Condividi tramite


Creazione di un connettore di invio per instradare la posta elettronica in uscita tramite uno smart host

Si applica a: Exchange Server 2013

In alcune situazioni è possibile instradare la posta elettronica tramite uno smart host di terze parti, ad esempio in un'istanza in cui si dispone di un'appliance di rete che si desidera eseguire controlli dei criteri sui messaggi in uscita.

Nota

Lo smart host di terze parti deve usare SMTP per il trasporto. In caso contrario, è consigliabile usare un connettore esterno o un connettore dell'agente di recapito.

Interessati agli scenari in cui viene usata questa procedura? Vedere gli argomenti seguenti:

Che cosa è necessario sapere prima di iniziare?

Consiglio

Problemi? È possibile richiedere supporto nei forum di Exchange. Visitare i forum all'indirizzo Exchange Server.

Usare EAC per creare un connettore di invio per instradare la posta elettronica in uscita tramite uno smart host

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Exchange passare a Flusso> di postaConnettori di invio e quindi fare clic su Aggiungi icona..

  2. Nella procedura guidata Nuovo connettore di invio specificare un nome per il connettore di invio e quindi selezionare Personalizzato per Tipo. In genere si sceglie questa selezione quando si desidera instradare i messaggi ai computer che non eseguono Microsoft Exchange Server 2013. Scegliere Avanti.

  3. Scegliere Instrada posta tramite smart host e quindi fare clic su Aggiungi icona.. Nella finestra Aggiungi smart host specificare l'indirizzo IP, ad esempio 192.168.100.1, o il nome di dominio completo (FQDN), ad esempio contoso.com. Fare clic su Salva.

    Per l'autenticazione smart host scegliere il tipo di autenticazione richiesto dallo smart host. Se si sceglie Autenticazione di base, è necessario specificare un nome utente e una password.

    Nota

    Se si sceglie Autenticazione di base, è consigliabile usare una connessione crittografata perché il nome utente e la password vengono inviati in testo non crittografato.

  4. In Spazio indirizzi fare clic su Aggiungi icona.. Nella finestra Aggiungi dominio, controllare che sia indicato SMTP come Tipo. Per Nome di dominio completo (FQDN) immettere * per specificare che questo connettore di invio si applica ai messaggi inviati a qualsiasi dominio. Fare clic su Salva.

  5. Per Server di origine, fare clic su Aggiungi icona Aggiungi icona. Nella finestra Selezionare un server scegliere un server e fare clic su Aggiungi icona Aggiungi. Fare clic su OK.

  6. Fare clic su Fine.

Dopo aver creato il connettore di invio, viene visualizzato nell'elenco Connettore di invio.

Come verificare se l'operazione ha avuto esito positivo

Per verificare che sia stato creato correttamente un connettore di invio per instradare la posta elettronica in uscita tramite uno smart host, inviare un messaggio da un utente dell'organizzazione (è possibile usare il Outlook Web App) al dominio specificato per lo spazio indirizzi. Se il destinatario riceve il messaggio, il connettore di invio è stato configurato correttamente.

Ulteriori informazioni

Creare un connettore di invio per la posta elettronica inviato a Internet

Connettori di invio