo strumento di creazione dei supporti. Può creare supporti di installazione dell'edizione Windows 10 precedente ed eseguire un'installazione pulita.

Dopo aver ripristinato l'edizione precedente di Windows 10, è possibile che venga visualizzato il messaggio seguente durante l'avvio di app Win32:

Per motivi di sicurezza e di prestazioni, questa modalità di Windows esegue solo app verificate da Microsoft Store.

Se viene visualizzato questo messaggio, attieniti a questa procedura per evitare di ricevere nuovamente il messaggio:

  1. Se BitLocker è abilitato, disabilitarlo prima nel Pannello di controllo. Vai a Gestione BitLocker e seleziona Disattiva BitLocker.

  2. Apre le Impostazioni di Windows a passa a Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.

  3. Nella pagina Ripristino, cerca Avvio avanzato e seleziona Riavvia ora per riavviare il PC.

  4. Dopo il riavvio, nella pagina Scegli un'opzione seleziona Risoluzione dei problemi.

  5. Nella pagina Risoluzione dei problemi seleziona Opzioni avanzate e nella pagina Opzioni avanzate seleziona Impostazioni firmware UEFI.

  6. Nella pagina Impostazioni firmware UEFI seleziona Riavvia per accedere al menu UEFI/BIOS specifico del dispositivo.

  7. Dopo aver eseguito l'accesso a UEFI, cercare la voce di menu con l'etichetta Impostazioni di sicurezza o sicurezza e passarvi.****

  8. Cercare un'opzione denominata **Configurazione dell'avvio protetto **, Avvio protetto o Avvio UEFI. Se nessuna di queste opzioni è disponibile, controllare il menu Avvio.

  9. Disabilitare l'opzione di avvio protetto/avvio UEFI.

  10. Salvare le impostazioni e quindi uscire da UEFI. Questa azione di uscita riavvierà il PC.

  11. Dopo aver completato l'avvio di Windows, verificare di non visualizzare più il messaggio.

    Nota

    È consigliabile attenersi alla stessa procedura per riabilitare l'opzione Configurazione dell'avvio protetto, Avvio protetto o Avvio UEFI, che è stata disabilitata nel passaggio 9, e quindi riabilitare BitLocker (se è stato precedentemente abilitato).

Usare un supporto di installazione per reinstallare Windows 10

Avviso

Verranno rimossi tutti i file personali, le app, i driver installati e le personalizzazioni del produttore del PC, nonché le modifiche apportate alle Impostazioni.

Per usare un supporto di installazione per reinstallare Windows 10, segui questa procedura.

  1. In un PC funzionante, vai al sito Web per il download del software Microsoft.

  2. Scarica lo strumento per la creazione dei supporti ed eseguilo.

  3. Seleziona Crea un supporto di installazione per un altro PC.

  4. Scegli una lingua, un'edizione e un'architettura (64 bit o 32 bit).

  5. Segui i passaggi per creare un supporto di installazione e quindi seleziona Fine.

  6. Connetti il supporto di installazione appena creato al PC non funzionante e quindi accendilo.

  7. Nella schermata di configurazione iniziale immetti la lingua e altre preferenze e quindi seleziona Avanti.

    Se questa schermata non viene visualizzata, il PC potrebbe non essere impostato per l'avvio da un'unità. Nel sito Web del produttore del PC cerca informazioni su come modificare l'ordine di avvio del PC e quindi riprova.

  8. Seleziona Installa ora.

  9. Nella pagina Immettere il codice Product Key per Windows attivo immettere un codice Product Key, se disponibile. Se hai eseguito l'aggiornamento gratuito a Windows 10 oppure hai acquistato e attivato Windows 10 da Microsoft Store, seleziona Ignora. Windows verrà attivato automaticamente in seguito. Per altre informazioni, vedere Attivare Windows.

  10. Nella pagina Condizioni di licenza seleziona Accetto le condizioni di licenza, se vuoi accettarle, quindi seleziona Avanti.

  11. Nella pagina Che tipo di installazione vuoi eseguire? seleziona Personalizzata.

  12. Nella pagina Dove vuoi installare Windows? seleziona una partizione, un'opzione di formattazione (se necessario) e quindi segui le istruzioni.

  13. Una volta completata la formattazione, seleziona Avanti.

  14. Segui il resto delle istruzioni per completare l'installazione di Windows 10.

Scaricare Windows 10 in modalità S

Pronto per testare Windows 10 in modalità S nel dispositivo Windows 10 Pro o Windows 10 Pro Education esistente? Assicurati di aver letto le importanti informazioni di preinstallazione e tutte le informazioni riportate sopra.

Quando si è pronti, è possibile scaricare il programma di installazione Windows 10 in modalità S facendo clic sul pulsante Scarica programma di installazione di seguito:

Dopo aver installato Windows 10 in modalità S, il sistema operativo usa per impostazione predefinita la versione inglese. Per modificare l'interfaccia utente e visualizzare l'interfaccia utente localizzata, passare a Impostazioni > Ora & lingua > area & lingua > in Lingue, selezionare Aggiungi una lingua per aggiungere una nuova lingua o selezionare una lingua esistente e impostarla come predefinita.

Condizioni per l'utilizzo

Poiché si sta installando Windows 10 in modalità S in una versione in esecuzione di Windows 10, sono già state accettate le condizioni Windows 10. non è necessario accettarlo di nuovo e il programma di installazione Windows 10 non visualizza una pagina Termini e condizioni durante l'installazione.

Supporto

Grazie per aver testato Windows 10 in modalità S. L'esperienza migliore sarà in esecuzione su un dispositivo supportato, come indicato in precedenza. Tuttavia, ti invitiamo a provare Windows 10 in modalità S nei dispositivi esistenti con un sistema operativo idoneo. Se si verificano difficoltà durante l'installazione o l'esecuzione di Windows 10 in modalità S, usare l'hub di feedback di Windows per segnalare l'esperienza a Microsoft. Questo feedback è il modo migliore per migliorare Windows 10 in modalità S con il feedback.

Domande di supporto comuni per il Windows 10 nel programma di test in modalità S:

Ricerca per categorie attivare se non si dispone di un Windows 10 codice Product Key in modalità S?

Come indicato in precedenza, i dispositivi che eseguono Windows 10 Pro, Windows 10 Pro Education, Windows 10 Education o Windows 10 Enterprise possono installare ed eseguire Windows 10 in modalità S e verranno attivati automaticamente. I test Windows 10 in modalità S in un dispositivo che esegue Windows 10 Home non sono attualmente consigliati e supportati.

L'OEM mi aiuterà a eseguire Windows 10 in modalità S?

Gli OEM in genere supportano solo i dispositivi con il sistema operativo preinstallato. Vedere Dispositivi supportati per i dispositivi OEM più adatti per il test Windows 10 in modalità S. Quando si testa Windows 10 in modalità S, è possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica del PC senza assistenza. La procedura per tornare all'installazione precedente di Windows 10 è illustrata sopra.

Cosa accade quando si esegue Reset o Fresh Start in Windows 10 in modalità S?

Reset o Fresh Start funzionerà correttamente e ti manterrà Windows 10 in modalità S. Rimuovono anche l'abilità di ritorno di 10 giorni. Vedere Passare alle edizioni Windows 10 installate in precedenza per tornare all'installazione precedente di Windows 10 se si vuole interrompere l'uso di Windows 10 in modalità S.

Cosa succede se si vuole passare da Windows 10 in modalità S a Windows 10 Pro?

Se si vuole interrompere l'uso di Windows 10 in modalità S, seguire le istruzioni per tornare all'installazione precedente di Windows 10. Se è già stato Windows 10 Pro o Windows 10 Pro Education nel dispositivo in cui si sta testando, è possibile passare a Windows 10 Pro o Windows 10 Pro Education senza alcun costo con le istruzioni in questo documento. Altrimenti, potrebbe essere necessario acquistare una licenza di Windows 10 Pro nello Store.

Per informazioni sui problemi di attivazione, selezionare il collegamento appropriato riportato di seguito per le opzioni di supporto.

  • Per i clienti del contratto multilicenza o del programma Shape the Future, visitare il sito Web del supporto commerciale Microsoft e selezionare il paese o l'area geografica in cui si sta cercando supporto commerciale per contattare il team di supporto commerciale.
  • Se non si dispone di un contratto multilicenza, passare al sito Web supporto tecnico Microsoft e scegliere un'opzione di supporto.

1 Possono essere applicati i costi di accesso a Internet.
2 I dispositivi devono essere configurati per l'uso didattico applicando SetEduPolicies usando l'app Configura PC scolastici.